C’è una nuova tigre alla Zambelli Orvieto, è la regista Valeria Mucciola

Questo articolo è stato letto 160 volte

È incessante l’opera di ricerca e costruzione del nuovo organico alla Zambelli Orvieto che continua ad annunciare i colpi ufficiali di mercato per il prossimo campionato di serie A2 femminile.

Le tigri gialloverdi sono alle battute finali per il completamento del roster che dovrà garantire elevata e costante qualità durante l’arco di una stagione che si annuncia assai lunga e nuovamente competitiva.

La dirigenza si prodiga per sistemare i tasselli nel mosaico rupestre, l’ultimo dei quali è la palleggiatrice Valeria Mucciola che parla del suo ingaggio: «Sono felice e orgogliosa di essere entrata a far parte di questa nuova ‘famiglia’. Quando ho ricevuto questa proposta non ho esitato neanche un secondo ad accettare. Già dall’anno scorso ho notato che si tratta di una società solida, che si contraddistingue per serietà ed ambizione. Dai primi contatti ho avuto l’impressione di confrontarmi con persone attente e professionali… qualità per me fondamentali nella scelta di una squadra».

Dopo aver discusso dei dettagli del contratto la trattativa si è conclusa con piena soddisfazione di entrambe le parti con l’atleta di origine calabrese che è stata ritenuta un innesto importante per puntellare il reparto registe.

«Quest’anno il campionato si preannuncia impegnativo, ma allo stesso tempo sono sicura che sarà divertente. Per me questa è una buona occasione per crescere sotto l’aspetto professionale. Affronterò questo campionato con entusiasmo e voglia di fare bene e, come sempre, metterò il mio massimo impegno e la mia grinta a disposizione di una società che ha avuto fiducia in me ed i cui progetti ambiziosi coincidono con i miei. Manca poco per iniziare, sono contenta di conoscere le mie nuove compagne, i tifosi e naturalmente la città di Orvieto».

Valeria Mucciola è nata a Reggio Calabria il 25 settembre 1994, è alta 174 cm. ed ha cominciato a giocare nella sua città arrivando ad esordire a quindici anni in B2, nel 2011 si è trasferita a Cinquefrondi (B2), nel 2013 ha vestito la maglia del Santa Teresa di Riva (B2) con cui ha vinto il campionato, la sua scalata è continuata nel 2015 ad Aprilia (B1), poi a Cagliari (B1), mentre la stagione scorsa ha indossato la maglia di Marsala (A2).

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *