E’ la sera della Staffetta, sfida tra i quattro quartieri

Questo articolo è stato letto 447 volte

Stella, Corsica, Olmo e Serancia. E’ questa la sera della grande sfida tra i quartieri di Orvieto. A partire dalle 21 di oggi, sabato 22 giugno, ai piedi del Duomo, si rinnova infatti l’antica sfida tra i rioni orvietani nella gara più attesa dell’anno, la Staffetta dei Quartieri edizione 2019.

Organizzata dal Comune di Orvieto e dalla Libertas Atletica Orvieto la Staffetta dei Quartieri, giunta quest’anno alla sua 54sima edizione, vede appunto protagonisti i quattro quartieri orvietani: Corsica (giallo-rosso), Olmo (bianco-verde), Santa Maria della Stella (giallo-blu) e Serancia (bianco-rosso), che si danno battaglia in una staffetta di 10 frazionisti, tra cui una donna e un master over 40, lungo un percorso “rompi gambe e fiato” che va da piazza Duomo a Piazza Marconi, gira al teatro Mancinelli, sale fino alla Torre del Moro e quindi piazza l’ultima impennata in via del Duomo fino all’arrivo ai piedi della Cattedrale, in tutto circa 900 metri lungo i quali è massimo il tifo cittadino.

E’ per Orvieto la massima sfida di quartiere; uni contro gli altri, i migliori atleti di ogni singola contrada, iniziano mesi prima a prepararsi per la sfida delle sfide, provando e migliorando, migliorando e correndo. Super favoriti, almeno secondo voci di piazza, in questa edizione i giallo-blu dello Stella. A dar loro filo da torcere gli altri quartieri che già da settimane stanno preparando al meglio la prova dei frazionisti. Ad aprire la manifestazione, presentata giovedì scorso in comune alla presenza del sindaco della città di Orvieto Roberta Tardani, sarà la mini-staffetta dei bambini delle scuole primarie, a seguire la staffetta dei ragazzi delle medie e poi tutti in piazza a tifare i propri colori con la senior.

A capitanare le quattro squadre gli anterioni storici, Mauro Bellini e Armando Fratini per l’Olmo, Franco Picchialepri e Alessio Stocchetti per lo Stella, Luciano Fringuello per il Serancia e Fausto Agneni per il Corsica vincitore della edizione 2018. All’interno della manifestazione, è in programma l’arrivo della staffetta Praga-Bolsena-Orvieto.

Ecco le squadre agli ordini degli anterioni, tra questi nomi saranno scelti i 10 frazionisti – di cui una donna e un Master 40 – che si sfideranno nel circuito intorno al Duomo.

OLMO
Anterione: Mauro Bellini

Costanzo Alessandro
Passero Nicolò
Gnagnarini Nicola
Gnagnarini Anna
Giammorcaro Leonardo
Ermini Ludovico
Tiberi Matteo
Lupi Paolo
Fratini Adriano
Derna Gei Ar
Porcari Nicolò
Mosconi Filippo
Romoli Matteo

CORSICA
Anterione: Fausto Agneni

Michele Sberna
Tanara Elena
Lorenzo Frizzi
Ubaldini Raffaele
Lorenzo Casarelli.
Alessio Buraccioni
Michele Massini
Simone Menichetti
Taddei Andrea
Giuliano Avola
Matteo Stramaccioni
Fabio Sberna
Alberto Crocchia

STELLA
Anterione: Franco Picchialepri

Frescucci Gabriele
Frosinone Ruggero
Cotigni Raffaele
Rossi Francesco
Giani Ivan
Calvanelli Marco
Miglietta Chiara
Serafini Sonia
Fornero Sara
Gentili Daniele
Ramunno Giacomo
Anatol Blascu
Leonardo Di Lucio
Simoncini Fabio
Martino Giuseppe

SERANCIA
Anterione: Luciano Fringuello

Ricci Lorenzo
Bellini Fabrizio
Edoardo Tonelli
Stramaccioni Giulia
Marchino Paolo
Hoxha Malvis
Giovanni Urbani
Luzio Francesco
Papalino Gabriele
Ricci Bernardo

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *