Buona la prima di campionato per l’Orvieto Basket

Questo articolo è stato letto 415 volte

È INIZIATA CON IL PIEDE GIUSTO L’AVVENTURA IN CAMPIONATO PER LA VETRYA ORVIETO BASKET, CHE HA BATTUTO PER 87-80 SULL’OSTICO CAMPO DEL PALAMALÈ LA FAVL BASKET VITERBO.

I ragazzi di coach Brandoni sono stati sempre avanti nel punteggio, anche se non sono mai riusciti a scavare un netto divario fra loro e i padroni di casa, che si sono sempre tenuti a distanza ravvicinata.

I primi cinque a scendere in campo sono stati Trinchitelli, Casanova, Marcante, Toselli e Alunderis. L’avvio di gara ha anticipato quanto si sarebbe visto per tutti i quaranta minuti, con l’equilibrio a regnare sovrano e le due squadre brave a trovare sempre nuove soluzioni per colpire. I biancorossi sono stati bravi a innescare Alunderis e Toselli, mentre in difesa hanno sofferto l’atletismo di Maskall-Wright, molto difficile da contenere quando attaccava il ferro. I primi dieci minuti hanno comunque visto Orvieto chiudere in vantaggio di quattro lunghezze.

Nel secondo quarto la partita ha seguito lo stesso canovaccio, con Orvieto che non è mai riuscita a trovare lo spunto giusto per allungare oltre la doppia cifra, anche se si è sempre trovata in vantaggio. Le due squadre sono andate negli spogliatoi con Orvieto avanti di cinque punti (40-45).

Nel terzo periodo i rupestri sono riusciti a piazzare un mini break da cinque punti che ha permesso loro di raggiungere la doppia cifra di vantaggio, grazie a una buona circolazione di palla e al controllo dei tabelloni sui due lati del campo. In questo modo la frazione si è conclusa sul 58-68.

Nell’ultimo periodo la FAVL ha provato a rifarsi sotto grazie anche alla buona vena dalla lunga distanza di Mari e di capitan Tola, ma Orvieto è stata brava a mantenere sempre la situazione sotto controllo e a ricacciare indietro i padroni di casa quando il divario iniziava ad assottigliarsi, per concludere sul punteggio di 80-87 alla sirena finale.

Orvieto torna da Viterbo con una prestazione di grande solidità in una partita molto bella e gradevole, in cui è stata brava a gestire contro una squadra accreditata e con molte frecce nel suo arco. Al netto di qualche imperfezione da limare, i rupestri possono dire di essere sulla strada giusta, anche se il cammino è ancora lungo e ci sarà da lavorare in palestra.

Prossimo appuntamento domenica prossima per il debutto in casa contro l’Atomika Spoleto, quando i tifosi biancorossi, che sono venuti in gran numero a sostenere i propri ragazzi anche in trasferta a Viterbo, non mancheranno di far sentire la propria voce in supporto ai rupestri.

16GARA 1 A. – SERIE C SILVER
FAVL BASKET VITERBO – VETRYA ORVIETO BASKET
80 – 87
(19-23 ; 21-22 ; 18-23 ; 22-19)

A.S.D. ORVIETO BASKET
RUSSO, RADICCHI 4, TOSELLI 16, POLEGRI, FROSININI, DUBINI, ABET 15, PIGOZZI, ALUNDERIS 29, TRINCHITELLI 7, CASANOVA 9, MARCANTE 7.
Allenatore: A. Brandoni
Assistente All.: M. Staccini
Prep.Atletico:

A.S.D. FAVL BASKET VITERBO
BILLI, OCWIEJA 2, BALIVA, MASCALL-WRIGHT 24, CESANA 2, MARI 14, TOLA 16, D’AGOSTINO, GIACHINI 9, BERTINI, PURPLEVICS 13.
Allenatore: A. Masini
Assistente All.:
Prep. Atletico:
ARBITRI: L. Ricci, G. Pedini

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *