L’Orvietana Calcio risolve il compitino facile facile contro l’Amerina

Questo articolo è stato letto 938 volte

image

Orvietana – Amerina 2-0

Massimo risultato col minimo sforzo; così può essere riassunta la gara interna di oggi contro l’Amerina, con l’Orvietana che fa vedere in campo davvero il minimo sindacale, per avere ragione di un avversario, nel complesso, piuttosto modesto. E pensare che, invece, la premessa – vantaggio biancorosso dopo appena due minuti dal fischio d’inizio, ad opera di Nuccioni che tramuta in oro un corner di Brescia – aveva infiammato il pubblico del Muzi, accorso quest’anno a vedere la squadra di Fatone per la prima volta tra le mura amiche.

Non è stata una grande Orvietana e sono pochi gli effetti che i virtuosismi di Brescia, anche oggi uno dei migliori, hanno sortito. Sono le idee che sembrano scarseggiare e, ovviamente, se ne risente un po’ in tutti i reparti. La squadra, questa domenica, appare sfilacciata; le retrovie si affidano spesso ai lanci lunghi che vanno a sostituire azioni manovrate che, in certi frangenti, sarebbero state più opportune.

A conferma di ciò, basti pensare che l’occasione più ghiotta del primo tempo è proprio degli ospiti, con Miliacca che ha sui piedi la palla del pareggio, ma, a due metri dalla porta, spara alle stelle.

La ripresa inizia con i biancorossi in attacco; Brescia costringe Stanzial al gran colpo di reni e, dopo dieci minuti, prova un esperimento balistico dal limite, con la palla che esce alta di poco. Al 22’ l’Orvietana raddoppia: Filippo Avola, dalla destra, crossa in mezzo all’area avversaria, dove non ci sono appostati compagni. C’è solo Cardinali, che appoggia la palla alle spalle del proprio portiere.

Da annotare, di qui alla fine del match, un tiro di Polidori su punizione dalla distanza, che fa tremare il palo e la fulminea botta di Serafini, che esce alta di un soffio.

Il prossimo turno vedrà l’Orvietana impegnata in trasferta contro la Nuova Gualdo Bastardo, che oggi ha battuto la Nestor per 4-1.

IL TABELLINO

Orvietana: Perquoti, Ammendola, Olivieri, Cotigni, Nuccioni, Avola G., Bartoli (10’ st Cochi), Avola F., Serafini (36’ st Frellicca), Brescia, Polidori. A disp: Sganappa, Di Girolamo, Bottoni, Golfieri, Casarelli. Allenatore Fatone

Amerina: Stanzial, Scoccione, Colangelo, Scaia (22’st Ceglia), Cardinali, Gatti, Soli (15’ st Khyel), Sacconi, Miliacca, Coppini (30’ st Gatti), Moscatelli. A disp: Suatoni, Scaia. Allenatore Nicolai

Arbitro: Sig. Sig. Castrica di Terni (Capicci, Moscatelli)

Reti: 2’ pt Nuccioni; 22’ st Cardinali (aut.)

Note: ammonito Cardinali (A); corner 5-2 per Orvietana; recupero 4’ pt; 3’ st.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *