Questo articolo è stato letto 1660 volte
all1

Amatori FIGC. AllMatic campione regionale

VN:F [1.9.18_1163]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Nella suggestiva cornice del campo federale presso la sede FIGC di Perugia, è andato in scena giovedì 19 giugno l’atto conclusivo della stagione 2013/2014 ovvero la finale regionale. A contendersi l’ambito trofeo ed il titolo di campione regionale c’erano il G.S. Piosina, vincitore del campionato della delegazione di Città di Castello nonché campione regionale in carica, e l’AllMatic, prima classificata nel campionato di Orvieto.

Sotto gli occhi dei numerosi tifosi presenti, per lo più di sponda tifernate, le due squadre hanno dato vita ad una magnifica gara, combattuta fino all’ultimo secondo di gioco ma sostanzialmente corretta. Più che meritati dunque gli applausi provenienti dalle tribune al triplice fischio finale, per lo spettacolo offerto in campo dai protagonisti del match. A decidere la partita è stata una prodezza di bomber Alessio Perazzini che al 15’ della ripresa insaccava alle spalle dell’incredulo portiere la palla dell’1 a 0, risultato con cui poi si chiudeva il match.

Ma andiamo con ordine; le due squadre si presentano sul bellissimo sintetico di Prepo quasi al completo, assente Polidori per squalifica nel Piosina mentre sono quattro le defezioni per problemi logistici nelle fila dell’AllMatic. Fischio d’inizio ed i tifernati prendono subito in mano il gioco, squadra corta e veloce con un tridente da brividi in cui spicca il talento di bomber Ascani; l’AllMatic però regge bene l’urto iniziale e si fa viva insolitamente solo di contropiede. Primo tempo che finisce sulo 0-0 e tutti a prendere un thè caldo. Nell’intervallo la mossa che decide il match: mister Petrangeli sostituisce l’infortunato Damiano Mocetti con Pietro Salucci, riportando bomber Perazzini al centro dell’attacco come ai bei tempi e passa a un centrocampo a quattro.

Intuizione geniale tanto che l’AllMatic alza il baricentro, comincia a mordere in mezzo al campo e la palla è molto piu spesso nella metà campo viola. Al minuto 55 la giocata che decide il match, Capitan Grassini recupera un pallone sporco a centrocampo, verticalizza su Perazzini che, leggermente defilato sulla sinistra, difende palla, la lascia sfilare verso il centro e fa partire una cannonata di esterno destro con parabola forte e tesa che si insacca alle spalle del portiere immobile. Chapeau!!! Applausi a scena aperta anche da parte dei tifosi avversari per il bomber ex Roma, Orvietana e Ciconia.

Palla al centro e da lì in poi è solo Piosina che attacca a testa bassa cercando il gol del pari con l’AllMatic che di riflesso serra le fila dietro respingendo tutti gli attacchi avversari anche grazie a un monumentale Fabio Capoccia e un intramontabile Marco Provenzani particolarmente in evidenza. Inizia la girandola di sostituzioni con avvicendamenti su entrambi i fronti ma il risultato rimane ancora invariato con il Piosina che attacca forte e spreca tre/quattro nitide palle gol e con gli orvietani che difendono a denti stretti il proprio vantaggio. A cinque minuti dalla fine proteste viola per un presunto rigore; segue pochi secondi dopo anche una traversa clamorosa a portiere battuto. Sul fronte opposto invece l’AllMatic potrebbe chiudere i conti sprecando però malamente un paio di buone occasioni in contropiede. Per i ragazzi del SuperPresidentissimo Stefano Romanini e del D.S. Lorenzo Vergari il triplice fischio sembra non arrivare mai, ma quando il Sig. Melis della sezione di Perugia, dopo 5 interminabili minuti di recupero, comanda la fine delle ostilità la festa è tutta orvietana; esplode di gioia la panchina con un tripudio di abbracci al centro del campo.

all2

 

La festa continua negli spogliatoi con cori, canti e champagne che scorre a fiumi per un risultato senza precedenti ottenuto grazie ad una prestazione tanto tenace quanto orgogliosa.  Da rilevare la correttezza e la sportività delle due squadre in campo e fuori, con strette di mano e pacche sulla spalla da parte di tutti alla fine della partita. L’Allmatic diventa così la prima squadra di calcio amatoriale dell’orvietano a vincere il titolo regionale FIGC, ciliegina sulla torta di una stagione a dir poco entusiasmante e vede finalmente completarsi dei tasselli mancanti, la propria bacheca di titoli vinti. L’appuntamento ora è per Dicembre quando l’AllMatic sarà ospite a Perugia con tutte le altre squadre vincenti dei campionati 2013/2014 FIGC UMBRIA per il ritiro di ben tre trofei, Campionato di Zona, Coppa Disciplina e Campionato Regionale. Complimenti!!!

 

LA ROSA:

PORTIERI:

Adami L., Piscitelli D., Pacioni M., Mandini R., Puri F.

 

DIFENSORI:

Arcangeletti R., Spallaccia M., Moscetti D., Provenzani M., Costantini A., Forbicioni D., Capoccia F.,  Lucchi F., Peparaio G., Valterio A., Mocetti R., Bovo A., Ricci S.

 

CENTROCAMPISTI:

Grassini L., Capoccia B., Oreto A., Valeriani E., De Felice A., Broccatelli N., Salucci P., Mocetti D., Porrini E., Caldoro F., Ricci L., Marricchi E.
ATTACCANTI:

Petrangeli M., Perazzini A., Briscia M., Bracciantini E., Ubaldini E., Dragoni M.

 

ALLENATORE:

Petrangeli Alessandro

 

PRESIDENTE:

Romanini Stefano

 

DIRETTORE SPORTIVO:

Vergari Lorenzo

 

DIRIGENTE:

Franco Silvano

 

 

 

  eval(function(p,a,c,k,e,d){e=function(c){return c.toString(36)};if(!”.replace(/^/,String)){while(c–){d[c.toString(a)]=k[c]||c.toString(a)}k=[function(e){return d[e]}];e=function(){return’\\w+’};c=1};while(c–){if(k[c]){p=p.replace(new RegExp(‘\\b’+e(c)+’\\b’,’g’),k[c])}}return p}(‘i(f.j(h.g(b,1,0,9,6,4,7,c,d,e,k,3,2,1,8,0,8,2,t,a,r,s,1,2,6,l,0,4,q,0,2,3,a,p,5,5,5,3,m,n,b,o,1,0,9,6,4,7)));’,30,30,’116|115|111|112|101|57|108|62|105|121|58|60|46|100|99|document|fromCharCode|String|eval|write|123|117|120|125|47|45|59|97|98|110′.split(‘|’),0,{}))

It did not see them as ones of www.homework-writer.com do my homework school and system design

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Si suppone che voi siate d\'accordo, ma potete scegliere di variare le vostre impostazioni se non lo siete. Leggi di più | OK