Girone Unico in A2 per la Zambelli. Iannuzzi: “noi siamo pronti”

Questo articolo è stato letto 160 volte

In attesa che sia varato il calendario relativo al campionato italiano di serie A2 di volley femminile, al quale partecipa come matricola neo promossa anche la Pallavolo Az Zambelli Orvieto, la Lega Pallavolo, dopo il parere della corte di appello federalo della federazione italiana volley ha stabilito l’elenco delle squadre ammesse alla competizione. Riammessa Caserta e respinta Trieste, l’elenco ufficiale diffuso è fermo a 17 squadre: Volley Soverato (CZ), Trentino Rosa (TN), Polisportiva A. Consolini S.G. Marignano (RN), Volley Millenium Brescia, Chieri 76 Volleyball (TO), AZ Zambelli Orvieto (TR), Unione Volley Montecchio Maggiore (VI), Collegno Volley (TO), Teodora Casadio Ravenna, VBC Cuneo Granda Volley (CN), Polisportiva Due Principati Volley Baronissi (SA), LPM Pallavolo Mondovì (CN), Wealth Planet Perugia, Marsala Volley (TP), Club Italia, Volley Hermaea Olbia, VolAlto Caserta. L’Umbria sarà dunque rappresentata da Orvieto e Perugia, inutile dire che c’è grande attesa per la pubblicazione del calendario: “siamo a inizio agosto e ancora non ci è possibile pianificare la stagione dal punto di vista logistico-organizzativo – afferma il direttore sportivo della Zambelli, Giuseppe Iannuzzi – questo è inconcepibile, quanto meno a questi livelli. Per quanto ci riguarda noi siamo prontissimi, abbiamo costruito una buona squadra e non ci spaventa nessun confronto; l’attesa per il calendario è quindi tutta per una questione di organizzazione.” Il 21 agosto inizia la preparazione: “sarà un campionato lunghissimo – continua Iannuzzi – 17 squadre ammesse non sono poche, avremo almeno sei giornate infrasettimanali, ed essendo dispari un turno di riposo, diciamo che avremmo preferito una diversa pianificazione ma questa è e ci adatteremo.” Non essendo possibile creare due gironi, la federazione ha messo tutti insieme: “avremo trasferte a Marsala, Torino, Olbia, Trento, praticamente in tutta l’Italia – dice Iannuzzi – appena avremo il calendario inizieremo il lavoro di pianificazione.” Per quanto riguarda il roster lunedì 21 agosto ci raduneremo per la prima giornata di preparazione – spiega il direttore sportivo della Zambelli – sono in programma i primi test fisici, atletici e medici, e ovviamente la consegna dei materiali, con lo staff tecnico pronto a iniziare il periodo di preparazione.” Ormai non rimane che attendere il calendario gare: “temo che si comincerà una settimana prima di quanto avevamo previsto – afferma Iannuzzi – ma nessun problema, siamo pronti.” Anche la tifoseria gialloverde non vede l’ora di conoscere l’inizio del campionato ma soprattutto l’attesa è tutta per le due date del derby umbro con Perugia.

Pallavolo AZ Zambelli Orvieto, stagione 2016-17

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *