Orvieto Basket

Francesco Olivieri nuovo responsabile del settore giovanile e giocatore della prima squadra

Francesco Olivieri nuovo responsabile del settore giovanile e giocatore della prima squadra

Basket, Orvieto Basket, Top0
Sarà Francesco Olivieri, 28 anni, vecchia conoscenza del basket orvietano, a prendere in mano l'organizzazione del settore giovanile dell'Orvieto Basket. Dopo l'addio di Michele Staccini la società biancorossa ha infatti deciso di affidare a Olivieri il coordinamento di tutte le squadre giovanili. Francesco farà parte anche della prima squadra che prenderà parte al campionato di serie C Silver. Orvietano di nascita e fratello di Leonardo, che per tanti anni ha allenato sulla rupe fra giovanili e prima squadra, Francesco si è formato cestisticamente a Orvieto prima di approdare a Ponte San Giovanni e sposare il progetto Basketacademy. Dopo il primo anno al Deruta in serie C è passato alla Pontevecchio dove è rimasto sei anni giocando in serie C e D e dove ha anche intrapreso la carriera
Serie C Silver: ufficiale la composizione dei due gironi, tutti i dettagli su formula, playoff e playout

Serie C Silver: ufficiale la composizione dei due gironi, tutti i dettagli su formula, playoff e playout

Basket, Focus1, Focus2, Orvieto Basket, TopNews
Sono state svelate Lunedì 23 luglio nel corso della riunione riservata alle società che si è tenuta all'Hotel Cosmopolitan di Civitanova Marche (nella foto pubblicata dalla pagina Facebook Fip Marche un momento della serata), tutte le novità riguardanti il prossimo campionato di Serie C Silver. Dopo una lunga rincorsa, nella quale non sono mancati colpi di scena inattesi, nella giornata di Giovedì scorso finalmente sono state rese note le 22 squadre che prenderanno parte al prossimo campionato, e dunque la curiosità maggiore era riservata alla composizione dei due gironi. Queste sono state le decisioni prese in merito da tre Comitati Regionali coinvolti: Girone Abruzzo - Marche "AM" (10 squadre, di cui 9 Abruzzo ed 1 Marche): Vasto Basket, Nuovo Basket Aquilano, Airino Basket Termoli, T
Michele Staccini saluta l’Orvieto Basket e approda in A1 a Lucca

Michele Staccini saluta l’Orvieto Basket e approda in A1 a Lucca

Basket, Orvieto Basket, TopNews
Chiusa da poco una bella e importante stagione che ha visto l'Orvieto Basket tornare di nuovo tra i nomi forti della pallacanestro umbra maschile, è tempo per la squadra del presidente Carlo Febbraro di cominciare a mettere a punto il prossimo campionato. E non sarà del gruppo biancorosso coach Michele Staccini, nello scorso campionato assistente di coach Andrea Brandoni, responsabile del settore giovanile e coach delle under 20 e 18. Termina dunque l'avventura di Staccini a Orvieto: il tecnico, classe 1985, originario di Umbertide, è stato infatti chiamato a ricoprire il ruolo di assistente di coach Lorenzo Serventi sulla panchina del Basket Le Mura Lucca, team che milita in serie A1 femminile e che nel 2017 si è laureato per la prima volta nella sua storia campione d’Italia. Un incarico
Orvieto Basket U20, via alle Final Four

Orvieto Basket U20, via alle Final Four

Basket, Orvieto Basket, Top0
ULTIMO APPUNTAMENTO DELLA STAGIONE PER L’UNDER 20 DELLA VETRYA ORVIETO BASKET, CHE LUNEDÌ 21 E MARTEDÌ 22 MAGGIO È ATTESA DALLE FINAL FOUR DI CATEGORIA, IN PROGRAMMA AL PALASPORT MARIO ANGELI COARELLI DI TODI. Nella semifinale i ragazzi di coach Staccini, secondi in classifica, dovranno affrontare il Perugia Basket, che ha invece chiuso al terzo posto, mentre nell’altra parte del tabellone si giocheranno l’accesso alla finalissima i padroni di casa del Basket Todi e il Basket Club Fratta Umbertide. I biancorossi arrivano a queste finali dopo essere stati al comando della classifica per buona parte del campionato, prima di essere sorpassati da Todi in seguito alla sconfitta nello scontro diretto della fase a orologio, e hanno tutte le intenzioni di chiudere al meglio una stagione che
Si ferma a gara tre di semifinale il cammino dell’Orvieto Basket.

Si ferma a gara tre di semifinale il cammino dell’Orvieto Basket.

Basket, Orvieto Basket, Top0, TopNews
SI È ARRESTATA IN GARA 3 DI SEMIFINALE PLAYOFF LA CORSA DELLA VETRYA ORVIETO BASKET: IL PERUGIA BASKET È USCITO VINCITORE PER 67-55 DAL PALAFOCCIÀ E HA CONQUISTATO COSÌ LA FINALE, DOVE SI RIPETERÀ LO SCONTRO DELLA SCORSA STAGIONE CON L’UBS FOLIGNO. I ragazzi di coach Brandoni hanno pagato un secondo quarto sottotono, in cui hanno accumulato un divario su cui poi i grifoni hanno costruito il loro successo, ma hanno comunque chiuso con l’onore delle armi una serie che ci ricorderemo per molto tempo. L’avvio di gara è stato tutto di marca perugina con i canestri di Tommaso Righetti e Nana, bravi a sfruttare due disattenzioni iniziali dei rupestri. Il piazzato di Vanja Knezevic ha dato i primi punti a Orvieto, ma i biancorossi hanno continuato a faticare a prendere ritmo contro un Perugi
A Perugia partita da dentro o fuori per l’Orvieto Basket

A Perugia partita da dentro o fuori per l’Orvieto Basket

Basket, Orvieto Basket, Top0
È L’ORA DELLA VERITÀ PER LA VETRYA ORVIETO BASKET: DOMENICA 29 APRILE I RAGAZZI DI COACH BRANDONI GIOCHERANNO LA DECISIVA GARA 3 IN CASA DEL PERUGIA BASKET, IN PROGRAMMA ALLE 18.30. In gara 2 i biancorossi sono stati costretti alla resa solo dopo due supplementari, con Perugia che è arrivata in fondo con più energie nel serbatoio ed è riuscita a mettere a segno un break fondamentale firmato da Gomez. Nonostante la sconfitta Orvieto non ha perso la consapevolezza di avere le armi con cui far male a Perugia, come dimostrato in entrambe le occasioni. I rupestri dovranno essere bravi a non permettere ai grifoni di andare in contropiede, come successo invece nella prima metà del secondo atto della serie, quando Perugia è riuscita a correre con continuità in transizione e a trovare cane
Tra Orvieto e Perugia si va alla bella. Cinquanta minuti di battaglia e due overtime al PalaPorano

Tra Orvieto e Perugia si va alla bella. Cinquanta minuti di battaglia e due overtime al PalaPorano

Basket, Orvieto Basket, Top0, Video
NON ACCENNA A FINIRE UNA SERIE PIÙ CHE MAI RICCA DI EMOZIONI E COLPI DI SCENA: DOPO DUE SUPPLEMENTARI LA VETRYA ORVIETO BASKET SI È DOVUTA ARRENDERE AL PERUGIA BASKET, CHE È USCITO VINCITORE PER 79-83 E HA COSÌ PORTATO IL CONFRONTO ALLA DECISIVA GARA 3, IN PROGRAMMA DOMENICA 29 APRILE A PERUGIA. Nonostante un avvio ad handicap, i ragazzi di coach Brandoni sono riusciti a rimontare e a riportarsi in scia, anche se per tutta la partita sono stati costretti a inseguire, finché dopo cinquanta minuti di battaglia gli ospiti hanno messo a segno il break decisivo. L’inizio di gara è stato shock per Orvieto: spinta da un Provvidenza voglioso di riscatto dopo la prestazione in ombra di gara 1, Perugia ha premuto sull’acceleratore fin dalla palla a due e ha fatto malissimo a Orvieto soprattutt
Alla Vetrya Orvieto Basket la gara uno della semifinale in C Silver. Mercoledì 25 la gara due

Alla Vetrya Orvieto Basket la gara uno della semifinale in C Silver. Mercoledì 25 la gara due

Basket, Orvieto Basket, Top0
GARA 1 CON IL BOTTO PER LA VETRYA ORVIETO BASKET: I RAGAZZI DI COACH BRANDONI HANNO ESPUGNATO PER 78-81 IL PALAFOCCIÀ DOPO UN SUPPLEMENTARE E SI SONO AGGIUDICATI IL PRIMO ATTO DELLA SERIE. I biancorossi hanno giocato una partita di grande attenzione sui due lati del campo e con grande maturità si sono guadagnati l’opportunità di sfruttare il primo match point della serie in casa, dove mercoledì 25 aprile si terrà gara 2. In avvio di gara Perugia ha provato subito la fuga con sei punti consecutivi di Guido Provvidenza, che ha trovato la difesa orvietana sbilanciata e in ritardo su due rotazioni ben sfruttate dall’esterno perugino. Il canestro di Vanja Knezevic ha dato la scossa a Orvieto, che da quel momento ha iniziato la sua partita. I biancorossi sono stati bravi a mettere in ritmo A
Orvieto Basket in semifinale play-off

Orvieto Basket in semifinale play-off

Basket, Orvieto Basket, Top0
È SEMIFINALE: DOPO UNA PARTITA TIRATISSIMA IN CUI NON C’È STATO MAI UN ATTIMO DI RESPIRO LA VETRYA ORVIETO BASKET HA ESPUGNATO PER 69-73 IL CAMPO DEL BASKET TODI E SI È COSÌ GUADAGNATO IL DIRITTO DI ACCESSO ALLA SEMIFINALE PLAYOFF, IN CUI DOVRÀ AFFRONTARE LA TESTA DI SERIE NUMERO 1, IL PERUGIA BASKET. All’appuntamento più importante della stagione, sostenuti da un folto pubblico venuto appositamente da Orvieto, i ragazzi di coach Brandoni non hanno tremato e con una prestazione di grande qualità e attenzione hanno avuto la meglio su un Todi mai domo, che ha dimostrato una volta per tutte la sua caratura tecnica, tattica e atletica. L’avvio di gara è stato tutto appannaggio dei padroni di casa, che hanno provato da subito ad alzare i ritmi di gioco per mettere in difficoltà i rupestri
Orvieto Basket porta la serie di play-off contro Todi a gara tre

Orvieto Basket porta la serie di play-off contro Todi a gara tre

Basket, Orvieto Basket, Top0
SERVIVA SOLO LA VITTORIA E VITTORIA È STATA: LA VETRYA ORVIETO BASKET NON HA TRADITO LE ATTESE E HA BATTUTO IN CASA PER 79-62 IL BASKET TODI IN GARA 2 DEI QUARTI DI PLAYOFF. In questo modo i ragazzi di coach Brandoni si sono guadagnati la possibilità di giocare gara 3, in cui si deciderà il destino della stagione delle due squadre. Come prevedibile la partita è stata tesa ed equilibrata per tutti i quaranta minuti, vista la posta in palio: Orvieto è partita bene con sette punti consecutivi di Marcante, che ha da subito provato a mettere le cose in chiaro. La risposta di Todi non si è fatta attendere ed è arrivata puntuale con l’ex Agliani, che ha continuato sulla falsariga del primo scontro della serie, quando con le sue triple aveva deciso la partita. In grande equilibrio, il primo
Stasera a Porano gara due per Orvieto e Todi

Stasera a Porano gara due per Orvieto e Todi

Basket, Orvieto Basket, Top0
ORA O MAI PIÙ PER LA VETRYA ORVIETO BASKET. I ragazzi di coach Brandoni sono attesi dalla decisiva gara 2 di playoff contro il Basket Todi, in cui sarà necessaria una vittoria per annullare il match point dei tuderti e riportare la serie a Ponte Naia per la bella. La partita di domenica scorsa è stata controllata per tutti i quaranta minuti dai ragazzi di coach Olivieri, che con grande aggressività hanno imbrigliato i rupestri, molto in difficoltà sia in difesa che in attacco, nonostante un ultimo sussulto nel quarto finale di gioco. Per ribaltare il risultato Orvieto dovrà cambiare atteggiamento soprattutto in difesa, senza concedere con facilità il ferro a Todi e senza lasciare liberi i tiratori. In attacco i biancorossi dovranno essere bravi a innescare i principali riferimenti
Todi fa valere il fattore campo, Orvieto Basket mai in partita. Gara due giovedì a Porano

Todi fa valere il fattore campo, Orvieto Basket mai in partita. Gara due giovedì a Porano

Basket, Orvieto Basket, Top0
GARA 1 AMARA PER LA VETRYA ORVIETO BASKET, CHE È STATA BATTUTA PER 71-59 SUL CAMPO DEL BASKET TODI. I ragazzi di coach Brandoni hanno pagato un secondo quarto con soli sei punti messi a segno e una difesa che spesso ha lasciato troppo spazio alle iniziative dei padroni di casa. La gara è iniziata subito con i fuochi d’artificio, con Todi che ha infilato tre triple consecutive, due di un Agliani in forma smagliante e una di Buondonno. Orvieto non si è scomposta di fronte all’avvio arrembante dei padroni di casa, che hanno provato a tenere un ritmo molto alto con cui colpire in transizione. I primi canestri biancorossi hanno portato la firma di Radicchi e Alunderis e hanno permesso ai rupestri di rimanere a contatto, in una prima fase della gara concitata ma equilibrata. Todi è stata b
OrvietoBasket alla vigilia dei play-off. Abet top player della stagione

OrvietoBasket alla vigilia dei play-off. Abet top player della stagione

Basket, Orvieto Basket, Top0, Video
Dentro La Citta - Orvieto Basket from anthesya comunicazione on Vimeo. Nel corso dell’evento, guidato da Vincenzo Carducci, hanno preso la parola il presidente Carlo Febbraro, il coach Andrea Brandoni, il patron di GALA Auto Tiziana Pace e il capitano Valerio Abet, vincitore del premio GALA Top Player, frutto del sodalizio fra la concessionaria di stanza lungo la strada Bagnorese e la società biancorossa. Sia il presidente Febbraro sia coach Brandoni hanno ribadito la soddisfazione per l’andamento della stagione, soprattutto per quanto riguarda la crescita dei giovani, che hanno conquistato un ruolo centrale nella prima squadra e che nelle varie categorie giovanili, sotto la guida di Michele Staccini, hanno ottenuto e stanno continuando a ottenere risultati di primo piano in camp
Al PalaPorano sconfitta per l’Orvieto Basket. Finale incandescente contro Assisi

Al PalaPorano sconfitta per l’Orvieto Basket. Finale incandescente contro Assisi

Basket, Orvieto Basket, Top0
SCONFITTA ALL’ULTIMO RESPIRO PER LA VETRYA ORVIETO BASKET, CHE È STATA BATTUTA PER 70-73 DALLA VIRTUS ASSISI. Dopo una battaglia durata per tutti i quaranta minuti, i ragazzi di coach Brandoni si sono dovuti arrendere agli ospiti dopo un finale incandescente. Nel primo quarto c’è stato grande equilibrio, con nessuna delle due squadre capace di affondare il colpo adatto a piazzare il primo break della gara. Oltre a un Alunderis recuperato, per Orvieto hanno avuto un ottimo impatto sulla gara Radicchi, uno dei migliori a fine gara, e Casanova, che con i loro canestri hanno permesso ai biancorossi di chiudere in vantaggio sul 17-16. Nel secondo periodo Assisi è salito di colpi e con il suo grande atletismo, rafforzato ulteriormente dal rientro di Neri, ha messo non poco in difficoltà
A Porano Orvieto Basket ospita Assisi, penultima gara della fase a orologio

A Porano Orvieto Basket ospita Assisi, penultima gara della fase a orologio

Basket, Orvieto Basket, Top0
DOPO LA BATTUTA D’ARRESTO CONTRO PERUGIA È TEMPO DI RIPRENDERE LA MARCIA PER LA VETRYA ORVIETO BASKET, CHE DOMENICA 18 MARZO OSPITA AL PALAPORANO LA VIRTUS BASKET ASSISI. I ragazzi di coach Brandoni affrontano la penultima sfida della fase a orologio con l’intento di staccare ulteriormente una pericolosa rivale, che sta attraversando un ottimo momento di forma. Gli assisani hanno colto due successi in entrambe le partite della seconda fase, allo scadere contro Foligno e con grande sicurezza contro la Favl Viterbo. Con queste vittorie si sono riavvicinati alle prime posizioni e hanno alzato di nuovo le proprie quotazioni. In stagione regolare gli scontri diretti hanno premiato in entrambi i casi Orvieto, che ha sempre vinto con un vantaggio oltre la doppia cifra. Nonostante ciò i r