Al PalaPorano passa Civitanova, Azzurra battuta

Questo articolo è stato letto 187 volte

La Feba Civitanova batte Orvieto in trasferta per 51-79 e coglie la seconda vittoria consecutiva in campionato. Altra buona gara per le momo’ che si dimostrano in crescita costante e continuano la loro striscia positiva. Buon avvio della Feba che piazza un break di 0-6 nei primi tre minuti confezionato da Bocola ed Orsili, tuttavia le padrone di casa rientrano in partita e la sfida si mantiene sul binario dell’equilibrio fino a tre minuti dal termine. Infatti le momo’ trovano un altro break importante, 0-10, che distanzia Orvieto ed il canestro allo scadere di Presta fissa il punteggio sul 12-20 del primo quarto. Nella seconda frazione Civitanova parte forte e trova un altro parziale di 1-8 che incrementa ulteriormente il divario con le umbre. Negli ultimi due minuti le biancoblu, sorrette dal duo Orsili-Perini, sfiorano il +20 per poi andare al riposo lungo sul 23-40. Negli altri due quarti le ragazze di coach Scalabroni continuano a segnare a ripetizione, tenendo a debita distanza le locali, per poi chiudere sul 51-79. Sugli scudi il capitan Perini, alla fine 27 punti per lei, il duo giovane Bocola – Orsili, entrambe autrici di ottime prove, e l’inglese Gaskin. “Sono soddisfatto perchè abbiamo sfoderato un’altra prestazione positiva – commenta coach Nicola Scalabroni – Molto bene nei primi due quarti dove abbiamo trovato il canestro con diverse soluzioni. Dopo la pausa lunga abbiamo retto bene alla reazione di Orvieto che ha tentato il tutto per tutto per rientrare in gara, poi nell’ultimo quarto siamo riusciti a gestire il match. Abbiamo fatto ruotare tutte le ragazze, che hanno dato il loro contributo, e stiamo migliorando perchè abbiamo giocato la nostra pallacanestro per quasi tutta la sfida. Il nostro obiettivo è quello di giocare il nostro basket per tutti i 40 minuti di gioco e lavoreremo per migliorare questo aspetto”.

(fonte: http://www.basketinside.com)

Cestistica Azzurra Orvieto – FE.BA Civitanova Marche 51 – 79
Parziali : 12-20, 23-40, 43-64, 51-79

CESTISTICA AZZURRA ORVIETO: Coffau* 9 (1/2, 2/4), Grilli* 11 (2/6, 2/4), Orsini, Corbani, Diouf, Cantone* 14 (3/7, 2/3), Meroni* 7 (1/7, 1/5), Basili, Presta 2 (1/3, 0/2), Yancheva, Ceccanti 4 (2/6 da 2), De Cassan* 4 (1/7, 0/1)
Allenatore: Dragonetto F.

Tiri da 2: 11/40 – Tiri da 3: 7/20 – Tiri Liberi: 8/14 – Rimbalzi: 36 12+24 (De Cassan 9) – Assist: 13 (Grilli 4) – Palle Recuperate: 6 (Meroni 2) – Palle Perse: 21 (De Cassan 5) – Cinque Falli: Ceccanti

FE.BA CIVITANOVA MARCHE: Maroglio 2 (1/2 da 2), Orsili* 11 (4/8, 0/1), Ortolani* 6 (1/3, 1/3), Paoletti 5 (1/4, 1/4), Perini 27 (6/12, 3/6), Bocola* 12 (2/5 da 2), Trobbiani, De Pasquale*, Gaskin* 16 (5/13, 1/2), Marinelli NE, Pelliccetti, D’amico
Allenatore: Scalabroni N.

Tiri da 2: 20/50 – Tiri da 3: 6/18 – Tiri Liberi: 21/25 – Rimbalzi: 47 19+28 (Gaskin 11) – Assist: 11 (Orsili 5) – Palle Recuperate: 9 (Orsili 2) – Palle Perse: 13 (Squadra 3)

Arbitri: Settepanella S., Di Tommaso M.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *