sabato, dicembre 3contatti +39 3534242011




25 ragazzi in stage a Modena. Prosegue il lavoro di Iaccarino e Broccatelli

Questo articolo è stato letto 1057 volte

Sono 25 i giovani, provenienti da tutta Italia, che in questi giorni – dal 19 aprile al 2 maggio – si stanno avvicendando sui campi del Modena FC, per uno stage finalizzato al loro eventuale inserimento nelle fila del settore giovanile della società emiliana.

I ragazzi, selezionati nei mesi scorsi dal duo Iaccarino – Broccatelli, rispettivamente responsabile scouting e vice della struttura Affiliate Italia-Estero del Modena, sono supervisionati sul campo dallo stesso Iaccarino, nonché dal responsabile del settore giovanile del Modena, Mauro Melotti, e dal suo vice, Filippo Bruni, e proveranno in questo modo a fare il salto di qualità nel professionismo.

Il Modena, che sta lottando nel campionato di Lega Pro per la promozione in Serie B, cerca, così facendo, di rinforzare anche le compagini giovanili, in vista di una probabile scalata verso le serie più importanti.

Il lavoro di selezione è durato mesi; sono stati visionati oltre 700 giocatori tesserati principalmente dalle società affiliate, dalla classe 2004 alla 2009, e da questi, finalmente, è uscita la rosa dei 25 più talentuosi partiti per Modena.

Si tratta di:

Leonardo Pescicani USD Tor di Quinto; Giacomo Sinopoli USD Tor di Quinto; Lorenzo Camponeschi USD Tor di Quinto; Manuel Piccioni ASD Cannara; Tommaso Malizia ASD CAnnara; Christian Sportolaro ASD Cannara; Vincenzo Di Gianni Accademia Calcio Roma; Lorenzo Pasquale Accademia Calcio Roma; Simone Bellei USD Tor di Quinto; Gabriele Igini USD Tor di Quinto; Edoardo Pergolini USD Tor di Quinto; Manuel Bocciolini ASD Cannara; Gabriele Luna ASD Cannara; Mattia Perugini ASD Cannara; Simone Cinesi ASD Falasche Lavinio; Brando De Angelis ASD Cesano; Edoardo Teti GS Alfina; Giovanni Salerno Real Aversa 1925; Delpiero Davila ASD Pian Due Torri; Alessandro Sorini ASD Cannara; Alexander Zemajosky ASD Cannara; Valerio Piervenanzi ASD Falasche Lavinio; Valerio Martinelli ASD Falasche Lavinio; Lorenzo Marcelli USD Tor di Quinto; Guido Valentini USD Tor di Quinto.

“Da settembre a oggi abbiamo visto tante partite – racconta Francesco Iaccarino –  La selezione è stata fatta in base alla metodologia parametro-richiesta-valutazione-rete. Il parametro è stato dato dalla visione delle partite del settore giovanile del Modena, cosicché si sono palesate le aree di intervento con le caratteristiche dei giocatori da ricercare; la richiesta è partita direttamente dai responsabili del settore giovanile del Modena Calcio; la valutazione dei ragazzi è avvenuta tramite la visione in loco di partite e allenamenti dei più interessanti; infine la rete è costituita da un gruppo di segnalatori sparso per l’Italia che ci dà notizia dei profili più talentuosi. La decisione di invitarli a Modena è stata presa infine da me e da Enrico Broccatelli. Ci auguriamo che questi ragazzi possano percorrere la stessa strada di Matteo Irione, che è un calciatore da noi segnalato e poi acquisito al Modena la scorsa estate.”

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *