lunedì, giugno 27contatti +39 3534242011




Tris dell’Orvietana Calcio. Gli U17 di Andrea Valterio primeggiano in A1

Questo articolo è stato letto 342 volte

      

Dopo la vittoria del campionato degli Under 16 di Mister Stefano Silvi, la promozione in serie D della prima squadra, l’Orvietana Calcio trionfa, per la prima volta nella sua storia, nel Campionato Allievi Regionale A1.

Questo fantastico risultato, conquistato con una giornata di anticipo, è il frutto di un anno di lavoro intenso e meticoloso da parte del Mister Andrea Valterio che ha saputo plasmare una squadra dalle ottime qualità calcistiche e mentali.

Il gruppo degli Allievi Under 17 è un sapiente bilanciamento di ragazzi 2005 e 2006 che si sono amalgamati in gruppo coeso, forte e con una mentalità cresciuta in maniera esponenziale soprattutto nel girone di ritorno. Nelle ultime gare ha infatti inanellato 10 vittorie consecutive tenendo sempre a debita distanza il Cannara che, solo oggi con il loro pareggio interno, ha permesso all’Orvietana di festeggiare la vittoria del massimo campionato umbro di categoria con una giornata di anticipo.

I numeri parlano, escludendo la prossima ed ultima gara di campionato, di 70 punti conquistati, frutto di 23 vittorie, 1 pareggio e 5 sconfitte. Solo 31 i gol subìti, miglior difesa del campionato insieme al Campitello piazzatosi al terzo posto in classifica.

Quanto appena conquistato è il preludio alla fase nazionale che permetterà di ambire al titolo nazionale della categoria Allievi Under 17.

Ma, pensando solo al presente, ecco le parole del Mister Andrea Valterio rilasciate poco dopo il termine dell’incontro con il Terni Est Soccer School vinto fuori casa per 3-1.

La conquista del titolo regionale A1 è un grandissimo traguardo. Quali sono stati gli ingredienti di questo successo?

Gli elementi fondamentali sono stati la passione, la costanza e la mentalità, insieme ad un gruppo e ad uno staff molto uniti.

Una squadra unita ed un ottimo gruppo quindi; cosa vuole dire ai suoi ragazzi?

Voglio dire loro che sono stati fantastici, che sono un grande gruppo affiatato fra loro! Arrivare ad un titolo del genere vuol dire aver capito bene come ci si allena e come si affrontano le partite.

Quale è stato il momento di questo campionato nel quale ha avuto la percezione che sarebbe stato possibile raggiungere questo traguardo?

Paradossalmente, dopo la sconfitta con il Cannara in casa nostra; ho visto una squadra molto unita che ha subito reagito dimostrando che non aveva intenzione di mollare niente.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *