Azzurra Orvieto

Per l’Azzurra altra nazionale in arrivo: Chiara Cantone

Per l’Azzurra altra nazionale in arrivo: Chiara Cantone

Azzurra Orvieto, Basket, Top0
Non si fermano gli arrivi importanti in casa Cestistica Azzurra Orvieto ed è ancora una giocatrice che nelle ultime stagioni ha vestito la maglia azzurra. Dal Baskettiamo Vittuone arriva Chiara Cantone. Play-guardia di 170 cm, all'occorenza può giocare anche da numero 3, con grandissime caratteristiche di tiro da 3 punti. Ma non solo tiro da fuori, ma anche penetrazione ed ancor di più palleggio arresto e tiro. Ed in più grande agonismo in difesa. Per lei prima esperienza lontano da casa, ma ad Orvieto arriverà molto motivata. "Continua la composizione della squadra - ci dice Francesco Dragonetto - ed ancora una giocatrice che arriva ad Orvieto con grande motivazione. La ricerca di giocatrici con voglia ed anche che affrontano nuove esperienze da una parte è una scommessa, ma allo stes
Azzurra Ceprini Orvieto. Firma la guardia Flavia De Cassan

Azzurra Ceprini Orvieto. Firma la guardia Flavia De Cassan

Azzurra Orvieto, Basket, Top0
Flavia De Cassan, guardia classe 1998 di 176 cm, è una nuova giocatrice della Azzurra Ceprini Costruzione Orvieto. Cresciuta nel vivaio della Stella Azzurra Roma, lo scorso anno ha fatto parte del roster della Dike Napoli in serie A1. Giocatrice di interesse nazionale lo scorso anno ha partecipato con la nazionale italiana di coach Giovanni Lucchesi al mondiale under 19 e quest'anno ha fatto parte della selezione under 20 di coach Sandro Orlando. Flavia nella scorsa stagione ha vissuto una esperienza importante a Napoli con coach Nino Molino ed è cresciuta giocando al fianco di giocatrici di caratura notevole, ma per la prossima stagione ha deciso di mettere le sue capacità tecniche e fisiche al servizio della Azzurra Orvieto. Buonissima tecnica e giocatrice con doti fisiche importanti
Emilia Yancheva è il nuovo pivot della Azzurra Orvieto

Emilia Yancheva è il nuovo pivot della Azzurra Orvieto

Azzurra Orvieto, Basket, Top0
Dopo la presentazione delle atlete al neo coach Francesco Dragonetto, la dirigenza della Azzurra Orvieto ha iniziato insieme a lui a disegnare la squadra che nel prossimo campionato di serie A2 di basket femminile terrà ancora alto il di Orvieto. Il primo ingaggio che il general manager Paolo Egidi ha ufficializzato in questo senso è quello di Emilia Yancheva pivot bulgara di Sofia, classe 1989, 193cm. Yancheva sarà dunque la straniera della Ceprini Costruzioni Azzurra Orvieto; la scorsa stagione ha militato nella massima serie bulgara nella formazione dello Slavia Sofia giocando 30.5 di media a partita con 8.7 di punti. Lunga, molto dinamica, Yancheva sa giocare vicino canestro e sa attaccare anche da lontano mettendo palla a terra. Per lei una carriera di grande esperienza: ex maglia
“Sarà una Azzurra giovane”. Prima uscita ufficiale di coach Dragonetto

“Sarà una Azzurra giovane”. Prima uscita ufficiale di coach Dragonetto

Azzurra Orvieto, Basket, Il Salotto, TopNews, Video
Prima uscita ufficiale del nuovo tecnico della Azzurra Ceprini, Francesco Dragonetto, ieri al PalaSport di Porano dove il coach ha potuto iniziare a lavorare con le ragazze più giovani e con alcune delle atlete della prima squadra. Un primo appuntamento per il nuovo capo allenatore del team rupestre che milita nel campionato di basket femminile di serie A2, del tutto informale, un primo contatto, in pratica quello di ieri, per prendere confidenza con l'ambiente orvietano e con le giovanissime di Azzurra Academy il progetto che ormai da qualche anno cura, in casa Ceprini, la crescita fisica e tecnica delle giovani cestiste. “Orvieto mi sembra un posto accogliente – dice alla sua prima uscita ufficiale nella città del Duomo – c'è entusiasmo, è un bel posto dove lavorare, sono felice di es
Francesco Dragonetto è il nuovo coach di Azzurra

Francesco Dragonetto è il nuovo coach di Azzurra

Azzurra Orvieto, Basket, Top0
Francesco Dragonetto, napoletano classe 1984, è il nuovo capo allenatore della Serie A2 femminile della Cestistica Orvieto. Il giovane coach entra a far parte della società umbra dopo tante esperienze in giro per l'Italia. Esperienze sia nel maschile e nel femminile, ma i migliori risultati sono sempre arrivati allenando il settore femminiile. Cresciuto nel settore giovanile del Basket Napoli maschile, ben presto però arrivano le esperienze nel settore femminile con lo Stabia Basket e il Gymnasium Napoli per poi riprendere il percorso maschile con tante esperienze in Campania ed anche in Abruzzo a Chieti. Esperienze tutte intermezzate da diverse parentesi a Battipaglia, dove arrivano i migliori risultati nel femminile con il culmine nella stagione 2016/2017 dove salva la squadra in Serie A
La Azzurra Orvieto cambia pelle. Paolo Egidi: “Ultimissime riflessioni e poi il nuovo coach”

La Azzurra Orvieto cambia pelle. Paolo Egidi: “Ultimissime riflessioni e poi il nuovo coach”

Azzurra Orvieto, Basket, TopNews
La società orvietana è alla ricerca di un coach con un profilo e con una storia in sintonia con il progetto giovani che è ormai proprio della nostra squadra. Un coach per far crescere le giovani atlete , per giocare un buon basket, per permettere a tutto il roster minutaggi importanti in A2, ma anche per insegnare concetti importanti come gruppo, come identità, come vivere il nuovo territorio, e per ottenere passione , temperamento e generosità. La società completerà il progetto utilizzando la foresteria per rendere le giovani preparate ed autonome in qualsiasi situazione domestica . È una cosa questa che verrà utile alle giovani atlete dovunque fosse il loro futuro sia Italia che all’estero . “ Sono stati incontrati diversi allenatori - dice Paolo Egidi - tutti molto giovani, bravi e con
Azzurra pensa alla nuova guida tecnica. Egidi: “tante candidature”

Azzurra pensa alla nuova guida tecnica. Egidi: “tante candidature”

Azzurra Orvieto, Basket, Focus1, Focus1
Salutato Massimo Romano, la prima missione per la Azzurra Orvieto sarà occuparsi della scelta del nuovo allenatore e dello staff. Tante candidature pervenute appena diffusasi la notizia che per Azzurra occorreva una nuova guida tecnica. La società orvietana spera di poter scegliere il nuovo allenatore in tempi brevi. Poi ovviamente ci si occuperà del roster e sarà Francesco Tringali con Paolo Egidi a tenere i contatti necessari a formare una squadra in sintonia con lo staff tecnico, ma anche con i progetti e le linee guida della società. Egidi : “ Vorremmo poter scegliere rapidamente in modo da poterci dedicare al roster con grande attenzione. Tutto ovviamente senza ansia .”  
Si separano le strade della Azzurra Orvieto e di Massimo Romano

Si separano le strade della Azzurra Orvieto e di Massimo Romano

Azzurra Orvieto, Basket, Top0
All'indomani della chiusura della stagione cestistica 2017/2018 si separano le strade tra la Azzurra Ceprini Orvieto e coach Massimo Romano. La separazione, che un comunicato della società definisce “consensuale e in clima di sincera amicizia”, arriva dopo cinque stagioni vissute sotto la guida di Romano. “Si – afferma coach Romano - cinque anni, cinque anni pieni di soddisfazioni, di delusioni, di vittorie, di sconfitte, di scelte sbagliate e di cose fatte bene, come sempre avviene nello sport e nella vita. Ma oltre tutto questo - dice ancora - resta e resterà per sempre il rapporto umano, il rapporto di amicizia che mi lega e mi legherà alle persone con cui ho lavorato. È stato come stare a casa, ed andare via da un posto dove si è stati così bene non è mai facile. Spero che le nostre st
Terminata la stagione 2017/2018 di Azzurra. Giordano: “cominciato da tempo a lavorare sulla prossima stagione”

Terminata la stagione 2017/2018 di Azzurra. Giordano: “cominciato da tempo a lavorare sulla prossima stagione”

Azzurra Orvieto, Basket, TopNews
Con la sconfitta contro la Andros Basket Palermo (86-50) nei quarti di play-off della serie A2 di basket femminile, girone sud, termina la stagione della Azzurra Ceprini Orvieto. Una stagione fatta di conferme e di successi, di alti e bassi, di risultati comunque importanti e lusinghieri, chiusa con una regular season al nono posto, e con l'accesso ai play-off. Si chiude quindi per la squadra orvietana un'altra stagione in serie A2, una scelta quella di scendere alla serie cadetta dalla massima nazionale, che dopo qualche tempo può dirsi assolutamente vincente e che ha visto Azzurra restare in ogni caso nel giro delle grandi del basket rosa. “Quando si lavora con giovani facendole crescere in maniera che sembra importante – spiega il presidente Giampiero Giordano - bisogna avere il coraggi
Chiude con una sconfitta la stagione regolare della Ceprini. E ora play-off

Chiude con una sconfitta la stagione regolare della Ceprini. E ora play-off

Azzurra Orvieto, Basket, Top0
Gara combattutissima e piacevolissima almeno per tutto il primo tempo . Poi la buona precisione al tiro delle orvietane si riduce e le toscane, una ottima squadra, creano un solco che non è stato possibile colmare. Una bella prestazione della squadra che è scesa in campo con molta determinazione ed entusiasmo. Si conclude così l’ultima gara della regular season di un campionato che ha visto le orvietane finire al nono posto in classifica con 13 vittorie e 15 sconfitte. Ora si va a Palermo per il primo turno dei play-off. Ceprini Costruzioni Orvieto – RR Retail Galli Bk San Giovanni 61 – 79 (19-14, 40-34, 52-59, 61-79) CEPRINI COSTRUZIONI ORVIETO: Porcu* 7 (2/5, 1/5), Grilli 7 (2/3 da 3), Granieri Fiorini 3 (1/2 da 2), Kolar 2 (1/1 da 2), Rupnik* 6 (0/1, 2/6), Manzotti 8 (1/3, 2/6),
Azzurra Ceprini non può nulla contro la capolista Empoli

Azzurra Ceprini non può nulla contro la capolista Empoli

Azzurra Orvieto, Basket, Focus1, Focus1
Non poteva che chiudersi con l’ennesima vittoria la stagione casalinga dell’Use Scotti Rosa. La squadra di coach Alessio Cioni, già promossa in A1, saluta il proprio pubblico battendo per 74-47 la Azzurra Ceprini Orvieto in una gara in cui le due squadre hanno giocato soprattutto per divertirsi ed alla fine la cosa è riuscita sia alle giocatrici che, di conseguenza, al pubblico. Di cronaca c'è davvero poco da dire. Le orvietane di coach Massimo Romano sono ora attese dall'ultima giornata di regular season in casa, al PalaPorano, sabato 28 aprile alle 20:30 che le vedrà opposte alle ragazze della Rr Retail Galli. USE Rosa Scotti Empoli – Ceprini Costruzioni Orvieto 74-47 (22-14, 34-22, 57-39, 74-47) USE ROSA SCOTTI EMPOLI: Rosellini* 4 (2/6, 0/4), Calamai* 18 (6/8, 2/2), Gimignani, Ch
Al PalaPorano passa il Palermo, stop casalingo per Azzurra

Al PalaPorano passa il Palermo, stop casalingo per Azzurra

Azzurra Orvieto, Basket, Top0
Non riesce il colpaccio alla Azzurra Orvieto e dal PalaPorano esce vittorioso l'Andros Basket Palermo di coach Santino Coppa. Ce l'hanno messa tutta le ragazze di coach Massimo Romano ma la superiorità delle palermitane, attuale terza forza del girone sud della A2 di basket femminile, non era in discussione. Netto il risultato, 57-86 per le palermitane che hanno saputo dominare una gara difficile contro una Orvieto che non ha mai mollato la presa e con una direzione di gara che è sembrata non all'altezza della posta in palio. Le prime due frazioni di gioco sono a totale carico delle isolane: un primo quarto con una Miccio in grande spolvero apre le danze per chiudersi 10-20 con Orvieto ancora non del tutto in gara. Nella seconda frazione di gioco Azzurra torna in partita e grazie ad alc
Importantissima vittoria di Azzurra a Cagliari

Importantissima vittoria di Azzurra a Cagliari

Azzurra Orvieto, Basket, Top0
Ottima gara di Orvieto a Cagliari con una vittoria che vale molto in chiave play off. Le Orvietane hanno subito guadagnato punti di vantaggio e Cagliari ha resistito bene per poi lasciare il campo alle avversarie, e subire un massimo ritardo di 25 punti con un parziale di 9. La vittoria di Orvieto non è mai stata in discussione nonostante una ottima Orsini, ben 24 punti per lei e il merito di essere la migliore marcatrice della serata e un ’altrettanto brava Georgieva (18). Per Orvieto bene la squadra in generale con Rupnik e (13) e Porcu (13) sugli scudi. I primi punti della gara arrivano da Chrysanthidou che dalla lunetta firma lo 0 a 2 poi Puggioni, da 3, segna il sorpasso per Cagliari. Rupnik, poi, mette a segno il canestro del 3 a 4 e Orvieto realizza anche il 3 a 6. Ma Cagliari non m
Azzurra sfiora la vittoria contro Carispezia

Azzurra sfiora la vittoria contro Carispezia

Azzurra Orvieto, Basket, Top0
  Azzurra Ceprini Orvieto sfiora solamente la vittoria contro una Carispezia Cestistica Spezzina che veniva da un periodo non troppo brillante. Benissimo Orvieto nella parte centrale del match, uscita fuori nei momenti giusti una La Spezia che, a detta del suo allenatore, nei primi due quarti è caduta in un paio di trappole tese da Romano ma poi, prese le contromisure e di carattere, andando sul punto a punto, ha vinto la partita. I tempi supplementari hanno deciso la gara, tempi supplementari acciuffati a 8’’ dalla fine con un gran canestro dai 6,75 di Rupnik. Nell’extra time Templari ha fatto valere la sua esperienza e i due punti sono finiti in Liguria. Il primo canestro è delle ospiti. Dopo 3' il punteggio è di 4 a 6 e, poco dopo, Orvieto pareggia per poi sorpassare le avversar
Brutto secondo quarto per Azzurra e Civitanova piega le orvietane

Brutto secondo quarto per Azzurra e Civitanova piega le orvietane

Azzurra Orvieto, Basket, Top0
A Civitanova Marche Orvieto perde la partita con un bruttissimo secondo quarto che ha condizionato tutto il restante percorso di gara. Ottime le Orvietane negli altri quarti (nel terzo e nel quarto Orvieto guadagna rispettivamente 7 e 9 punti) ma non è bastato a riequilibrare le sorti della partita. Ottima Granieri Fiorini con i suoi 12 punti in mezz’ora di gara e ottime anche Porcu 10, Petronyte 10, Bambini 6, Rupnik 7 e Chrysantidou 10. Romano non può schierare Manfrè influenzata e, sotto canestro, mette Petronyte. Per 2’ si va avanti con i centri di Perini e Bambini ma, poi, Petronyte dalla lunetta segna il 4 a 2. Mataloni da 3 non va a bersaglio mentre Porcu, ancora dalla lunetta, mette a segno 2 punti. Dopo 3’ e 30’’ Petronyte porta a 8 le segnature di Orvieto e Civitanova chiede il t