Per la Zambelli Orvieto è un momento magico, conquistata Montecchio Maggiore

Questo articolo è stato letto 384 volte

MONTECCHIO MAGGIORE (VI) – Con la settima vittoria nelle ultime nove giornata la Zambelli Orvieto certifica ufficialmente di essere una delle formazioni più in forma del momento, avvalorando la sua candidatura ai play-off.

Le tigri gialloverdi sono sempre più protagoniste in serie A2 femminile e dimostrano coi fatti di aver raggiunto la maturazione di squadra, ottenendo il massimo profitto con una formazione che ha pedine intercambiabili.

Parlare di impresa sarebbe eccessivo ma imporsi nella tana della Sorelle Ramonda Ipag Montecchio non era facile dato che solo tre formazioni c’erano riuscite sino ad oggi in questa stagione.

Un successo che ha messo in evidenza la straordinaria condizione della centrale Giulia Mila Montani e della schiacciatrice Laura Grigolo che hanno trovato una serata di grazia e sono risultate le spine nel fianco avversario.

Inizio sprint delle ospiti che grazie a Grigolo prendono decisamente il comando (10-6). La gestione di Valpiani è impeccabile e Mio Bertolo si fa sentire a muro mandando ancor più lontano le ospiti (14-23). A chiudere il primo atto è una pipe di Grigolo (sette punti e 70% offensivo).

Alla ripresa le montecchiane non si distraggono e tengo alto il ritmo (11-11). L’efficacia dell’attacco umbro diminuisce ed il punteggio non si sblocca (19-19). Sul finale le padrone di casa restano lucide e concretizzano il pareggio con Brutti.

Nel terzo frangente le venete ci credono e si procede spalla a spalla sino al 13-13. Prova a sbloccare a più riprese Montani (otto colpi vincenti) che si assicura un margine concreto (20-23). Un errore di Giroldi significa nuovo vantaggio.

Il quarto parziale pare in favore delle padrone di casa che con Gomiero e Marcolina conducono ampiamente sino al 10-4, qui avviene il cambio di marcia delle orvietane che con un muro granitico mettono la freccia (10-14). Al centro Montani è una spanna sopra tutte e consolida (15-21). C’è da attendere solo il fischio finale che arriva su errore in battura di Kosareva.

SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO – ZAMBELLI ORVIETO = 1-3

(15-25, 25-23, 22-25, 21-25)

MONTECCHIO MAGGIORE: Gomiero 17, Pamio 13, Brutti 11, Marcolina 9, Bovo 3, Giroldi, Pericati (L), Fiocco 2, Kosareva, Stocco, Lucchetti, Fontana. All. Marcello Bertolini e Martino Volpini.

ORVIETO: Grigolo 25, Montani 20, Ginanneschi 12, Mio Bertolo 7, Santini 3, Valpiani 2, Rocchi (L1), Ciarrocchi. N.E. – Aricò, Muzi, Zonta, Venturi (L2). All. Matteo Solforati e Giuseppe Iannuzzi.

Arbitri: Rachela Pristerà (TO) ed Angelo Santoro (VA).

RAMONDA  (b.s. 11, v. 4, muri 5, errori 18).

ZAMBELLI (b.s. 15, v. 1, muri 14, errori 14).

 

 

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *