Pelliccia e Pedetti campioni europei master nella marcia

Questo articolo è stato letto 800 volte

Le medaglie al collo di Romolo Pelliccia e Valeria Pedetti ormai non si contano più. Classe 1936 lui, 1973 lei, i due orvietani “volanti”, podisti, marciatori, ormai non si sa più nemmeno come definirli, hanno vinto tutto quello che si poteva vincere in Italia e nel Mondo nelle rispettive categorie Master. L’ultimo successo per i due orvietani d’oro è arrivato dai Campionati Europei Master che fino a domenica 6 agosto si svolgeranno ad Aarhus, in Danimarca. Nella ventesima edizione della rassegna continentale “over 35” sono in gara più di 3800 partecipanti da 39 nazioni; l’Italia è ai nastri di partenza con una rappresentativa numerosa, che conta 219 iscritti e 550 atleti-gara. E Orvieto c’è. Entrambi vincitori nelle relative categorie, Pelliccia nella M80 e Pedetti nella W40, hanno portato a casa l’oro nella 5 km. di marcia; 31:43.58 il crono di Pelliccia, campione europeo davanti a Alexis Jordana (Francia, 33:14.24) e Helnz Fiedler (Germania, 36:39.31) e successo tutto d’oro anche per Pedetti che conquista il titolo di campionessa europea con un tempo di 24:10.44 davanti alla portoghese Sandra Silva (24:37.48) e alla tedesca Brit Schroeter (24:43.37). Non è passato nemmeno un mese dal successo dei due ai Campionati Italiani su Pista di Orvieto dove Pelliccia, tesserato Libertas Atletica Orvieto, ha conquistato il tricolore sempre nei 5 km. Marcia con il tempo di 29:29.90 polverizzando anche il record italiano fermo a 30:25.85 e fino ad allora nelle gambe di Severino Rossetti. Non era stata da meno Valeria Pedetti, tesserata Libertas Arcs Cus Perugia: anche per lei tricolore conquistato a Orvieto con il crono di 24:21.83. Insomma i due sembra non fermarli più nessuno e questo 2017 iniziato con la medaglia d’oro di Pelliccia ai Campionati Italiani su Strada nella 20 km. di Grosseto, passato per i campionati Italiani individuali Master Indoor che si sono svolti ad Ancona con i titoli italiani conquistati da entrambi nella 3 km., continuando per il titolo mondiale per Pelliccia in aprile sui 10 km., e per ora, sicuramente solo per ora, approdato ai titoli europei di Aarhus.

pedetti-pelliccia-3

 

 

 

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *