Orvieto Basket U15

Orvieto Basket U15, si parte con il piede giusto

Orvieto Basket U15, si parte con il piede giusto

Basket, Giovanili, Orvieto Basket, Orvieto Basket U15
BUON ESORDIO IN CAMPIONATO DEGLI UNDER 15 DI COACH GRILLO CHE, IN CASA, HANNO SUPERATO I PARI ETÀ DEL CITTÀ DI CASTELLO BASKET. Gli orvietani approcciano con l’atteggiamento giusto la partita, partendo forte sui due lati del campo e mettendo subito un ampio scarto tra loro e gli avversari. Con buone soluzioni in attacco e una difesa molto aggressiva i ragazzi comandano tutta la prima frazione di gioco. Fondamentale il supporto di Kirillov che fa il vuoto nel pitturato su entrambi i lati del campo e lancia buoni contropiedi, guidati da Trinchitelli e Petrangeli che servono precisi assist e permettono facili canestri ai compagni, su tutti Fedeli e Bambini, quest’ultimo coi gradi di capitano. Arrivano buoni segnali anche dalla panchina con Quattrucci, Mariani, Radicchi, Romol
U15 OrvietoBasket. Bella affermazione contro i campioni in carica

U15 OrvietoBasket. Bella affermazione contro i campioni in carica

Basket, Giovanili - NON USARE, Orvieto Basket, Orvieto Basket U15
BELLA VITTORIA PER L’UNDER 15 DELL’ORVIETO BASKET, CHE HA SCONFITTO IN CASA PER 57-53 I CAMPIONI IN CARICA DEL PERUGIA BASKET. Un’affermazione significativa per i ragazzi di coach Zannini, soprattutto per la maturità e la voglia di vincere dimostrate. I primi cinque a scendere in campo sono stati Pigozzi, Mocetti, Lazzarini, Fiorenzi e Prosperini. Fin da subito la partita è stata avvincente, con le squadre che si sono risposte colpo su colpo. Gli ospiti, spinti da Gatto e Aprile, hanno chiuso la prima frazione in vantaggio, anche se di solo due punti. Nel secondo periodo Perugia ha sfruttato alcuni errori dei rupestri per aumentare di qualche punto il margine di vantaggio, rimasto comunque sotto la doppia cifra. Le due squadre hanno difeso con aggressività e ciò ha determina
OrvietoBasket U15, esordio vincente

OrvietoBasket U15, esordio vincente

Basket, Giovanili - NON USARE, Orvieto Basket, Orvieto Basket U15
VITTORIA NELLA PRIMA PARTITA DI CAMPIONATO PER L’UNDER 15 DELL’ORVIETO BASKET, CHE HA SCONFITTO IN CASA GLI STORICI AVVERSARI DELLA VIRTUS TERNI PER 64-54. I RAGAZZI DI COACH ZANNINI SONO STATI SEMPRE IN VANTAGGIO, ANCHE SE A CAVALLO TRA TERZO E QUARTO PERIODO HANNO SUBITO LA RIMONTA DEGLI OSPITI, CHE SI SONO AVVICINATI FINO A TRE PUNTI DI MARGINE. I primi a controllare sono stati proprio i biancorossi, che con un’ottima difesa e buone soluzioni in attacco, sotto la sapiente guida di Pigozzi, hanno preso il primo vantaggio. Sulla stessa linea Orvieto ha aumentato i giri nel secondo periodo ed è stata brava a sfruttare alcuni attimi di disattenzione dei ternani per portarsi in doppia cifra di scarto. Al rientro dagli spogliatoi i rupestri, dopo un buon avvio segnato dall’utilizzo dell
Orvieto Basket under 15 via al campionato

Orvieto Basket under 15 via al campionato

Basket, Giovanili - NON USARE, Orvieto Basket, Orvieto Basket U15
Nel weekend inizia il campionato Under 15, quest’anno formato dai ragazzi della classe 2001. La precedente stagione sportiva si è conclusa con il bel secondo posto alle Finali Regionali, dietro solo alle corazzate Perugia, che non ha però partecipato alle Final Four in quanto qualificata di diritto alle Finali Nazionali per il primo posto ottenuto in campionato, e Val di Ceppo. Sempre sotto la guida di coach Zannini, i ragazzi di questa annata dovranno essere bravi a non sentirsi appagati dai buoni risultati raggiunti, ma a lavorare duro in palestra per migliorare sempre di più e a riuscire a conciliare il tutto con il nuovo impegno scolastico delle superiori, altro grande passo della loro vita. Il gruppo è futuribile e ha molti elementi interessanti, come ha dimostrat
Bella esperienza a Reggio Emilia per gli under 15 Orvieto Basket

Bella esperienza a Reggio Emilia per gli under 15 Orvieto Basket

Basket, Giovanili - NON USARE, Orvieto Basket, Orvieto Basket U15
SABATO 3 OTTOBRE LA RAPPRESENTATIVA UNDER 15 DELL’ORVIETO BASKET, CON ALCUNE AGGIUNTE DELLA CLASSE 2002, HA GIOCATO UN’AMICHEVOLE CONTRO I PARI ETÀ DI REGGIO EMILIA SUL CAMPO DELLA CITTÀ DEL TRICOLORE. L’ESPERIENZA SI MUOVE SULLA STESSA LINEA DI QUELLA COMPIUTA LA SCORSA STAGIONE DALL’ATTUALE UNDER 16, SEMPRE CON COACH ZANNINI COME PROMOTORE. Dopo un lungo viaggio i nostri ragazzi sono arrivati al campo di gioco dove, con grande sorpresa, hanno potuto assistere quasi interamente all’allenamento della prima squadra neo vincitrice della Supercoppa Italiana e finalista di campionato. Al termine della seduta i giocatori si sono con grande disponibilità prestati a foto e autografi ai nostri. Alla fine di questa felice parentesi, si è passati al campo, con le due squadre under 15 c
Orvieto Basket U15E. I giovani leoncini mettono la quinta e in casa del Gubbio volano alla vittoria

Orvieto Basket U15E. I giovani leoncini mettono la quinta e in casa del Gubbio volano alla vittoria

Basket, Giovanili - NON USARE, Orvieto Basket, Orvieto Basket U15
Ottima prova dei ragazzi orvietani che per 95 a 46 si impongono sul campo egubino. La gara, dopo due minuti di studio, vede i rupestri prendere in mano il gioco con Bonifazi e i gemelli Lipparoni a fare la differenza e condurlo con sapiente maestria, nonostante il campo molto scivoloso al limite della praticabilità. La palla gira con scioltezza e la difesa è attenta e aggressiva che lascia poco spazio ai ragazzi di coach Guerra che, con il capitano Landoli, creano come possono qualche problema. Il primo quarto si chiude con Orvieto in vantaggio di 13 punti, Gubbio 11 – Orvieto 24. Nella seconda frazione di gioco, Orvieto rallenta il ritmo e controlla la gara. La formazione egubina cerca, allora, di accorciare le distanze ed è sempre capitan Landoli, con i suoi dieci dei 16 punti della
Orvieto Basket U15. I Leoncini tornano a ruggire nell’arena del Palapapini

Orvieto Basket U15. I Leoncini tornano a ruggire nell’arena del Palapapini

Basket, Giovanili - NON USARE, Orvieto Basket, Orvieto Basket U15
Buona la prova di carattere dei ragazzi di coach Zannini che al Palapapini riescono a sconfiggere i cugini ternani della Leo per 61 a 49. Partono subito alla grande i giovani rupestri con una buona difesa e un veloce contropiede. I ternani non riescono a reagire all’aggressività dei padroni di casa e il primo quarto si chiude con un divario di 13 punti per gli orvietani. Nel secondo quarto i ragazzi di coach Graziani non ci stanno a lasciare il campo sconfitti e, scrollato lo stupore del gioco aggressivo dei padroni di casa, reagiscono bene e creano un buon gioco che tiene testa ai giovani rupestri i quali, nel contempo, collezionano una percentuale di realizzazione, sicuramente non all’altezza del primo quarto, ma riescono a tenere il passo grazie alle bombe di Bonifazi e Mocetti. Sec
Orvieto Basket U15 rimaneggiata vince al Palapapini a punteggio pieno

Orvieto Basket U15 rimaneggiata vince al Palapapini a punteggio pieno

Basket, Giovanili - NON USARE, Orvieto Basket, Orvieto Basket U15
Basket Gubbio ci prova in tutti i modi ma non riesce a fare risultato in trasferta,  contro un Orvieto rimaneggiata a causa delle defezioni di alcuni giocatori. Fin dal primo quarto, i ragazzi di coach Zannini  cercano  di far capire agli ospiti che è difficile fare il colpaccio in casa dei  leoncini del Palapapini e tengono testa al forte capitano del Gubbio, Landoli, vero mattatore del quarto. Suoi i dodici punti con la quale Gubbio chiude il primo tempo. Orvieto 15 e Gubbio 12. Nei secondi dieci minuti, i giovani etruschi  ingranano la quarta e vanno a conquistare il primo gap positivo di quindici punti, con un L. Mocetti scatenato, e con i ragazzi orvietani a lottare su tutti i palloni. Da notare un due su due dalla lunetta che porta il grande San Gioegio a referto. Si va al ri
Orvieto Basket. Sconfitta con speranza per i ragazzi di coach Zannini

Orvieto Basket. Sconfitta con speranza per i ragazzi di coach Zannini

Basket, Giovanili - NON USARE, Orvieto Basket, Orvieto Basket U15
E' la seconda partita giocata al cardiopalma dai giovani orvietani, punto a punto con avversari che un anno fa ci davano di media almeno venti/ trenta punti di scarto. Orvieto entra sul campo con piglio deciso, nella storica cupola  della Virtus Basket Terni. Un attacco lucido, con la palla che gira bene, veloce e libera al tiro sciolto e preciso, una difesa arcigna che non lascia spazi ai padroni di casa che sono costretti spesso a chiudere l’azione con il tiro da fuori. Il primo quarto si chiude con gli orvietani in vantaggio con il punteggio di 16 a 10. Si riparte nel secondo quarto con i ternani a mettere più pressione sul gioco dei ragazzi della rupe. Il pressing a tutto campo dà i suoi frutti e costringe gli avversari al tiro impreciso. La difesa orvietana allenta le sue mag
Orvieto Basket U15 nulla può contro Perugia

Orvieto Basket U15 nulla può contro Perugia

Basket, Giovanili - NON USARE, news, Orvieto Basket, Orvieto Basket U15
Orvieto lotta con grande determinazione contro i pari età perugini ma nulla può contro un organico di prim’ordine già rodato e pronto quale quello allenato da coach Corbucci. Partono subito forte i locali con Gomez imitato da Ragni trascinando la squadra alla prima sirena sul punteggio di 30 a 12. Orvieto cerca di resistere agli attacchi avversari trascinati da Bonifazi e Pigozzi ma il parziale al riposo lungo rimane sempre ampio a favore dei giovani del capoluogo umbro (47-21). Nelle seconde due frazioni gli orvietani si fanno più intraprendenti e con una grande reazione, che fa ben sperare per il futuro di questo interessante gruppo, chiudono il terzo quarto in parità (12-12) e l’ultimo onorevolmente in equilibrio (24-21) . La gara terminerà sul risultato di 83-54 per i padroni di casa m
Orvieto Basket U15. La trasformazione del brutto anatroccolo. Storia della due giorni nel regno di Narnia

Orvieto Basket U15. La trasformazione del brutto anatroccolo. Storia della due giorni nel regno di Narnia

Basket, news, Orvieto Basket, Orvieto Basket U15
Racconto della due giorni di finali Under 15 regionali vissuta dal capitano della squadra, Lorenzo Petrangeli.   Giorno 1. Debutto agrodolce nelle Final Four di Narni per l'under 15 dell'Orvieto Basket: i biancorossi hanno infatti giocato la seconda semifinale della prima giornata delle finali del Regno di Narnia martedì 20 maggio contro la forte compagine di Ellera, classificatasi seconda in campionato, con il punteggio di 62-68. La partita è stata molto bella, combattuta dal primo al quarantesimo, che ha visto le due squadre scontrarsi agonisticamente, ma sempre nei limiti della sportività. La quiete ha rischiato di essere rotta da un arbitraggio un po' troppo severo, che ha caricato di falli entrambe le squadre; tuttavia la Triade degli allenatori Paloni-Olivieri-Tom
Basket U15. Al via le Final Four a Narni, Orvieto c’è

Basket U15. Al via le Final Four a Narni, Orvieto c’è

Basket, news, Orvieto Basket, Orvieto Basket U15
Martedì 21 e mercoledì 22 si concluderà il campionato Under 15 con le Final Four che si disputeranno presso il palazzetto di  di Narni. E’ stato un campionato avvincente che ha visto la squadra del Carbon Narni terminare la regolar season al comando con 38 punti, imbattuta  senza subire alcuna  sconfitta. Dientro alla capolista un gruppetto compatto formato da Ellera, Orvieto e Passignano, squadre che daranno vita proprio a queste Final Four che decreteranno la squadra vincitrice del titolo regionale. Orvieto si è ben comportata per tutto l’arco del campionato riuscendo ad arrivare 3^ grazie alla differenza negli scontri diretti con Passignano e Virtus Terni che l’affiancano a 26 punti. A 30 punti Ellera si è piazzata seconda e sarà la squadra da battere per riuscire a conquistare la final

OrvietoBasket U15: l’affondamento della nave biancorossa

Basket, news, Orvieto Basket, Orvieto Basket U15
L'under 15 dell'Orvieto Basket stavolta è protagonista in trasferta contro Ellera, una partita persa miseramente per 31-68. Questo è il peggior passivo della stagione per i rupestri, che hanno fatto la loro peggior prestazione dell'anno, per non dire della carriera, soprattutto nei primi due periodi, quando la squadra di casa, vedendo la scarsa condizione degli avversari, ha scavato il solco decisivo per la vittoria. Per questa gara l'allenatore capo tribù Damiano Paloni ha scelto i seguenti cinque giocatori: Riccardo Caiello Palleggio Dirompente a disegnare schemi con il compasso, Big Mec Mecarelli a correggerli, Pasquale Cosimo Calasso Pallottino, neo quindicenne, a scuotere le fasce, Ludovico Radicchi Foxy a prendere le botte sotto alle plance e Tommaso Tommasino Bambini a galoppare