Aspettando l’Orvietana…

Questo articolo è stato letto 382 volte

L’Orvietana insegue i tre punti, che non sono arrivati nelle prime due giornate del campionato, tanto che la classifica finora segna un solo punto all’attivo, dato dal pareggio interno contro il San Sisto.
L’avversario di turno è il Massa Martana, zero punti totalizzati finora, frutto di due sconfitte.
C’è da scommettere in una partita al fulmicotone, perché nessuna delle due contendenti vuole cedere all’altra la posta in palio.
Gli ospiti arrivano al Muzi per la seconda volta quest’anno. La prima fu in Coppa, quando il risultato arrise ai biancorossi che si aggiudicarono il match grazie alla marcatura di Liurni. In quell’occasione, il Massa Martana dovette fare a meno di uno dei suoi pezzi pregiati, che risponde al nome di Manni, con Gesuele apparso non in perfette condizioni fisiche.
I tabellini delle prime due di campionato raccontano invece che Manni appare recuperato, dopo aver giocato a mezzo servizio la prima, e che l’ex Andrea Bagnato è andato a segno due volte su due.
Ma veniamo ai nostri. È probabile che Zampagna, dopo aver sperimentato a Spoleto il 3-5-2, modulo infruttuoso stando al risultato, tornerà al 4-3-3. Prevedibile, quindi, che davanti a Sganappa e a fianco della coppia centrale Lispi-Annibaldi, vengano schierati Dottarelli e Terracina, magari in staffetta con Mosconi. Frellicca, complice la febbre che l’ha fermato in settimana, potrebbe non essere della partita. Si vocifera di un probabile esordio a centrocampo del recuperato Idromela fin dal primo minuto, nel qual caso potrebbe essere affiancato da Dida e uno fra Bernardini e Cotigni. Capitan Polidori dovrebbe essere recuperato e giocare fin dal primo minuto. In caso contrario, il tridente d’attacco potrebbe riservare il posto da titolare a Castelletti, insieme a Missaglia e Liurni. Come di consueto, ci sarà sicuramente spazio anche per i tanti giovani che affollano la panchina biancorossa.
L’appuntamento è per domani, domenica 23 settembre, alle ore 15 allo Stadio Luigi Muzi di Orvieto. Dirige l’incontro il Sig. Leorsini di Terni. Per un curioso scherzo del calendario, anche la Juniores A2 di Gianfranco Ciccone si trova di fronte il Massa Martana, oggi pomeriggio alle 15,15 al campo sportivo Sabotino di Terni.
Per finire, esordio in campionato degli Allievi di Enrico Broccatelli nella massima categoria regionale, che si troveranno subito di fronte il Foligno, una delle favorite di questo campionato. Gli Under 17 scenderanno in campo sempre domani alle ore 11, all’antistadio Oscar Achilli di Ciconia.
Da non dimenticare, in ultimo, il doppio appuntamento settimanale con il team di Zampagna. Mercoledì 26 sono in programma le semifinali di Coppa, con i biancorossi che, fra le mura amiche, affronteranno il Foligno.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *