Cioci verso l’Eccellenza (Angelana?), Volpi dice la sua

By on settembre 7, 2011
Questo articolo è stato letto 4997 volte
VN:F [1.9.18_1163]
Rating: 3.0/5 (2 votes cast)

Divorzio consensuale tra Volpi e Cioci, i due non parlano di polemiche ma di soluzione ragionata. “Per non mandarlo in tribuna domenica ho perso un cambio – dice Volpi – dopo l’infortunio di Venerelli lo avrei dovuto sostituire con attaccante fuoriquota, ma Dimilta era in tribuna, non si può andare avanti così, Cioci lo sa e ha preferito andarsene”.

Le dichiarazioni di Volpi domenica a fine partita, che riportiamo per esteso nel file audio allegato, avevano fatto già capire come la punta orvietana non piacesse all’allenatore. Volpi aveva dichiarato: “Non mi è piaciuto l’atteggiamento di Cioci quando è entrato in campo, contrariamente a quanto ha fatto Chiasso che invece merita applausi. Se uno deve giocare così, meglio mettere in campo un giovane che corre e si sacrifica”. Cioci commenta così: “Ho già fatto sapere alla società che voglio andarmene, ma prima parlerò con Volpi”.

“Di giocatori scarichi non so che farmene”. Questo il giudizio di Tommaso Volpi su Giuliano Cioci a fine partita domenica scorsa. Parole forti per un calciatore che ha giocato neanche dieci minuti. Cioci è infatti entrato in campo solo al 37′ del secondo tempo. E’ vero non ha inciso sulla partita, non avrà mostrato la solita grinta, ma ormai la gara era quasi terminata e i compagni erano stanchi. Le parole di Volpi hanno paragonato Cioci con l’altro senatore orvietano entrato in campo a gara iniziata: Mirko Chiasso. Per lui però parole di elogio, per l’apporto dato alla squadra in un momento importante della partita. Ma i dubbi che il severo giudizio su Cioci non si limitasse solo a quegli otto minuti giocati rimane. C’è chi ha visto uno scollamento tra allenatore e giocatore anche in qualche allenamento e nell’ultima partitella di rifinitura dello scorso giovedì. A questo punto Giuliano Cioci avrebbe chiesto di lasciare la squadra. Curioso come nel nostro sondaggio su chi dovrebbe essere il capitano dell’Orvietana stia prevalendo proprio Giuliano Cioci!

Raggiunto telefonicamente Cioci ha spiegato:

“Qualche settimana fa quando talgiarono dalla rosa l’attaccante Pedalino, Volpi mi disse che puntava su di me, Alterio e Venerelli, ora però penso che sia cambiato qualcosa. Non mi sono piaciute le parole di domenica, ho giocato solo dieci minuti e non ero certo svogliato, poi le cose mi devono essere dette in faccia. Sono tranquillo, io a Orvieto son tornato per finirci la carriera e magari un giorno assumere un ruolo in società, però quest’anno voglio ancora giocare. Oggi parlerò con l’allenatore e cercherò di capire, ma la società sa già che se per me qui c’è solo la tribuna, me ne andrò altrove”.

Dopo gli allenamenti Tommaso Volpi ha ribadito:

“Non c’è alcuna polemica e non ho litigato con nessuno. E’ vero quello che dice Cioci che qualche settimana fa gli avevo detto che dietro a Venerelli e Alterio c’era lui, poi mi sono accorto del valore di Dimilta che è anche un fuoriquota e in Serie D le formazioni devono tener conto dei giovani. Domenica pur di non lasciarlo in tribuna alla prima giornata in casa, ho perso un cambio. Quando si è infortunato Venerelli se avessi avuto Dimilta in panchina la sostituzione era presto fatta senza scombussolare nulla, invece ho dovuto mettere al suo posto un fuoriquota in un’altra zona del campo e cambiare l’assetto. Alla fine ho detto a Cioci che in futuro avrebbe solo per questa ragione rischiato di fare tanta tribuna e lui ha serenamente scelto di andare a giocare altrove, penso che abbia già un accordo con una società di Eccellenza”.

Nel seguente file audio l’intervista raccolta a fine gara con Tommaso Volpi

Volpi

Cioci verso l'Eccellenza (Angelana?), Volpi dice la sua, 3.0 out of 5 based on 2 ratings

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

PDF Creator    Invia l'articolo in formato PDF   
Marco Gobbino

Info autore: Marco Gobbino

condirettore di OrvietoSport, giornalista corrispondente per Il Giornale dell'Umbria redazione sportiva

64 Comments

  1. Amaranto

    7 ottobre 2011 at 05:55

    Il futuro è dei giovani xciò diamo spazio Frizzi & Co. e gente come Cioci se vogliono restare nel mondo del calcio, entrino in società e cominciassero a dare un vero contributo “economico”… È questo Il tipo di contributo che serve alle società sportive oggi!

    VA:F [1.9.18_1163]
    Rating: 5.0/5 (1 vote cast)
  2. mino

    10 settembre 2011 at 23:57

    nel settore giovanile stanno girando da qualche giorno alcuni ragazzi provenienti da fuori regione(campania)mi potete spiegare come mai!

    VA:F [1.9.18_1163]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  3. canguasto2

    10 settembre 2011 at 19:58

    ti offro il mio personalissimo parere su come mai la juniores ha subito pesanti perdite di organico caro ex-pele : a mio modesto parere molti ragazzi del luogo non hanno capito bene e non hanno ben chiaro che cosa significhi disputare il campionato NAZIONALE juniores con la maglia dell’ORvietana (che personalmente AMO tantissimo)…..

    VA:F [1.9.18_1163]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  4. ex tifoso-pelè

    10 settembre 2011 at 15:44

    caro canguasto come mai questa juniores ha subito pesanti perdite di organico?
    6 o 7 innesti di ragazzi di fuori per la Juniores?!
    MA SONO TUTTI IMPAZZITI? neanche la Juventus a tutti questi ragazzi proveniente da fuori regione.
    Sento puzza di mercanteggiamento sulla testa di questi poveri ragazzi.
    Ma il settore giovanile l’Orvietana perchè lo fa?
    ma Chi si occupa del settore giovanile dell’orvietana?Arrestateli….

    VA:F [1.9.18_1163]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  5. canguasto

    10 settembre 2011 at 14:22

    Per Orvietese doc… la partita di oggi è finita 15-1 per la prima squadra,e ci mancherebbe altro aggiungo io.. la gara l’ho vista anche io e devo pero’ rammentarle che la juniores da Giovedi’ passato (quando perse 3-1 dopo aver condotto la gara fino a 20 minuti dalla fine giocandosela alla pari)a questo Giovedi’ ha subito pesanti perdite di organico e l’innesto di 6-7 nuovi elementi che non sono di Orvieto e soprattutto che devono ancora iniziare la preparazione atletica ad una settimana di distanza dall’inizio del campionato…. Tra l’altro ,cosa IMPORTANTISSIMA, queste partite servono ai rispettivi mister per valutare le proprie squadre,verificare la condizione e provare schemi e fasi di gioco quindi se l’Orvietana vince 45 a 0 contro la juniores credo che il risultato sia l’ultimo dei pensieri degli allenatori..poi questo è solo il mio parere … FORZA USO

    VA:F [1.9.18_1163]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  6. ORVIETOVERO

    9 settembre 2011 at 21:19

    Caro mister Volpi,come fa a dire che i giovani orvietani non sono pronti per la serie D?? Prendiamo l’esempio di Frizzi,l’hanno scorso ha fatto 22 presenze e a fine anno risultava uno dei giocatori con la media più alta! un’altro esempio è Giacomo Pelliccia (che come Frizzi è cresciuto nel settore giovanile della ternana)classe 1993 penso che abbia tutte le carte in regola per giocare in serie D,visto anche che 3 anni fa fu chiamato in nazionale e era tra i 40 più forti d’ITALIA! Poi certo il mister è lei e è giusto che prenda le sue decisioni! Ma due ragazzi cosi,oltretutto orvietani DOC non meritano di essere messi all’angolo!cordiali saluti!

    VA:F [1.9.18_1163]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  7. ex tifoso-pelè

    9 settembre 2011 at 18:01

    Non conosco il sig. Volpi perciò massimo rispetto per la persona.Però devo fare alcune precisazioni…alle sue precisazioni.
    1) Il signor Volpi nel 2009 è Stato alla Massese da D.g. a tal riguardo invito tutti a documentarsi tramite google, facendo le seguenti operazioni:digitare testualmente tommaso Volpi andare a pag.6, in fondo tramite il sito iotifomassese ci sono delle notizie. prima però fermatevi a pag.3 c’è una chicca molto simpatica che riguarda il Mister.poi,sempre tramite google digitate monevarchi calcio alla prima pag. cliccate il link-aquila montevarchi/facebook.
    2)nessuno ha mai detto che le società in cui lei è transitato sono fallite bensi che erano sull’orlo del fallimento
    3) sulla questione economica pongo solo una domanda, come è possibile che un giorno ci sono solo tanti debiti ed il gtiorno dopo si allestisce una rosa stratosferica.
    5)su Cioci e i giovani mi permetta ma ci vedo un pò di ipocrisia.
    6)Tralascio i commenti sugli “allenatori somari”.si era detto niente offese
    Infine una cosa sulla società.Sinceramente non sò chi siano le persone che fanno parte dell asocietà orvietana calcio 2011/2012. Conosco invece molto bene i menbri che ne facevano parte fino a giugno e posso affermare che sono bravissime persone e imprenditori seri,perbene e stimate e che tutti i tifosi dovrebbero ringraziare per quello che hanno fatto negli u anni per l’orvietana calcio.

    VA:F [1.9.18_1163]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  8. Orvietana I love

    9 settembre 2011 at 16:02

    Sono con TE Mister Cobra.. Hai le palle al contrario di altri !!! E’ solo li il tuo errore.

    VA:F [1.9.18_1163]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  9. Orvietana I love

    9 settembre 2011 at 16:00

    Sei un Grande Mister.. Io credo in te !!!!

    VA:F [1.9.18_1163]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  10. IL GATTO E LA VOLPE

    9 settembre 2011 at 12:54

    LE CHIACCHIERE STANNO A ZERO I FATTI DICONO CHE, A MEMORIA, IN CENTO ANNI DI STORIA, QUALSIASI GIOVANE DI ORVIETO PER FARE CARRIERA O AVERE QUALCHE AMBIZIONE NEL CALCIO NON, DICASI NON, SAREBBE DOVUTO PASSARE ATTRAVERSO L’U.S.O., LI HA BRUCIATI TUTTI.
    SI E’ SALVATO SOLO IL “GRANDE FRUSTALUPI” CHE NON AVREBBERO POTUTO BRUCIARE NEMMENO GLI ATTUALI DIRIGENTI PER QUANTO ERA IMMENSO!!!
    Per Mister Volpi invece vorrei muovere un appunto, giusto criticare un proprio giocatore ma da condannare è il modo con cui lo ha fatto. Non credo faccia piacere neanche a Lei se nell’immediato dopo partita, ancora a caldo, un pseudo-presidente o pseudo-dirigente si lamentasse con la stampa, ancor prima che con Lei, del suo operato. Proprio ieri mi sono rimaste impresse alcune parole di un allenatore che tra l’altro lo fa da molto meno tempo di Lei: ” …….lavorare, essere educati e rispettosi, come lo sono io. Io do educazione e rispetto, quindi la pretendo. Sono un grande lavoratore di campo. Pretendo tanto da me stesso e, quindi, pretendo tanto dagli altri. Più del gruppo, a me piace parlare di squadra. La squadra è una cosa sola, è un insieme di giocatori che in tutte le circostanze, sia quelle favorevoli, che quelle sfavorevoli, si muovono come un’unica unità.
    ULTIMA NOTA MA FORSE LA PIU’ IMPORTANTE: MI COMPLIMENTO CON L’ORVIETANA CALCIO, SEMPRE CHIAMATA IN CAUSA, PER COME DIFENDE PUBBLICAMENTE I PROPRI GIOVANI DA QUESTO STILLICIDIO!!!!!!!SERIETA’ E DIGNITA’ NON SI POSSONO ACQUISTARE!!!!
    L’anno passato forse allenatori e giocatori non erano forti come quest’anno ma esisteva un gruppo unico e la dimostrazione è stata quando Ciccone prese pubblicamente le difese di un Proietti che era stato immeritatamente fischiato dal pubblico o quando stessa cosa la fece il Dir. Lanzi direttamente sulle pagine di questo sito. ORA IL GRUPPO NON C’E’ MA CONFIDO IN UN’IMPRESA TITANICA DEL MISTER AFFINCHE’ L’INTERA ROSA DELL’ORVIETANA REMI NELLA STESSA DIREZIONE (non è questa l’aria p’anna’ m’paradiso).

    VA:F [1.9.18_1163]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  11. VAL

    9 settembre 2011 at 12:13

    Egregio sig. Volpi
    Le sarei grato se volesse gentilmente fornirci l’elenco delle categorie di persone che possono, a suo insindacabile giudizio, scrivere nel forum.
    Anche se a volte, anzi direi spesso, si confonde la libertà di pensiero con l’offesa gratuita verso i nostri interlocutori, il forum è l’unico luogo d’incontro offerto a tutti per esprimere semplicemente le loro idee e quindi pronti a ricevere approvazioni, critiche, applausi.
    Dire poi che solo chi ha giocato a calcio posso fare commenti e come sostenere che solo gli alcolisti possono parlare di vino.

    VA:F [1.9.18_1163]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  12. Marco Gobbino

    Marco Gobbino

    9 settembre 2011 at 11:15

    Tendo a precisare per l’ennesima volta che nessuno ha mai messo in discussione i valori tecnici di allenatore, ds ecc. Anche se veniva Mourinho saremmo stati preoccupati anzi forse ancora di più perchè avremmo capito ancora meno come si fosse riusciti ad ingaggiarlo! Non stiamo discutendo il valore tecnico né del mister né della squadra, poi se qualcuno vedendo quanto accaduto a Montevarchi e Sandonà ,teme che possa accadere anche a Orvieto solo perché i personaggi son gli stessi, quasi per scaramanzia che ci posso fare? Posso solo fare domande per sperare che qualcuno della società mi tranquillizzi in materia, ma invece nessuno parla. Chiaro che quanto accaduto a Montevarchi e Sandonà è da imputare alle società, non che se una società finisce i soldi è colpa dell’attaccante o dell’allenatore, però, inutile far finta di niente, a torto o a ragione, da quando è usciuto il nome di Volpi a inizio estate i rumors, giusti o sbagliati, sono questi e lo sono anche in ambienti della stampa regionale ed extraregionale (basta vedere che commenti fanno sull’Orvietana su televisioni di Perugia o anche della TOscana e nessuno dico nessuno della società ha risposto a tali “accuse” che vogliono la squadra sfasciata tra due mesi e ripeto non lo diciamo noi a Orvieto!!.

    VN:F [1.9.18_1163]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  13. orvietese doc.

    8 settembre 2011 at 23:31

    ecco vedete cari orvietani finalmente un allenatore con le palle, che mette la faccia e attacca anche la societa, a scusate noi non èravamo abituati cosi con gli altri allenatori, oggi la partita con la juniores è finita 15 a 1 cari orvietani andate a vedere i giovani che ossannate, io cero, sai il pane duro che devono mangiare i nostri giovani? tanto, ma questanno sono fortunati percè abbiamo un grande allenatore, e vedrete quanti nostri ragazzi tirera fuori. forza orvietana, giu i gufi.

    VA:F [1.9.18_1163]
    Rating: 5.0/5 (1 vote cast)
  14. volpi tommaso

    8 settembre 2011 at 23:19

    Buona sera a tutti, visto che vengo attaccato da tutti io sono abituato a difendermi da solo, e firmarmi, solo qualche precisazione, io a Massa non sono mai stato, il Sandonà non è fallito, e il Montevarchi nemmeno, io non porto soldi ma li prendo, e se trovo qualcuno che li porta state tranquilli che io la mia parte me la prendo con gli interessi. x i giudizi tecnici parlano i risultati, vittoria campionato a civita Castellana, vittoria campionato Anagni, vittoria campionato a Ferentino, 2 in classifica a Sandona prima che si smantellasse la squadra, salvezza con Montevarchi 5 anni fa subentrai alla 9 giornata avevano 0 punti sono riuscito a salvarla con lo spareggio a cecina davanti a 3500 spettatori, 1 questanno con Montevarchi e sapete come è finita, quindi non mi sembra che x allenare devo portare soldi visto i somari che allenano oggi, x quanto riguarda i giovani di Orvieto io li reputo non ancora pronti x la categoria ma è solo un mio giudizio magari tra 3 mesi sono migliori di tutta la d, attenzione no che non sono bravi, ma non pronti x la d. poi se sul sito scrivono i genitori è la fine, è stata fatta una montatura su Cioci, che stimo tantissimo, a fine partita ho detto che Chiasso è entrato con la giusta cattiveria e gli ho fatto i complimenti mentre su Cioci ho detto che è entrato senza cattiveria, e che a quel punto èra meglio un ragazzino che correva, non mi sembra di avere offeso nessuno, se un allenatore non puo neanche dire la sua su un suo calciatore è la fine, vedo invece molta malafede sui commenti e questo non va bene sicuramente è tutta gente che dell’Orvietana non gli frega niente, comunque anche io devo fare un appunto alla società, sono l unico allenatore che non è stato presentato, sicuramente sono il piu scarso, anche se purtroppo il giudizio insindacabile lo dà sempre il famoso tappeto verde e io negli ultimi anni ho detto sempre presente, spero anche quest’anno sempre che la società faccia il suo ma di questo ne sono sicuro, scusate se mi sono intromesso ma delle precisazioni èrano dovute. buona serata a tutti.

    VA:F [1.9.18_1163]
    Rating: 5.0/5 (2 votes cast)

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply