L’Orvieto Basket stacca il pass per le Final Four

Questo articolo è stato letto 373 volte

ANCORA UNA VITTORIA PER LA VETRYA ORVIETO BASKET, CHE HA BATTUTO SUL PROPRIO CAMPO PER 69-44 LA VIRTUS ASSISI E HA COSÌ CONQUISTATO LE FINAL FOUR DI COPPA UMBRA.

Nonostante la forzata assenza dell’ultimo minuto di Toselli, i ragazzi di coach Brandoni hanno offerto una prova di grande solidità, in cui pur senza brillare eccessivamente a livello offensivo sono riusciti a costruire una vittoria importante con una difesa di altissimo profilo.

I primi cinque a scendere in campo sono stati Trinchitelli, Radicchi, Casanova, Marcante e Alunderis. In avvio di gara le due squadre sono sembrate contratte, anche per la grande intensità con cui è cominciata la partita. Alla tripla di Alunderis ha risposto con la stessa moneta Santantonio, che ha dato inizio a un breve momento di stasi. Fin dalla palla a due Orvieto ha regolato su alti livelli l’intensità difensiva: grazie anche a un quintetto veloce e capace di tenere su ogni avversario.

I biancorossi hanno chiuso il pitturato grazie alle doti di protezione del ferro di Alunderis, che se da un lato ha brillato di meno in attacco, nella propria metà campo è stato un vero e proprio fattore. Fondamentale è stata anche la leadership di Marcante, da sempre uno specialista nel fare al meglio le famose piccole cose, che poi alla fine tanto piccole non sono, come sfondamenti subiti o rimbalzi presi.

Sull’onda di questa intensità Orvieto è poi riuscita a volare con canestri in contropiede. Più di tutti ne ha beneficiato il giovane Radicchi, sempre pronto in difesa e bravo a trovare spazi per punti in attacco. Con tre canestri consecutivi del proprio numero 6 Orvieto è scappata sul 10-4 e ha costretto coach Piazza a chiamare il primo timeout della gara, a cinque minuti dalla fine della prima frazione.

A causa della difesa orvietana, la Virtus ha continuato a faticare nel trovare la via del canestro e i biancorossi sono stati bravi ad approfittarne per volare oltre la doppia cifra di vantaggio con i canestri dell’ex Trinchitelli. La prima frazione si è chiusa sul 19-6 per Orvieto.

Nel secondo quarto i ragazzi di coach Brandoni hanno continuato a suonare lo stesso spartito specie nella propria metà campo, da dove sono partite tutte le iniziative positive anche in attacco. Con la schiacciata in contropiede di Alunderis Orvieto ha toccato i sedici punti di vantaggio e ha spinto coach Piazza a spendere il suo ultimo timeout a disposizione nella prima metà di gara. La sospensione non è riuscita a fermare l’inerzia biancorossa, sulle cui ali Orvieto è volata oltre i venti punti di vantaggio. Le due squadre sono tornate negli spogliatoi sul 34-15 per Orvieto.

Dopo il gioco da tre punti di Marcante che ha avviato la seconda metà di gara la Virtus ha conosciuto un buon momento in cui grazie alle iniziative di Parretta e Capezzali è riuscita a rosicchiare alcuni punti di margine. I biancorossi sono stati bravi a non calare di concentrazione e, grazie ai canestri significativi di Marcante e di un Trinchitelli intenso e propositivo, ha ripreso il filo del discorso. La frazione si è concluso sul 54-34.

Su un trend che si era già visto nel terzo quarto, negli ultimi dieci minuti la partita ha iniziato a scaldarsi, con le due squadre che non si sono risparmiate. I biancorossi sono stati bravi a gestire il vantaggio accumulato e a chiudere in sicurezza la gara, terminata sul 69-44.

Con questo successo i biancorossi si sono tolti una prima soddisfazione in questa stagione e hanno acquisito ancora più consapevolezza delle proprie capacità, con i senior a trainare e i più giovani sempre pronti a dare il proprio contributo.

La prossima settimana non prevede partite, mentre da quella successiva si inizia il campionato, che per Orvieto prenderà il via sul campo più ostico, quello della corazzata FAVL Viterbo.

GARA 2 R. – COPPA UMBRIA

ORVIETO BASKET – VIRTUS ASSISI
69 – 44
(19-6 ; 15-9 ; 20-19 ; 15-10)

A.S.D. ORVIETO BASKET
GIORGINI 2, TRINCHITELLI 10, RADICCHI 14, POLEGRI, ALUNDERIS 16, DUBINI 3, ABET 2, MARCANTE 14, CASANOVA 6, MOCETTI, RUSSO 2, PIGOZZI.
Allenatore: A. Brandoni
Assistente All.: M. Staccini
Prep.Atletico:

VIRTUS A.S.D.
BACOCCO 4, CIANCABILLA 4, SANTANTONIO 7, PARRETTA 7, CAPEZZALI G., MARIUCCI 4, PROVVIDENZA 7, CAPEZZALI T., BATTISTELLI 7, BALANI, FONDACCI, GIOVAGNOLI 2.
Allenatore: G. Piazza
Assistente All.:
Prep. Atletico:
ARBITRI: V. Doronin, G. Posti

 

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *