Autore: Carlo Fidani

Importantissima vittoria di Azzurra a Cagliari

Importantissima vittoria di Azzurra a Cagliari

Azzurra Orvieto, Basket, Top0
Ottima gara di Orvieto a Cagliari con una vittoria che vale molto in chiave play off. Le Orvietane hanno subito guadagnato punti di vantaggio e Cagliari ha resistito bene per poi lasciare il campo alle avversarie, e subire un massimo ritardo di 25 punti con un parziale di 9. La vittoria di Orvieto non è mai stata in discussione nonostante una ottima Orsini, ben 24 punti per lei e il merito di essere la migliore marcatrice della serata e un ’altrettanto brava Georgieva (18). Per Orvieto bene la squadra in generale con Rupnik e (13) e Porcu (13) sugli scudi. I primi punti della gara arrivano da Chrysanthidou che dalla lunetta firma lo 0 a 2 poi Puggioni, da 3, segna il sorpasso per Cagliari. Rupnik, poi, mette a segno il canestro del 3 a 4 e Orvieto realizza anche il 3 a 6. Ma Cagliari non m
Azzurra sfiora la vittoria contro Carispezia

Azzurra sfiora la vittoria contro Carispezia

Azzurra Orvieto, Basket, Top0
  Azzurra Ceprini Orvieto sfiora solamente la vittoria contro una Carispezia Cestistica Spezzina che veniva da un periodo non troppo brillante. Benissimo Orvieto nella parte centrale del match, uscita fuori nei momenti giusti una La Spezia che, a detta del suo allenatore, nei primi due quarti è caduta in un paio di trappole tese da Romano ma poi, prese le contromisure e di carattere, andando sul punto a punto, ha vinto la partita. I tempi supplementari hanno deciso la gara, tempi supplementari acciuffati a 8’’ dalla fine con un gran canestro dai 6,75 di Rupnik. Nell’extra time Templari ha fatto valere la sua esperienza e i due punti sono finiti in Liguria. Il primo canestro è delle ospiti. Dopo 3' il punteggio è di 4 a 6 e, poco dopo, Orvieto pareggia per poi sorpassare le avversar
Brutto secondo quarto per Azzurra e Civitanova piega le orvietane

Brutto secondo quarto per Azzurra e Civitanova piega le orvietane

Azzurra Orvieto, Basket, Top0
A Civitanova Marche Orvieto perde la partita con un bruttissimo secondo quarto che ha condizionato tutto il restante percorso di gara. Ottime le Orvietane negli altri quarti (nel terzo e nel quarto Orvieto guadagna rispettivamente 7 e 9 punti) ma non è bastato a riequilibrare le sorti della partita. Ottima Granieri Fiorini con i suoi 12 punti in mezz’ora di gara e ottime anche Porcu 10, Petronyte 10, Bambini 6, Rupnik 7 e Chrysantidou 10. Romano non può schierare Manfrè influenzata e, sotto canestro, mette Petronyte. Per 2’ si va avanti con i centri di Perini e Bambini ma, poi, Petronyte dalla lunetta segna il 4 a 2. Mataloni da 3 non va a bersaglio mentre Porcu, ancora dalla lunetta, mette a segno 2 punti. Dopo 3’ e 30’’ Petronyte porta a 8 le segnature di Orvieto e Civitanova chiede il t
Ottima Azzurra a Valdarno ma a vincere sono le toscane

Ottima Azzurra a Valdarno ma a vincere sono le toscane

Azzurra Orvieto, Basket, Top0
Ottima prestazione di Orvieto contro S. G. Valdarno anche se la partita è finita con la vittoria delle padrone di casa. Le Umbre sono state capaci di giocarsela alla pari con le più quotate avversarie tenendo loro testa per metà gara. Poi, nel terzo quarto è uscita fuori bene Valdarno che ha praticamente chiuso la partita. Bello il duello Rupnik - Iannucci, le due punte di diamante delle rispettive formazioni non hanno deluso le aspettative con 16 e 14 punti a referto. La gara si apre con un canestro di Rupnik e con Iannucci che realizza un libero per il 2 a 1. Manfrè fa l’ 1 a 4 e Innocenti accorcia. Poi Grilli sale in cattedra e fa 4 punti in 1’ e, dopo 3’, grazie anche ad un tiro da 3 di Rupnik, il punteggio è di 3 a 11. Ortolani porta a 6 punti il bottino di Valdarno e si gira sull’8 a
Concluso con successo il secondo raduno delle FIAT 500

Concluso con successo il secondo raduno delle FIAT 500

Auto e Moto, news1
Concluso con successo il secondo raduno delle FIAT 500 che si è svolto ad Orvieto il 10 e 11 giugno scorsi. Tante le vetture che hanno aderito all’iniziativa, molte venute anche da lontano, per passare una due giorni tutta dedicata a due ruote che hanno fatto la storia dell’automobile in Italia e nel mondo. Da Fano, Terni, Viterbo ed altro ancora sono arrivati gruppi di vetture che hanno colorato Piazza del Popolo, prima e Piazza Duomo, poi, offrendo, uno spaccato di memoria storica di un’auto con la quale tutti, giovani e meno giovani, hanno avuto a che fare. Chi avendo posseduto uno dei tanti modelli che hanno sfilato per Orvieto, chi avendo avuto nonni o genitori pronti a farli salire in auto. Sabato si è assistito all’arrivo dei più disparati modelli delle utilitarie in numero di poco
3o Premio Fair Play città di Orvieto. Una serata con tutto lo sport orvietano in piazza

3o Premio Fair Play città di Orvieto. Una serata con tutto lo sport orvietano in piazza

news1, Sport Istituzioni
Si è svolta, sabato 10 giugno, nell’ambito delle attività inserite nel programma in occasione del riconoscimento di Orvieto quale Comune Europeo dello Sport 2017,  la terza edizione della manifestazione “Premio  Fair play Città di Orvieto" a cura  del Panathlon  Club locale e organizzato in collaborazione con il Comune di Orvieto / Assessorato allo  Sport, l’Opera del Duomo, la Protezione Civile, la Croce Rossa, Tartaruga XYZ,  le tante associazioni e Società sportive orvietane, le Scuole di diverso ordine e grado e la Comunità Airone Lab. Quanto detto basta da solo a spiegare l’importante e giocoso  coinvolgimento di tutte le realtà locali sportive e non solo, in un evento che ha visto allargare i suoi orizzonti nelle vie e nelle piazze di Orvieto arricchite e colorate per l’occasione del
Orvietana scatto d’orgoglio contro Giove

Orvietana scatto d’orgoglio contro Giove

Calcio, news1, Orvietana Calcio
  Emozioni fino al 50’ del secondo tempo per Orvietana – Giove, un confronto vinto dai bianco rossi all’ultimo secondo di gara dopo che gli ospiti si erano portati per ben due volte in vantaggio. I ragazzi di Fatone, infatti, pur comandando quasi sempre le operazioni, sono andati sotto per due volte (doppietta di uno dei suoi giocatori più rappresentativi, (Mencarino) riuscendo sempre, però, a recuperare. Ci ha pensato, poi, Brescia a mettere in porta il pallone del definitivo 3 a 2. L’Orvietana ha attaccato fin dal primo minuto ma ad andare a segno per primo è stato il Giove grazie ad un rigore concesso per atterramento di Idili sul fronte destro dell’attacco degli ospiti. Mencarino va sul dischetto ed è 1 a 0. La reazione dei padroni di casa arriva con un cross di Brescia che Str
Play-off. Azzurra perde gara uno contro Costa Masnaga e punta tutto su gara due

Play-off. Azzurra perde gara uno contro Costa Masnaga e punta tutto su gara due

Azzurra Orvieto, Basket, news1
  Orvieto perde il confronto con Costa Masnaga valevole per la gara 1 dei quarti dei play off di serie A2 ed è costretta a puntare tutto sulla gara 2 di giovedì prossimo in casa delle Lombarde. La partita si racconta subito dal primo quarto quando le Costamasnaghesi hanno realizzato una partenza esplosiva che ha consentito loro di accantonare un vantaggio di 20 punti che hanno conservato fino alla fine. A poco è servito l’equilibrio degli altri quarti e le ragazze di Lecco hanno confermato il loro momento di forma andando a vincere per 73 a 48. Una Rulli superlativa è stata l’arma in più per le ospiti mentre Mazionyte e Bonasia hanno retto bene il confronto per le Orvietane. I primi punti sono di Rulli e Costa va presto sul 7 a 0. Ci pensa Mazionyte a interrompere il digiuno per Or
Finale di stagione regolare con il botto per Azzurra. E ora play-off

Finale di stagione regolare con il botto per Azzurra. E ora play-off

Azzurra Orvieto, Basket, news1
Perentoria vittoria di Azzurra Orvieto Basket contro un Castel Carugate che ha sofferto la tecnica e la velocità delle Bianco rosse. I 19 punti di distacco con i quali le Orvietane hanno vinto il confronto raccontano da soli la gara, una gara alla quale le Lombarde non avevano nulla da chiedere avendo già conquistato la salvezza e che hanno affrontato senza due pedine importanti come Correal e Beretta. Meglio decisamente Orvieto da due, (25/42 contro 19/49) mentre le Carugatesi da 3 hanno tirato di più (3/14) ma hanno fatto peggio delle Umbre (6/11). Da sottolineare la straordinaria performance di Mazionyte che ha collezionato un 100% da tutte le posizioni per 23 punti (7/7; 2/2; 3/3) totali. La gara si racconta subito, Orvieto subisce un po’ il primo vero caldo della stagione e parte pian
Azzurra Orvieto supera lo scoglio Alghero

Azzurra Orvieto supera lo scoglio Alghero

Azzurra Orvieto, Basket, news1
Azzurra Orvieto Basket vince e convince in questa sfida con la quasi già retrocessa Alghero e già va con la testa alla sfida con la Virtus Cagliari. Della gara non molto da dire, Orvieto è  andata subito in fuga e Alghero non è stata più capace di riprenderla. Ottima la percentuale ai tiri liberi delle Umbre (12/14; 85,7%) contro un 8/12 per il 66,7% delle Sarde. E' stata una vittoria di squadra per Orvieto dal momento che ben 4 giocatrici, Brunelli (16) Manzotti (12) Manfrè (13) Bonasia (14) sono andate in doppia cifra. Lato negativo di questa partita è stato l'infortunio di Mazionyte che è dovuta uscire dopo 11' per un brutto colpo al naso ricevuta da un'avversaria e per lei si sospetta la frattura del setto nasale. Una brutta tegola per Romano che dovrà attendere il bollettino medico pe
Orvieto superba batte Crema e si specchia sul 71 a 60

Orvieto superba batte Crema e si specchia sul 71 a 60

Azzurra Orvieto, Basket, news1
Splendida vittoria di azzurra Ceprini Orvieto che, fra le mura amiche del PalaPorano, supera una irriducibile Basket Tec Mar Crema in una gara con tanto ritmo e agonismo. Tanti i punti a referto, sarà 71 a 60 il punteggio finale, a testimonianza di una gara tiratissima, giocata da entrambe le squadre per cercare la vittoria. Orvieto è partita fortissimo, al punto da illudere il pubblico del PalaPorano che tutto fosse facile, ma poi ha dovuto subire il ritorno delle avversarie che, all'inizio frastornate dal gioco veloce e aggressivo delle bianco rosse, hanno cominciato ad alzare i tempi del gioco e si sono fatte sotto fino ad un + 5 di vantaggio che, però, è durato poco. Finale che ha visto protagoniste le padrone di casa, abili a cercare il tiro sempre da posizioni difficili ed ad osare p
Azzurra Orvieto supera le “Giraffe” e coglie la prima vittoria esterna del 2017

Azzurra Orvieto supera le “Giraffe” e coglie la prima vittoria esterna del 2017

Azzurra Orvieto, Basket, news1
Orvieto vince la sua prima trasferta del 2017 e supera Castelnuovo di Scrivia per 50 a 64 con una vittoria maturata tutta nei secondi 20' di gara. Brunelli è stata ancora migliore marcatrice della partita (come all'andata) con 19 punti seguita a ruota da Mazionyte (16) e Manfrè (11). Per il BCC sono 12 i punti per Salvini e 11 per Gross e Bergante. Le Castelnuovesi hanno giocato alla pari i primi due quarti per poi cedere 9 punti nel terzo quarto e 14 nell'ultimo. Ottima la partita delle Orvietane, capaci di gestire bene la gara e di serrare le fila della difesa, difesa che quando gira bene diventa la vera e propria arma vincente del team Umbro che, in questo caso, ha poche rivali che possono tenergli testa. Si parte con Orvieto senza Bonosia infortunatasi alla caviglia nell'alle
Impresa Azzurra, al PalaPorano cade anche la capolista

Impresa Azzurra, al PalaPorano cade anche la capolista

Azzurra Orvieto, Basket, news1
Contro GEAS prestazione super delle Ragazze di Orvieto che vanno a vincere di 2 punti   Grandissima vittoria di Azzurra Ceprini Orvieto Basket sulla capolista Geas Sesto San Giovanni. Una vittoria di misura, 52 a 50, ma ottenuta con caparbietà e in virtù di una grandissima e poliedrica difesa, di una grande prestazione dai tiri dalla grande distanza e da un'ottima mira dalla lunetta. GEAS ha giocato i primi due quarti alla grande, con un ritmo elevatissimo ma poi ha pagato lo sforzo  e subìto il ritorno delle Orvietane che hanno avuto anche la freddezza di gestire il risultato nel finale. Ottime Mazionyte (14), Manzotti (14), Bonasia (12) da una parte e Galbiati (15), Ercoli (15),  Barberis (13) dall'altra. Dopo 2' di gara  è  4 a 2 per Orvieto grazie a Brunelli. La gara è  equili
Azzurra Ceprini Orvieto non perde il passo. E mantiene la terza posizione

Azzurra Ceprini Orvieto non perde il passo. E mantiene la terza posizione

Azzurra Orvieto, Basket, news1
Azzurra Ceprini Orvieto non perde il passo Il Team di Romano si impone per 78 a 63 su Costa Masnaga e mantiene la terza posizione Azzurra Ceprini Orvieto riesce a mantenere la terza posizione in classifica superando abbastanza agevolmente B&P Autoricambi Costa Masnaga per 78 a 63 in un match nel quale ha sempre condotto nel punteggio. Dopo GEAS ed Empoli ecco, quindi, Orvieto e Milano a quota 24 punti seguire il passo delle prime e rimanere lì, pronte ad approfittare di qualche passo falso delle avversarie. Nella serata nella quale Brunelli ha realizzato il 2000esimo punto in carriera  (ottima come al solito la prova della guardia della bianco rosse di casa con ben 22 punti all'attivo, migliore marcatrice della serata) Orvieto ha tenuto sempre sotto controllo una gara nella quale ha
Ad Empoli si decide tutto negli ultimi secondi di gara. Azzurra perde la seconda posizione

Ad Empoli si decide tutto negli ultimi secondi di gara. Azzurra perde la seconda posizione

Azzurra Orvieto, Basket, news1
Azzurra perde di un solo punto il confronto diretto e cede la seconda posizione in classifica proprio alle Toscane     Sfortunata trasferta ad Empoli per Azzurra Ceprini Orvieto Basket perché la gara, che si è decisa nei secondi finali, ha visto prevalere le Bianco rosse di casa per un solo punto. Diverse sono le cose per cui recriminare come, ad esempio, una partenza nella quale le Orvietane hanno lasciato alle avversarie 7 lunghezze di vantaggio, troppe visto il risultato finale. Dopo il secondo quarto è uscito fuori il bel gioco delle ospiti, Mazionyte (17), Manfrè (13) e Brunelli (11) hanno rimesso tutto in discussione e hanno fatto comandare Orvieto nel punteggio raggiungendo anche 5 punti di vantaggio ma il finale in recupero delle Toscane ha fatto sfumare l'idea d