Una giovane Orvieto Basket espugna Rieti

Questo articolo è stato letto 267 volte

È TORNATA SUBITO ALLA VITTORIA LA VETRYA ORVIETO BASKET, CHE HA ESPUGNATO PER 73-88 IL CAMPO DE LA FORESTA SMALL RIETI.

Pur privi degli infortunati Trinchitelli e Alunderis e dello squalificato Toselli, i ragazzi di coach Brandoni sono riusciti a guadagnare due punti importanti con un roster composto per la maggior parte da under 20, guidati dai veterani Abet, Marcante e Frosinini.

Il quintetto iniziale è stato composto da Pigozzi, Frosinini, Casanova, Abet e Marcante. Il primo quarto di gioco è stato equilibrato, come ha testimoniato il 24-25 alla prima sirena di gara. Orvieto ha presto trovato ritmo in attacco grazie alla sapiente guida di Abet e Marcante, che hanno messo i giovani nelle condizioni per rendere al meglio, come hanno dimostrato le triple di un concentrato Pigozzi. In difesa non sempre i biancorossi hanno tenuto alta l’attenzione e hanno concesso opportunità importanti ai padroni di casa, che hanno colpito con un Cardoni e un Annibaldi apparsi molto in forma.

Nel secondo quarto i rupestri sono migliorati in difesa e hanno così scavato un mini break che li ha portati a chiudere la prima metà di gara con cinque lunghezze di vantaggio.

Al ritorno dagli spogliatoi i biancorossi hanno definitivamente posto il loro sigillo sulla partita. I canestri di Pigozzi, Bonifazi e di un ritrovato Frosinini hanno permesso a Orvieto di superare la doppia cifra di margine, consolidata da una difesa che ha concesso pochissimo all’attacco reatino. In questo modo Orvieto ha chiuso la terza frazione avanti di diciassette punti e ha virtualmente chiuso la questione.

Nell’ultimo quarto i biancorossi hanno gestito il vantaggio senza grandi difficoltà e sono così tornati alla vittoria con una prestazione solida e convincente. Unica nota stonata l’infortunio occorso a Fabio Marcante, che è caduto male sulla propria mano dopo una stoppata ed è stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco. La gravità della situazione sarà valutata in settimana.

Questa vittoria, che permette a Orvieto di riprendere subito la sua marcia, assume ancora più importanza in quanto raggiunta con un roster formato per la maggior parte da ragazzi under 20, che in una situazione di difficoltà con alcune assenze pesanti hanno risposto presente e si sono presi la loro responsabilità, senza alcun timore ma anzi con una grande maturità. È anche segno della bontà del lavoro svolto da inizio anno, che dalla prima squadra tocca poi ogni gruppo giovanile.

C’è però poco tempo per festeggiare: bisogna lavorare duro in settimana per farsi trovare pronti in vista di domenica prossima, quando al PalaPorano verrà a far visita l’UBS Foligno, per un altro big match di alta classifica per cui servirà tutto il supporto dei tifosi biancorossi.

GARA 6 R. – SERIE C SILVER
LA FORESTA SMALL RIETI – VETRYA ORVIETO BASKET
73 – 88
(24-25 ; 14-18 ; 14-26 ; 21-19)

A.S.D. ORVIETO BASKET
RUSSO, BONIFAZI 11, RADICCHI 5, DUBINI, KNEZEVIC V. 2, FROSININI 10, ABET 13, PIGOZZI 16, PETRANGELI, CASANOVA 17, MARCANTE 14, KNEZEVIC F..
Allenatore: A. Brandoni
Assistente All.: M. Staccini

A.S.D. LA FORESTA SMALL RIETI
MARCHETTI 4, LIVERA, MUNALLI, PETRONI 6, CARDONI 16, FROLOV 7, PONTILLO 7, DI FAZI, PELLEGRINO, METALLA 11, LUCHETTI, ANNIBALDI 22.
Allenatore: M. Boldini
Assistente All.:
ARBITRI: G. Pedini, L. Silvi

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *