Il minivolley targato Orvieto Volley Academy passa per Marco Ramunno

Questo articolo è stato letto 121 volte

Far innamorare della pallavolo i bambini più piccoli. E’ questa la missione principale, sempre e comunque attraverso il gioco e il sano divertimento dello stare insieme, del mini volley targato Orvieto Volley Academy. “Tutto è cominciato circa sei anni fa – racconta Marco Ramunno responsabile del settore mini volley per la storica società pallavolistica della rupe – si è cercato subito di far innamorare i bambini, attraverso il gioco, di questo sport. L’obiettivo – spiega Ramunno – è avvicinarli il più possibile alla pallavolo, nel mini volley si lavora dai 5 fino agli 11 anni, naturalmente divisi per età. In pratica abbiamo diviso i bambini (femmine e maschi) in due gruppi omogenei.” Un lavoro che Ramunno prima come tecnico e poi come responsabile del settore ha sempre cercato di portare avanti come educazione sportiva dei/delle giovani atleti/e, “è un qualcosa comune a tutte le discipline – spiega – rendersi conto e accettare che il gioco sportivo è tendere alla vittoria, ma anche accettare la sconfitta e affrontare le difficoltà. La pallavolo poi, nello specifico – continua Ramunno – è gioco di squadra e ciò implica che si vince, si perde  e si combatte anche  attraverso il compagno, anche  seduti in panchina, anche attraverso il tifo dagli spalti, anche con un abbraccio o un tocco di mano.”
Nella stagione appena iniziata a far da guida ai piccolissimi del mini volley sarà coach Mirco Giappesi; il tecnico ha una lunga esperienza nel settore e buonissimi risultati ottenuti (lo scorso anno ha portato una sua squadra alle finali nazionali CSI) e impronta le sue lezioni  sulla tecnica di gioco, sempre rapportandosi all’età dei piccoli atleti, così che questi si possano sentire fin da subito dei piccoli pallavolisti e pallavoliste. “Imparare divertendosi è un must nel nostro minivolley – spiega ancora Ramunno – e per questo Mirco inventa costantemente nuovi giochi per stimolare le piccole e i piccoli atleti.”
“Nel minivolley – spiega ancora il responsabile – non ci sono campionati tradizionali, ma sono previste delle domeniche di gioco durante le quali, un certo numero di società si dà appuntamento nella stessa palestra per far giocare i bambini.  Spesso e volentieri questi raggruppamenti sono delle piccole feste di sport con merende e rinfreschi perché la socializzazione è uno dei pilastri più importanti del crescere.”
Orvieto Volley Academy propone due corsi di minivolley, entrambi alla palestra dell’Istituto Commerciale in Via dei Tigli a Ciconia,  lunedì e venerdì 16:30-17:30 e 17:30-18:30.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *