3o Premio Fair Play città di Orvieto. Una serata con tutto lo sport orvietano in piazza

Questo articolo è stato letto 1681 volte

Si è svolta, sabato 10 giugno, nell’ambito delle attività inserite nel programma in occasione del riconoscimento di Orvieto quale Comune Europeo dello Sport 2017,  la terza edizione della manifestazione “Premio  Fair play Città di Orvieto” a cura  del Panathlon  Club locale e organizzato in collaborazione con il Comune di Orvieto / Assessorato allo  Sport, l’Opera del Duomo, la Protezione Civile, la Croce Rossa, Tartaruga XYZ,  le tante associazioni e Società sportive orvietane, le Scuole di diverso ordine e grado e la Comunità Airone Lab. Quanto detto basta da solo a spiegare l’importante e giocoso  coinvolgimento di tutte le realtà locali sportive e non solo, in un evento che ha visto allargare i suoi orizzonti nelle vie e nelle piazze di Orvieto arricchite e colorate per l’occasione delle grida di tanti giovani atleti orvietani e dei colori di tutte le squadre  della nostra città. A piazza Duomo, il prologo, che ha visto le massime autorità orvietane dare inizio ad una serata che sta diventando un importante appuntamento e un momento di aggregazione fra tutti i protagonisti dello sport Orvietano, i genitori dei tanti atleti che hanno animato la serata e  un pubblico sempre più attento e numeroso. Tanti i premi e i diplomi consegnati a testimonianza di una vitalità del nostro mondo sportivo e di tutto ciò che gli ruota attorno che sta crescendo e si caratterizza in maniera sempre più particolare.  Gli atleti, come detto,  hanno raggiunto, poi,  alcuni luoghi del centro storico come Piazza Duomo, Piazza Gualterio, Piazza della Repubblica, Piazza del Popolo e  Corso Cavour che per l’occasione sono diventati un impianto sportivo a cielo aperto in uno scenario naturale ed originale, accattivante e giocoso. Nel corso dell’evento è stato lanciato un concorso fotografico organizzato dal Panathlon Club Orvieto in collaborazione con il FIOF denominato “Le emozioni nello sport”. Anche quest’anno è stata presente, fra le altre autorità,  la Vicesindaco e Assessore allo Sport, Cristina Croce che ha affermato: “E’ proprio il fairplay lo spirito con il quale viene affrontato lo sport ed è l’impegno costante del Panathlon Club, e in particolare di Rita Custodi con la quale è sempre un piacere collaborare e che è sempre in prima linea per promuovere queste iniziative, a tenere vive le aspettative di sport della nostra città.  Un grazie speciale alle Associazioni che hanno partecipato all’organizzazione e ovviamente, come sempre, a tutti gli sportivi della Città Europea dello Sport che fanno sentire sempre forte la loro presenza”.


 

fotogallery e video in allestimento

fairplay2017_1 fairplay2017_2

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *