Concluso il Torneo FIT a Fabro, positiva la prova dei tennisti locali

By on luglio 26, 2011
Questo articolo è stato letto 1938 volte
orvietosport_logo standard
VN:F [1.9.18_1163]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Si è concluso domenica 24 luglio il torneo F.I.T. di 4°cat. al circolo TC Fabro 09 confermando il successo atteso per i prodromi rilevati durante il suo svolgimento, inaspettato per le preoccupate premesse delle fasi preparatorie.

Trentotto gli atleti che hanno partecipato alla competizione per un n° di 37 partite.

Sei i tennisti del T.C. Fabro, tutti meritevoli per la buona prova, da segnalare l’ottimo esordio di Meffi Roberto che ha superato ben tre turni, la grande prestazione di Alberto Stella giunto ai quarti disputando due partite interminabili, particolarmente dura quella con Marchettoni del T.C. Tavernelle, punti vinti perfino dopo 60 colpi.

Purtroppo una fatica pagata ai quarti dove è stato superato da un ottimo Pernazza del T.C. Orvieto.

Su tutti Marco Belardini arrivato alla finale dopo una partita magistralmente interpretata sia per prestazione fisica che mentale, che gli ha consentito di eliminare Arlotta dello Sporting di Santa Maria degli Angeli, giocatore tenace e determinato.

Una finale piacevole tra Marco Belardini del T.C. Fabro e Alessio Gismondi del T.C. la Romita di Terni a tratti potente a volte con colpi elaborati e leziosi dei quali hanno potuto godere gli spettatori.

La finale – vinta con merito dal giovane Alessio – e la premiazione si sono svolte riprese dall’occhio della telecamera del canale televisivo Supertennis.

È stato l’assessore allo sport del comune di Fabro Sabrina Della Marta e il presidente del circolo Mario Fortinelli a consegnare ai finalisti il trofeo.

Il presidente del circolo nell’esprimere la soddisfazione per il successo della manifestazione non ha mancato di ringraziare i suoi collaboratori ed in particolare il direttore di gara Federica Cesaretti.

Il presidente ha voluto poi ringraziare l’arbitro Di Nocera Ernesto che ha diretto con piglio ed equilibrio la finale ed il giudice arbitro Luigi Maria Zarbà, vero regolatore della manifestazione che si è dispiegata con ordine e rigore.

Presente Fabio Moscatelli, animatore del circuito tennistico regionale “dell’olio” del quale Fabro è stata la 8° tappa, che ha voluto sottolineare l’eccellente prova organizzativa mostrata dal T.C. Fabro proponendo proprio Fabro sede del Master finale di 3° e 4° cat. per il prossimo anno.

Un bilancio decisamente positivo e all’appuntamento al Master del 2012 il T.C. Fabro non potrà mancare.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Creare PDF    Invia l'articolo in formato PDF   
redazione

Info autore: redazione

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply