Orvieto Fc, Coppola: “Esperienza positiva”

Questo articolo è stato letto 252 volte

Con la serie C1 ferma ai box in attesa dell’ultimo turno del campionato, la cui decisione sulla data di gioco non è ancora stata resa nota, l’Orvieto Fc si prepara per l’ennesimo turno stagionale. Partendo dalla prima di calcio a 11, che a soli tre punti dalla vetta, e con due turni ancora a disposizione, non smette di sperare e andrà in trasferta in casa del Montecchio domenica pomeriggio. Venerdì sera, invece, toccherà alla squadra femminile di calcio a 5, che alle 21.30 al PalaPapini affronterà il Real Master, mentre sabato i Giovanissimi affronteranno per l’ultimo turno di campionato l’Osma Marsciano, anche se i ragazzi di Luca Fringuello dovranno ancora recupero un turno contro il Norcia.

A raccontare la stagione della prima squadra di futsal, è Fabio Coppola, che in questa stagione ha recitato un ruolo importante a fianco a mister Andrea Bernardini in serie C1…

“Siamo partiti un po’ malino – commenta mister Coppola – anche se poi piano piano ci siamo assestati e i risultati sono iniziati ad arrivare con regolarità, e sicuramente gli undici risultati utili consecutivi non sono stati un caso. Purtroppo abbiamo faticato anche ad allenarci al completo con regolarità per svariate cause, studio, lavoro, famiglia, salute, quindi anche per questo è stata dura riuscire ad avere una regolarità, in particolare sotto le festività natalizie”.

Un’esperienza comunque positiva…

“Sicuramente sì, i ragazzi già li conoscevo e proprio per questo sono stato contento di poter aver dato il mio apporto alla causa. Inoltre è stato tutto più facile grazie anche a Maurizio Bellagamba, perché oltre ad essere il responsabile del settore calcio a 5, si è sdoppiato in più ruoli, sicuramente senza di lui le cose sarebbero state ben più difficili per tutti, credo anche io che meriti una vera e propria statua”.

Ora il Torneo delle Regioni…

“Che partirà domenica, sicuramente ci aspetta un calendario tosto, ma sarà un’esperienza da goderci appieno. Voglio ringraziare mister Seghetta e mister Massini per lo spazio che mi hanno dato durante i raduni e per avermi reso partecipe di questa avventura”.

Poi, l’ultimo turno di campionato, prima del futuro…

“A fine stagione faremo delle valutazioni assieme alla società, per il momento concentriamoci sulla partita con il Clt che chiuderà il campionato”.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *