Al “Muzi” di Orvieto arriva la Voluntas Spoleto. Sfida tra deluse

Questo articolo è stato letto 344 volte

Al “Muzi” di Orvieto, per la ventiquattresima giornata di Eccellenza umbra, nona di ritorno, arriva la Voluntas Spoleto di Benedetto Mangiapane. Gli spoletini, in periodo di grande ripresa di morale e forma fisica, arrivano dalla importantissima vittoria per 2-0 sul S. Sisto, squadra di alta classifica, mentre i padroni di casa dell’Orvietana dal pareggio per 1-1 con il Ventinella, ma soprattutto da un periodo ormai troppo lungo di digiuno di vittorie.

Gli orvietani hanno 28 punti in classifica, gli ospiti 26, e entrambe le squadre hanno bisogno di recuperare il recuperabile in vista del rush finale. Quando mancano infatti sette giornate al termine della stagione regolare né l’Orvietana, né lo Spoleto possono dirsi soddisfatte di quanto fatto; tra alti e bassi, più bassi che alti, tutte e due avrebbero preferito trovarsi, a questo punto del campionato, decisamente più in alto. Nelle file dell’Orvietana di Riccardo Fatone non ci sarà Frellicca fermato da un infortunio, mentre tornano in gruppo Zagarella e Mouah, il primo da un lungo stop il secondo dall’influenza.

A Orvieto il morale è alto, l’obiettivo è alla portata, il cielo è sgombro da nubi e non fa nemmeno tanto freddo, che tradotto potrebbe voler dire tornare alla vittoria. A far rispettare le regole in campo sarà l’arbitro Tommaso Andreani di Terni, con lui gli assistenti Federico Giovanardi di Terni e Matteo Ruocco di Foligno.

 

 

 

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *