martedì, gennaio 31contatti +39 3534242011




Orvietana, Omohnoria e Frabotta fermano il Terranuova per i primi tre punti stagionali

Questo articolo è stato letto 389 volte

Serie D – #CampionatoDitalia – Lega Nazionale Dilettanti

Girone E, X giornata

Orvieto, Stadio Luigi Muzi 6 novembre 2022 ore 14,30

Orvietana – Terranuova Traiana 2-0


ORVIETANA:
Rossi, Frabotta, Carletti, Borgo, Ricci, Bassini, Proietti (39′ st Guazzaroni), Onishchenko (19′ st Di Natale), Omohnoria, Bracaletti (49′ st Albani), Nicodemo (31′ st Biancalana). A disp: Bracaj, Lanzi, Caravaggi, Chiaverini, Bahrii. Allenatore Silvano Fiorucci

TERRANUOVA T.: Antonelli, Maloku (11′ st Castaldo), Artini (39′ st Petrioli), Bega, Cioce, Neri, Gautieri, Massai, Sestini (1′ st Mazzei), Benucci (24′ st De Cerchio), Sacconi (20′ pt Ceppodomo). A disp: Scarpelli, Farini, Manchia, Minocci. Allenatore Simone Calori

Arbitro: Alice Gagliardi di S. Benedetto del Tronto (Vincenzo Ferrara di Castellammare di Stabia – Giovanni Di Meglio di Napoli)

Reti: 13′ pt Omohnoria, 10’st Frabotta

Note: Ammoniti Onishcenko (O), Cioce, Mazzei (T); angoli 2-3; recupero 4’pt, 5′ st

Prima vittoria in campionato per l’Orvietana di Fiorucci, arrivata davanti al proprio pubblico. Tutto si è deciso con un goal per ogni tempo di un match comunque povero di emozioni. I tre punti hanno il pregio di accorciare la classifica, ma ancora senza sconvolgimenti di rilievo, dato che, a fondo classifica, vincono tutte le dirette contendenti dei biancorossi.

1′ fischio d’inizio. Squadre in fase di studio, molto contratte e molto preoccupate di non scoprirsi

13′ Orvietana in vantaggio. E’ Omohnoria, imbeccato da Bracaletti dopo un affondo di Nicodemo, che dall’out di sinistra si accentra e con un perfetto diagonale rasoterra batte Antonelli

14′ gioco sospeso per un infortunio occorso all’assistente dell’arbitro, con i sanitari locali che prestano le cure del caso

17′ gioco ripreso, con goal annullato al Terranuova T. per offside

20′ Massai prova il tiro dalla distanza ma non inquadra lo specchio e la palla finisce alta sopra la traversa

28′ Ci provano gli ospiti con Benucci, che al limite dell’area si gira bene, ma il suo tiro è debole e non impensierisce Rossi, che blocca senza problemi

31′ percussione ospite sulla fascia destra, con repentino cambio di gioco dalla parte opposta a beneficio di Maloku che arriva alla conclusione ma la difesa è attenta e si rifugia in angolo

36′ ritmi bassi e poco gioco, con i minuti che scorrono senza che nessuna delle contendenti concretizzi azioni offensive

40′ traversa colpita dal Terranuova Traiana, con gli ospiti che reclamano il corner, ma, a giudizio dell’arbitro, Rossi non ha toccato la palla

44′ Nicodemo spreca a porta vuota una occasione guadagnata in ripartenza da Bracaletti; l’11 di casa, a tu per tu con Antonelli, pecca di lucidità e l’estremo ospite riesce in extremis a deviare la sfera in angolo

45’+4′ fine primo tempo

SECONDO TEMPO

1′ inizio ripresa

2′ sventagliata di Massai dalla distanza senza conseguenze per la porta difesa da Rossi

4′ punizione calciata da Bassini direttamente in porta che costringe Antonelli al tuffo

10′ Orvietana ancora a  segno. Dopo una traversa rocambolesca colpita da Nicodemo, con la palla che rimbalza in campo e resta in gioco, è Frabotta il più lesto di tutti ad avventarsi sul pallone e, di testa, a ribadire in rete

18′ Nicodemo in contropiede, lanciato da una deliziosa pennellata di Bracaletti, viene caricato dal portiere ospite, senza però alcuna conseguenza disciplinare

27′ ci provano gli ospiti senza successo. Dopo una serie di batti e ribatti in area, è Massai che arriva al tiro da posizione favorevole e ben smarcato, ma svirgola clamorosamente, mancando completamente il bersaglio

28′ risposta immediata da parte dell’Orvietana con Carletti, il cui tiro è fuori di pochissimo

37′ in un match tutto sommato caratterizzato dai bassi ritmi, ogni tanto una fiammata c’è, come ora, quando Biancalana smarcatissimo si invola sulla fascia, bruciando in velocità tutti i difensori avversari, ma si allunga troppo il  pallone e l’azione sfuma

42′ in avanti Terranuova che ha una buona occasione per accorciare le distanze con Mazzei, ma la difesa è attenta e devia in angolo

45′ su rinvio della difesa ospite Carletti stoppa di petto e prova il tiro dalla distanza abbastanza insidioso, tanto che costringe Antonelli alla parata in due tempi

45’+5′ fischio finale

 

 

 

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *