martedì, ottobre 19contatti +39 3534242011




Il GSD Alfina “Fabrizio Lupi” si aggiudica il I Torneo dei Gialloblu

Questo articolo è stato letto 299 volte

Il Presidente Fausto Fabiani l0 aveva annunciato già qualche giorno fa sulla pagina Facebook del GSD Alfina: “A partire da sabato 25 settembre, nell’ambito di stretta collaborazione tra società affiliate al Modena F.C., il Gsd Alfina “Fabrizio Lupi”, con la propria squadra 2012, è stato invitato alla partecipazione di un importante torneo di valenza interregionale. Di queste manifestazioni in futuro ne sono state programmate molte altre e, ne siamo certi, sapranno garantire a tutti i ragazzi che scendono in campo con i colori blaugrana, un sicuro innalzamento del proprio bagaglio tecnico e sportivo. Questa settimana, per la verità, in accordo con i responsabili organizzativi, ci presenteremo all’appuntamento con una sorta di rappresentativa comprensoriale dei ragazzi che hanno preso parte, dal 6 al 10 settembre u.s., al Modena Football Plan andato in onda presso lo stadio “V. Lombardi” di Castel Giorgio.
Ben quattro, comunque, saranno i nostri tesserati chiamati a far parte della stessa. Chiaramente, non c’è neanche da dirlo, già a partire dai prossimi appuntamenti la composizione delle nostre compagini sarà 100% made in Gsd Alfina “Fabrizio Lupi”.

Ebbene, a quel Torneo si sono presentati e hanno portato a casa il trofeo più importante.

La kermesse si è tenuta a Roma, quartiere Magliana, sul campo della Polisportiva Pian Due Torri. Il GSD Alfina ha vinto tutte e tre le partite previste dal programma; capocannoniere con ben undici reti e MVP del torneo il piccolo Gaetano Iaccarino, figlio di Francesco, dirigente del Modena FC, giocatore biancorosso e per l’occasione prestato alla squadra del Presidente Fabiani, in quanto partecipante al Modena Football Plan.

“I bambini si sono divertiti – raccontano gli organizzatori – Hanno giocato e socializzato tutti insieme in una bella giornata di sport. Le premiazioni sono state accompagnate dagli applausi del fitto pubblico accorso a sostenerli e dai sorrisi felici dei piccoli calciatori, che sono usciti dal campo soddisfatti e umanamente più ricchi. Un altro calcio è possibile.”

Prossimo appuntamento, sabato 2 ottobre, sempre presso il campo del Pian Due Torri per un’altra puntata del Torneo, protagonisti, stavolta, i classe 2013.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *