Il Covid complica anche la vita dei dilettanti. Lascia il tecnico degli Allievi biancorossi

Questo articolo è stato letto 1210 volte

 

A poche ore dal comunicato ufficiale dell’Orvietana Calcio di sospensione di tutte le attività sportive, qui riportato, arriva anche  la notizia delle dimissioni del tecnico degli Allievi U17 dell’Orvietana Calcio.

“Ho preso questa decisione con profondo rammarico. – racconta Andrea Valterio – In questa situazione, fare calcio è diventato pesante e difficile. Nessun problema con la Società, ma purtroppo tutte le motivazioni che avevo a inizio stagione sono venute a mancare.  Ho deciso di dare la precedenza ad altre priorità che ho in questo momento, quali la famiglia e il lavoro. Sicuramente, in futuro, avrò la possibilità di rimettermi in gioco su questa o su un’altra panchina, ma adesso è il momento di concentrarmi su altro, visto il momento difficile che stiamo passando tutti.”

Poche parole che esprimono però tutto il dispiacere di una decisione molto sofferta. Spetterà ora alla società biancorossa, se ritiene, e sempre che i campionati giovanili quest’anno dovessero avere un inizio, provvedere a cercare un sostituto per la panchina che fino ad oggi apparteneva a Valterio, il quale poteva contare su un gruppo di ragazzi importante e su un campionato di livello, qual è l’A1 regionale.

(foto tratta da Facebook)

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *