Passa da Orvieto la XX edizione della Modena Cento Ore

Questo articolo è stato letto 130 volte

Anche ad Orvieto la Modena Cento Ore 2020 Rally e Regolarità sport per auto storiche XX edizione: nella mattinata di Martedì 13 ottobre le vetture della celebre manifestazione sportiva transiteranno nel centro storico e raggiungeranno Piazza Duomo
• Disciplina della circolazione 

Martedì 13 ottobre la Città di Orvieto ospiterà la XX edizione dell’evento sportivo “Modena Cento Ore – Rally e Regolarità sport per auto storiche” dedicato alla capitale italiana dell’automobile sportiva; manifestazione per auto storiche nata nel 2000 e affermatasi come una delle più prestigiose a livello internazionale, al pari del Tour de France, del Grand Prix Historique di Monaco o della Carrera Panamericana.

L’evento, patrocinato dal Comune di Orvieto, è un’importante occasione di promozione turistica e culturale della Città e del territorio a livello internazionale.

Quest’anno la “Modena Cento Ore” che raduna i più grandi collezionisti festeggia i 20 anni e l’edizione speciale è caratterizzata da un percorso per tappe da Roma a Modena passando per l’Umbria e la Toscana, in uno straordinario viaggio alla scoperta di luoghi, eccellenze enogastronomiche, storia, arte, cultura e modo di vivere di territori meravigliosi: un’opportunità unica dunque per coniugare allo sport un’esperienza turistica indimenticabile, fatta di paesaggi, storia, cultura, arte ed enogastronomia.

La manifestazione motoristica, originariamente prevista per gli inizi di giugno, è slittata a seguito dell’emergenza sanitaria ed è stata confermata dalla Federazione nazionale sportiva ACI Sport con lo spostamento delle date di svolgimento dall’11 al 15 ottobre 2020.

Saranno circa 50 vetture storiche ed i relativi equipaggi partecipanti al raduno sportivo che sfileranno per le vie del centro storico di Orvieto per effettuare in Piazza Duomo il controllo a timbro e successivamente raggiungere la S.R. 79 Bis Orvietana per lo svolgimento della gara di regolarità vera e propria.

Anche l’edizione 2020 della manifestazione è a “zero emissioni” dal punto di vista dei gas climalteranti: infatti a partire dal 2015 l’organizzazione dell’evento ha adottato il protocollo CarbonZero, tramite il quale vengono effettuate scelte organizzative eco-responsabili e vengono compensate totalmente le emissioni di CO2 mediante la piantumazione di alberi nel territorio Italiano.

L’evento motoristico è organizzato dalla Scuderia Tricolore ASD nata nel 1960 come evoluzione della commissione sportiva dell’Automobile Club di Reggio Emilia, che ancora oggi raggruppa appassionati collezionisti e piloti con la passione per l’automobilismo storico. La Scuderia Tricolore organizza due manifestazioni automobilistiche internazionali, strettamente legate alla “Motor Valley” dell’Emilia Romagna: la Modena Cento Ore dedicata alla capitale italiana dell’automobile sportiva, e Terre di Canossa, dedicato alla Contessa Matilde di Canossa.
_________________

Quanto alla circolazione stradale nel centro storico di Orvieto, il Settore Polizia Locale e Vigilanza ha disposto che: dalle ore 08:00 di Martedì 13 ottobre fino al termine della manifestazione, le 50 vetture storiche attraverseranno in città secondo il seguente percorso: Strada di Porta Romana; Via Alberici; Piazza Febei; Via Lorenzo Maitani; Piazza Duomo (controllo a timbro); Via Soliana; Via Postierla; Piazza Cahen; S.S. 71 direzione Orvieto Scalo.

Il percorso in entrata ed in uscita dal centro storico verrà agevolato dalla Polizia Locale, che interromperà o devierà la normale circolazione in caso di interferenze per la sicurezza stradale.

Dalle ore 08:45 fino al termine del passaggio delle vetture, è vietato il transito veicolare in Piazza Duomo, ad eccezione dei mezzi di soccorso e/o pronto intervento, mezzi adibiti alla raccolta differenziate ed i mezzi del servizio trasporto pubblico locale.

Inoltre, dalle ore 09:30 alle 11:00 il varco elettronico per il controllo degli accessi in Via Lorenzo Maitani sarà disattivato.

Il Comando della Polizia Municipale adotterà i provvedimenti necessari a garantire il normale flusso della circolazione.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *