Autore: Alessio Lamoratta

Pareggio degli Old Lions al “ XII Rovatti”

Pareggio degli Old Lions al “ XII Rovatti”

Altre News, Baseball
Soddisfacente bottino per i ragazzi del manager Quatrini a Bologna dove hanno chiuso la due giorni del XII Torneo “Rovatti” con due vittorie e due sconfitte. La partenza è stata da brivido, gara 1 infatti ha visto gli Olds rincorrere il risultato per tutto l’incontro, dominato dai Los Leones di Spoleto. All’ultimo inning, iniziato con uno svantaggio per 6 a 3, i Vecchi Leoni hanno sfoderato gli artigli, imponendosi per 7 a 6. Gli altri incontri del sabato sono stati due bocconi amari: in gara due, senza mai essere incisivi, i viterbesi sono stati sopraffatti per 11 a 3 dai bolognesi Soxmel; l’ultimo mach invece è stato giocato sul fil di lana, lasciato sul tappeto con un tirato 3 a 2 per i Bomberos. Le speranze sono rimaste vive fino all’ultimo, hanno volato sulla lunga battuta di Alessa
La quiete degli Old Lions prima della battaglia

La quiete degli Old Lions prima della battaglia

Baseball, news
Le fiere , in questi quindici giorni privi di sfide, stanno affilando le proprie armi. Memori dei tre successi consecutivi negli ultimi incontri i "ragazzi" del presidente Rutili, grazie alle loro eroiche imprese, hanno risalito la china della classifica portandosi al secondo posto nel girone. Lo scatto finale servirà per aggiudicarsi la vetta, obiettivo rilucente nelle zanne e nella volontà di tutti i Leoni, raggiungibile percorrendo gli stessi sentieri solcati ultimamente. Confidano i dirigenti, vi puntano i tecnici Quatrini e Ricci (ogni allenamento da loro condotto meriterebbe pagine di lodi), lo vogliono gli animi di tutti i giocatori. (altro…)
Si aprono i giochi nel baseball, gli “Old Lions B.C. al 1° Torneo “Memorial Guido Occidente”

Si aprono i giochi nel baseball, gli “Old Lions B.C. al 1° Torneo “Memorial Guido Occidente”

Baseball, news
Al "Via" ufficiale in questa domenica di metà marzo gli Old Lions hanno calcato il campo di Lunghezza-Roma in un triangolare che li ha visti combattere contro i Roman's Cavaliere del compianto Occidente (a lui dedicato il torneo) e una selezione dominicana denominata "Santo Domingo". L'inizio delle dispute vede affrontarsi i Roman's e la selezione Santo Domingo; probabilmente, vista l'ora non proprio consona alla sveglia dei domenicani (abituati alle loro baldorie notturne) i primi, con destrezza e lucidità, si sono imposti con uno schiacciante 10 -0 (chiusa per manifesta superiorità al quinto inning). (altro…)