Questo articolo è stato letto 189 volte
castellana-cena

Primi ruggiti per la Castellana 2017. Si comincia con una cena

VN:F [1.9.18_1163]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Primi ruggiti dell’Associazione La Castellana, giusto un centinaio di giorni o poco più dall’evento 2017. Con una premessa importantissima che riguarda il Direttore, Paolo Roselli, il quale, sta molto meglio ed è in grado di fornire il suo contributo, fatto d’idee e, soprattutto, di esperienza. Quest’anno, l’Associazione del Presidente Luciano Carboni si presenta con un avvenimento dal sapore mondano. Più precisamente, una serata di Gala, così è stata definita, in programma sabato 27 maggio, presso il Relais Borgo San Faustino, alle pendici del Monte Peglia. C’è un ospite d’eccezione, Corrado Canneori, tuderte, contitolare di una delle factory più note in campo nazionale e oltre, nella preparazione di auto da competizione. Una storia importante, fatta di passaggi significativi, che partono dalla fondazione, anno 1976, e arrivano ad oggi con la presenza del team nella serie NASCAR Whelen Euro Series, edizione europea di quella, famosissima, in voga negli States. Un personaggio, il Presidente della Todi Corse, che conosce, bene, le sfaccettature del sistema auto-agonistico, che ha anche un passato da pilota, che dividendosi da oltre quarant’anni fra seggiolino, officina e muretto, ha le capacità e le competenze per appagare la curiosità degli appassionati. Provare per credere. Per prenotarsi c’è tempo fino al 24 Maggio chiamando uno dei numeri riportati nel biglietto-invito allegato.

castellana-cena

 

 

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Si suppone che voi siate d\'accordo, ma potete scegliere di variare le vostre impostazioni se non lo siete. Leggi di più | OK