Top0

Sull’Alfina torna il Football Americano con l’All Star Weekend

Sull’Alfina torna il Football Americano con l’All Star Weekend

Football Americano, Top0
Sabato 21 e Domenica 22 luglio prossimi, Castel Giorgio tornerà ad essere il centro del football americano italiano, con l’evento che di fatto chiude ufficialmente la stagione agonistica 2017-2018 dedicata al tackle. L’All Star Weekend by Beeast vedrà scendere in campo sabato 21 luglio, alle ore 21.00, le stelle del Campionato di Terza Divisione, mentre domenica 22 luglio alle 18.00 sarà la volta della Seconda Divisione, entrambe le sfide con la formula ‘Nord contro Sud”. Sempre domenica, ma alle 12.00, prima giornata del Torneo Nazionale Master, con la partita tra Pretoriani e Veterans. Tutte le partite si svolgeranno nella splendida cornice dello Stadio Vince Lombardi, con la collaborazione del Comune di Castel Giorgio, sempre vicino alla FIDAF e sede del MUFA, il Museo del Football A
Per l’Azzurra altra nazionale in arrivo: Chiara Cantone

Per l’Azzurra altra nazionale in arrivo: Chiara Cantone

Azzurra Orvieto, Basket, Top0
Non si fermano gli arrivi importanti in casa Cestistica Azzurra Orvieto ed è ancora una giocatrice che nelle ultime stagioni ha vestito la maglia azzurra. Dal Baskettiamo Vittuone arriva Chiara Cantone. Play-guardia di 170 cm, all'occorenza può giocare anche da numero 3, con grandissime caratteristiche di tiro da 3 punti. Ma non solo tiro da fuori, ma anche penetrazione ed ancor di più palleggio arresto e tiro. Ed in più grande agonismo in difesa. Per lei prima esperienza lontano da casa, ma ad Orvieto arriverà molto motivata. "Continua la composizione della squadra - ci dice Francesco Dragonetto - ed ancora una giocatrice che arriva ad Orvieto con grande motivazione. La ricerca di giocatrici con voglia ed anche che affrontano nuove esperienze da una parte è una scommessa, ma allo stes
Azzurra Ceprini Orvieto. Firma la guardia Flavia De Cassan

Azzurra Ceprini Orvieto. Firma la guardia Flavia De Cassan

Azzurra Orvieto, Basket, Top0
Flavia De Cassan, guardia classe 1998 di 176 cm, è una nuova giocatrice della Azzurra Ceprini Costruzione Orvieto. Cresciuta nel vivaio della Stella Azzurra Roma, lo scorso anno ha fatto parte del roster della Dike Napoli in serie A1. Giocatrice di interesse nazionale lo scorso anno ha partecipato con la nazionale italiana di coach Giovanni Lucchesi al mondiale under 19 e quest'anno ha fatto parte della selezione under 20 di coach Sandro Orlando. Flavia nella scorsa stagione ha vissuto una esperienza importante a Napoli con coach Nino Molino ed è cresciuta giocando al fianco di giocatrici di caratura notevole, ma per la prossima stagione ha deciso di mettere le sue capacità tecniche e fisiche al servizio della Azzurra Orvieto. Buonissima tecnica e giocatrice con doti fisiche importanti
La Zambelli Orvieto fortifica il posto-quattro con Silvia Bussoli

La Zambelli Orvieto fortifica il posto-quattro con Silvia Bussoli

Pallavolo AZ Zambelli, Top0, Volley
Le temperature elevate non fermano le operazioni della Zambelli Orvieto che procede a testa bassa nell’allestimento dell’organico da presentare al prossimo campionato di serie A2 femminile. Si cercano i profili ideali da inserire nel roster delle tigri gialloverdi, lo staff dirigenziale insieme a quello tecnico sta esaminando le varie opportunità disponibili per capire quali siano gli elementi che fanno al proprio caso. Con l’inizio del mese di luglio si concretizza un altro colpo di mercato, si tratta della sesta novità nel collettivo rupestre, ottava pedina dello scacchiere chiamato a tenere alti i propri colori nella seconda categoria nazionale. Ad indossare la maglia orvietana sarà la schiacciatrice Silvia Bussoli che mostra subito di avere le idee chiare: «Già dalle prime tel
Emilia Yancheva è il nuovo pivot della Azzurra Orvieto

Emilia Yancheva è il nuovo pivot della Azzurra Orvieto

Azzurra Orvieto, Basket, Top0
Dopo la presentazione delle atlete al neo coach Francesco Dragonetto, la dirigenza della Azzurra Orvieto ha iniziato insieme a lui a disegnare la squadra che nel prossimo campionato di serie A2 di basket femminile terrà ancora alto il di Orvieto. Il primo ingaggio che il general manager Paolo Egidi ha ufficializzato in questo senso è quello di Emilia Yancheva pivot bulgara di Sofia, classe 1989, 193cm. Yancheva sarà dunque la straniera della Ceprini Costruzioni Azzurra Orvieto; la scorsa stagione ha militato nella massima serie bulgara nella formazione dello Slavia Sofia giocando 30.5 di media a partita con 8.7 di punti. Lunga, molto dinamica, Yancheva sa giocare vicino canestro e sa attaccare anche da lontano mettendo palla a terra. Per lei una carriera di grande esperienza: ex maglia
Dida e Idromela e il centrocampo dell’Orvietano è fatto. A fine Luglio si comincia

Dida e Idromela e il centrocampo dell’Orvietano è fatto. A fine Luglio si comincia

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Un Giugno caldissimo, sotto tutti i punti di vista, si è chiuso anche per l'Orvietana Calcio e con lui forse il mercato estivo che a firma Matteo Porcari, direttore sportivo, e Riccardo Zampagna, neo allenatore, ha ridisegnato quasi completamente la prima squadra. Dopo gli ufficializzati arrivi in difesa di Gianfilippo Pulci e Marco Annibaldi, in attacco di Valerio Liurni e Claudio Missaglia, e con loro del secondo portiere Giacomo Massetti, e con le importantissime conferme di Sganappa, Gulino, Frellicca,  Cotigni e Polidori, al club biancorosso mancava di chiudere il cantiere in mediana. Il cartello con su scritto “completo” lo ha messo in questi giorni il direttore Porcari annunciando gli ingaggi di due centrocampisti esperti che, almeno sulla carta, rendono la mediana biancoross
Orvietana quasi fatta. Baffo secondo di Zampagna, Ciccone alla Juniores, tutte le novità

Orvietana quasi fatta. Baffo secondo di Zampagna, Ciccone alla Juniores, tutte le novità

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
E' quasi fatta per l'Orvietana 2018-2019. Quella che inizierà a lavorare alla fine del mese di luglio agli ordini del nuovo tecnico Riccardo Zampagna è una Orvietana in gran parte rinnovata al cui restyling sta lavorando sodo il direttore sportivo Matteo Porcari. Ma andiamo con ordine e vediamo reparto per reparto come si presenta al momento la nuova Orvietana. Tra i pali appare scontata la conferma di Enrico Sganappa, davanti a lui Porcari ha messo a segno l'ingaggio di una coppia di difensori centrali tutta nuova formata da Gianfilippo Pulci e Marco Annibaldi. Pulci, classe 1994, di origini siciliane, arriva dal Cannara; ex Spoleto, Subasio, Rimini, Taranto è cresciuto nel Parma. Annibaldi, classe 1993, narnese, arriva dalla Subasio, cresciuto nel Calvi è poi passato al Campitello, alla
La Zambelli Orvieto inserisce in organico la schiacciatrice Mercedesz Kantor

La Zambelli Orvieto inserisce in organico la schiacciatrice Mercedesz Kantor

Pallavolo AZ Zambelli, Top0, TopNews, Volley
Sul finire del mese di giugno ci sono ancora novità importanti nella Zambelli Orvieto i cui vertici dirigenziali sono al lavoro per preparare al meglio la seconda stagione di serie A2 femminile. La politica sul mercato del club rupestre per questa estate non varia molto da quelle precedenti, una strategia che tende a non fare pazzie e ad individuare delle atlete promettenti da valorizzare con la propria competenza. Nel mirino delle tigri gialloverdi era entrato da tempo un giovane talento che è stato seguito con attenzione e valutato in maniera approfondita per capire se potesse fare al caso proprio. Con la firma del contratto è ufficiale l’ingaggio della schiacciatrice Mercedesz Kantor che si dichiara entusiasta: «Ho avuto modo di incontrare la società Az Zambelli per la prima vo
Allievi Campitello nella storia. E’ finale scudetto!

Allievi Campitello nella storia. E’ finale scudetto!

Calcio, Giovanili, Top0, TopNews
Gli Allievi della Polisportiva Campitello (Terni) stanno scrivendo la storia. Dopo aver vinto il campionato regionale A1 ed aver avuto accesso alle Final Six nazionali, i ragazzi di Alessandro Cavalli, vecchia conoscenza orvietana, sono la prima squadra umbra che disputerà la finale nazionale scudetto, in programma per mercoledì 27 giugno a Misano Adriatico, che li vedrà contrapposti al Giorgione di Castelfranco Veneto. Dopo aver vinto per 3-0 a Forlì contro la Mariano Keller, si sono giocati oggi pomeriggio a Ravenna, con due risultati utili su tre, l'accesso diretto alla finale con la Caronnese. In svantaggio durante il primo tempo, è Matteo Vinci ad acciuffare il pareggio all'inizio della ripresa. E, dopo sette interminabili minuti di recupero, il triplice fischio lascia spazio a
Cds Assoluti, 4° posto per la Libertas Atletica Orvieto, posto che vale la finale Bronzo 2019

Cds Assoluti, 4° posto per la Libertas Atletica Orvieto, posto che vale la finale Bronzo 2019

Atletica, Top0, TopNews
Ha il colore del Bronzo il quarto posto ottenuto dall’Atletica Libertas Orvieto alle finali interregionali del Campionato di società che si sono disputate a Tivoli. Bronzo come la finale nazionale che con questo piazzamento si sono già guadagnati per il prossimo anno gli atleti gialloblù. La Libertas ha messo insieme 130 punti in 16 specialità finendo dietro al Cus Genova (151), Atletica Acquaviva di Bari (151) e l’Atletica Gran Sasso Teramo (142.5). Le vittorie sono arrivate da Eugenio Ceban nel salto con l’asta (4,90), ormai una garanzia, che poi si piazzato quarto nel salto in alto (1,93), e da Daniel Ngeno che ha corso i 5000 metri in 14.53. Secondo posto per Alessio Dolciami nel lancio del disco con 46.98 metri, terzo gradino del podio per Christopher Gandola nel
Colpo della Zambelli Orvieto, in gialloverde la brasiliana Gabriela Stavnetchei

Colpo della Zambelli Orvieto, in gialloverde la brasiliana Gabriela Stavnetchei

Pallavolo AZ Zambelli, Top0, TopNews, Volley
C’è sempre una prima volta, anche per gli acquisti della Zambelli Orvieto che ormai è una frequentatrice abituale del mercato estivo ma che mai prima d’ora aveva rivolto lo sguardo fuori dai confini nazionali. Il clan presieduto da Flavio Zambelli è al lavoro per definire tutto il proprio roster e poter staccare la spina per andare in vacanza prima della ripresa dell’attività di preparazione al prossimo campionato di serie A2 femminile. La prima straniera della storia per le tigri rupestri non poteva che essere brasiliana, una giocatrice che ha i colori gialloverdi nel proprio dna e che di certo è ben predisposta per indossarli e tenerli alti. Sarà una esordiente per il campionato italiano la schiacciatrice Gabriela Stavnetchei che ha già idee chiare: «La mia prima impressione del
La Zambelli Orvieto affida la seconda linea a Giada Cecchetto

La Zambelli Orvieto affida la seconda linea a Giada Cecchetto

Pallavolo AZ Zambelli, Top0, TopNews, Volley
C’è una grande determinazione nella Zambelli Orvieto che intende affrontare il nuovo impegno in serie A2 femminile con la garanzia di essere competitiva per poter far sentire ancora la propria voce. Osservando le mosse di mercato condotte dalla dirigenza si evince una forte attenzione delle tigri gialloverdi ad assemblare un organico che possa essere completo in ogni reparto e che possa provare a dare altre soddisfazioni. Il quinto annuncio ufficiale riguardante le atlete, terzo volto nuovo della formazione rupestre, è la libero Giada Cecchetto che racconta alla firma del contratto: «Sono molto felice di aver accettato la proposta di Orvieto. Le impressioni da subito sono state molto positive a partire dai primi contatti con la società e con l’allenatore di cui ho molta stima, hanno
Al Corsica il Trofeo “Corrado Spatola” 2018

Al Corsica il Trofeo “Corrado Spatola” 2018

Top0, TopNews
Con la vittoria del Corsica sullo Stella nel girone Senior si chiude anche l’edizione 2018 del Torneo dei Quartieri “Corrado Spatola”, che ha visto per la prima volta l’organizzazione affidata all’Arrapaho A.s.d. con la consueta presenza dell’Associazione Corrado Spatola. La manifestazione non è partita sotto i migliori auspici, con il maltempo che ha costretto gli organizzatori a rinviare il torneo Mini, previsto come apertura delle contese mercoledì 13. La serata umida e fresca non ha però frenato i bollori dei Senior. Ad aprire le danze sono state le formazioni del Serancia e dello Stella, coi primi ad inseguire sin dalla palla a due ma sempre a stretta distanza. Nel finale la maggior concretezza dei gialloblù ha permesso loro di strappare il risultato positivo col punteggio di 49-45.
Siragusa, saetta con gli occhiali: 11.21 al “Coscioni” di  Orvieto

Siragusa, saetta con gli occhiali: 11.21 al “Coscioni” di Orvieto

Atletica, Top0, TopNews
La sprinter toscana dell’Esercito si migliora due volte in meno di un’ora: 11.29 in batteria e poi l’exploit per diventare la seconda azzurra di sempre sui 100 metri, a 7 centesimi dal record italiano della Levorato La velocista con gli occhiali colpisce ancora. Irene Siragusa mette il turbo sui 100 metri del Memorial Coscioni di Orvieto: 11.29 (+1.3) in batteria e poi si migliora di nuovo in finale dove brucia tutte in 11.21 (+1.1). Al traguardo la sprinter toscana dell'Esercito abbraccia le avversarie e salta come un grillo. Ed ha un buon motivo per essere così felice: personal best demolito di 10 centesimi nel giro di un'ora (precedente: 11.31 dell'argento alle Universiadi 2017 di Taipei) e seconda azzurra di tutti i tempi dopo la primatista nazionale Manuela Levorato (11.14 nel 20
Oggi l’ultimo saluto a Quinto Polegri “un tifoso in più in cielo”

Oggi l’ultimo saluto a Quinto Polegri “un tifoso in più in cielo”

Top0, TopNews
Sgomento e profondo cordoglio ha suscitato a Orvieto la morte improvvisa di Quinto Polegri, 76 anni, pensionato ex ferroviere, storico protagonista dello sport orvietano, deceduto nel tardo pomeriggio di venerdì 15 giugno in seguito ad un incidente. L'uomo, secondo una prima ricostruzione dei fatti sui quali indaga la Compagnia Carabinieri di Orvieto, sarebbe rimasto ucciso sotto il peso del mezzo agricolo con il quale stava lavorando in un terreno adiacente alla propria abitazione in località Osarella. Secondo quanto si apprende – le cause della morte e la dinamica dell'incidente sono tuttora al vaglio degli inquirenti – Polegri sarebbe stato travolto a terra dal trattore. A dare l'allarme sarebbe stata la moglie che non vedendolo rientrare ha fatto scattare i soccorsi. A nulla però è val