Autore: Luisa Calistri

Alessandro La Vecchia: “Ricomincio da qui”

Alessandro La Vecchia: “Ricomincio da qui”

Calcio, Focus - NON USARE, Top News 1 - NON USARE
Rilassato, contento, ansioso di raccontare la sua nuova avventura. In una parola, realizzato. E’ questa la prima impressione che mi trasmette Alessandro La Vecchia, quando lo raggiungo telefonicamente in Romania, nel suo primo giorno libero, da quando, una decina di giorni fa, ha cominciato il ritiro con la squadra professionistica del Caransebes, della provincia di Timisoara, che milita nel campionato rumeno di serie B. “Finalmente sono tranquillo; meglio di così non mi poteva andare.” E la Thailandia? “Lì ho lasciato senza alcun rimpianto. Avevo delle buone prospettive, ma il gioco non valeva la candela. Ero lontano migliaia di chilometri da casa e giocavo in serie C, perché la squadra, che inizialmente mi aveva ingaggiato, aveva superato il numero di stranieri consentito e quindi avr
Va all’Orvietana la prima amichevole della stagione

Va all’Orvietana la prima amichevole della stagione

Calcio, news, Orvietana Calcio, Top News 1 - NON USARE
Orvietana Ronciglione 2 - 1 (16' pt De Francesco; 10' st Tiberi; 44' st (rig.) Vittorini) Orvietana: Perquoti, Antichi, Vergari, Gimelli, Pallottino, Monesi, De Francesco, Tonelli, Fini, Bagnato, Cochi (Tailli, Di Girolamo, Parrino, Tiberi, Ammendola, Scaffidi, Patrizi, Bartoli, Annibaldi) Ronciglione: Coretti, Coletta, Ceccarelli, Salvati, Brunetti, Tersigni, Ghezzi, De Santis, Pacenza, Vittorini, Polidori; (Campanella, Allegrini, Santecchi, Nuti, Silia, Farricelli, Rossi) L'Orvietana scende in campo per la prima gara, sia pure non ufficiale, della stagione, e, per farlo, sceglie il Vince Lombardi di Castel Giorgio, dove ieri, sabato 8 agosto, ha incontrato il Ronciglione United, squadra che diputa l'omologo campionato di promozione laziale. Il neo tecnico decide di schierare ...
Il calcio ai tempi della crisi: nasce la Polisportiva Acquapendente

Il calcio ai tempi della crisi: nasce la Polisportiva Acquapendente

Calcio, news, Top News 1 - NON USARE
Agosto, tempo di raduni calcistici. Non fa eccezione la Vigor Acquapendente che, ormai da qualche giorno, è in ritiro al Dante Vitali per preparare al meglio la prossima stagione. Davanti a qualche tifoso e all’occhio attento della dirigenza, i ragazzi, coordinati anche quest’anno da Riccardo Fatone, si allenano sotto il sole cocente. La temperatura è di 36 gradi, la rosa è tutta sul campo; alcuni ragazzi indossano tenute di allenamento con i colori della Vigor, altri hanno sopra la casacca. Fatone, in mezzo a loro, non si sottrae al caldo: stanno provando qualche schema e la mia interruzione non è in programma. Per fortuna che c’è il direttore sportivo Giuseppe Olimpieri, che mi aspetta con la lista dei convocati sotto il braccio: “Vieni, voglio mostrarti qualcosa.” Saliamo in macchina
Il Ciconia Calcio ricomincia da Baldini

Il Ciconia Calcio ricomincia da Baldini

Calcio, Ciconia Calcio, news
E, nel primo giorno in cui è possibile cominciare ad apporre le firme per gli ingaggi della nuova stagione 2015/2016, arriva anche la notizia del sì di Valentino Baldini per la panchina biancoceleste. Baldini, storico allenatore della Romeo Menti, ha deciso di sposare il sodalizio del Presidente Mammanco e sarà coadiuvato, per la parte atletica, da Claudio Petti, per il quale si tratta invece di una conferma. E' quindi chiusa l'avventura orvietana per l'ormai ex Francesco Romanini, che sembra in procinto di accomodarsi su una delle panchine del settore giovanile della Pianese. I biancocelesti dovranno fare a meno di Daniele Dini che ha invece deciso di appendere gli scarpini al chiodo. A proposito di Dini, a lui giungano i più calorosi auguri di tutta la redazione di Orvietosport per il r
Nardecchia, dopo la smentita dell’Orvietana arriva anche la precisazione del Lentigione

Nardecchia, dopo la smentita dell’Orvietana arriva anche la precisazione del Lentigione

Calcio, news, Orvietana Calcio
E' Marcello Tosi del Lentigione Calcio che, interpellato nella serata di ieri da Orvietosport, oggi comunica che Massimiliano Nardecchia non farà parte dello staff tecnico di Luigi Apolloni nel prossimo campionato. “Confermo che Massimiliano Nardecchia non farà parte dello staff tecnico del Lentigione, guidato dall'allenatore Luigi Apolloni, nella prossima stagione. Purtroppo questa informazione è pervenuta quando era già stato comunicato alla stampa il nome dell'allenatore e dei collaboratori, cosa avvenuta sabato scorso, il giorno in cui è stato pubblicato l'articolo della Gazzetta di Parma che voi avete citato.” Era stata la stessa Polisportiva Lentigione Calcio che, sabato scorso, aveva affidato, oltre che alla stampa, anche alla sua pagina Facebook l'annuncio dell'ingaggio di Gigi A
Filippo Marricchi, il sogno è realtà!

Filippo Marricchi, il sogno è realtà!

Calcio, news
La testa bassa, quasi a voler nascondere l'emozione, o forse un gesto di timidezza. I dirigenti bianconeri sorridenti al suo fianco, in segno di incoraggiamento. E' questa la prima immagine di Filippo Marricchi da giocatore della Juventus, con già al collo il pass con il logo della squadra bianconera. Qualche settimana fa, la Ternana Calcio, squadra di cui il portierino era tesserato, e la Vecchia Signora avevano raggiunto l'accordo per la cessione del giovane talento e oggi Filippo, accompagnato da tutta la sua famiglia, ha fatto il suo ingresso a Vinovo. Spalanca gli occhi il Baby Marricchi (nella foto sotto con il fratello Tommaso appena arrivati), si guarda intorno e fatica a credere che quello, d'ora in poi, sarà il suo mondo. Ad attenderlo e a fare gli onori di casa,  Gianluca P
Pippo Marricchi, “come te nessuno mai”

Pippo Marricchi, “come te nessuno mai”

Calcio, news, Orvietana Calcio
Da quando, lo scorso gennaio, si è cominciato a rumoreggiare circa l’interessamento di prestigiosi club di Serie A per il “nostro” giovanissimo portiere, Filippo Marricchi non si vuole più fermare. Oltre alle già note convocazioni in Nazionale Under 16 e l’esordio con la primavera della Ternana, è notizia di queste ore la sua convocazione nella B Italia Under 16. Il suo nome è presente, insieme a quello di altri 17 calciatori di cui solo uno, oltre lui, è un portiere, nell’elenco del CT Massimo Piscedda per l’VIII Torneo Internazionale Lazio Cup, che si svolgerà tra Latina, Fondi e Fiuggi dal 19 al 23 maggio prossimi (fonte tuttonazionali.com). Comincia qui l’ennesima esaltante avventura per il Baby Marricchi, che sarà chiamato a far valere il suo talento, insieme ai migliori giocatori
Ciconia, una partita che vale una stagione

Ciconia, una partita che vale una stagione

1a categoria, Calcio, Ciconia Calcio, news
A due giornate dal termine, i biancocelesti, chiamati al difficile scontro diretto fra le mura amiche contro il 4 Castelli Valnerina, si giocano la permanenza diretta in prima categoria, con un occhio a quel che succede a Campitello e a Fratta Todina Quella che si sta per concludere è stata una stagione altalenante per i ragazzi di Francesco Romanini, che ci hanno abituato ad altisonanti successi, a cardiopalmatiche rimonte e a dolorosi default. Ad oggi, i biancocelesti hanno collezionato otto vittorie, di cui sei in casa, sette pareggi (due in casa e cinque in trasferta) e tredici sconfitte, di cui, anche in questo caso, sei rimediate fra le mura amiche, per un totale di 31 punti. Attualmente al quint'ultimo posto in campionato, con nove punti di vantaggio sul Giovanili Campitello e
Fabrizio Tafani, tra il Palermo, il Cronometro d’oro e una dedica tutta speciale per la festa del papà

Fabrizio Tafani, tra il Palermo, il Cronometro d’oro e una dedica tutta speciale per la festa del papà

Calcio, news
Squadra che vince non si cambia. Lo sa bene il Presidente Zamparini, il quale, anche quest’anno, ha confermato lo staff tecnico che la scorsa stagione aveva traghettato il Palermo in serie A. Tra loro, Fabrizio Tafani, che, dopo aver aggiunto al suo “album” un altro campionato vinto, da pochi giorni è stato premiato come miglior preparatore atletico della serie B, per il campionato 2013/2014. Ed io, approfittando, e non poco, dell’amicizia che ci lega, non ho perso tempo: l’ho chiamato subito, insistendo, nonostante i suoi mille impegni, per un’intervista. Il Taffy, che, col cuore grande che ha, di no non lo sa dire, ancora una volta ha acconsentito a regalarmi un po’ del suo tempo. Allora, ci eravamo lasciati esattamente un anno fa. Era febbraio, se non vado errata. Io ti
Tanti gol e poco spettacolo. Così il Ciconia liquida la pratica Strettura

Tanti gol e poco spettacolo. Così il Ciconia liquida la pratica Strettura

1a categoria, Calcio, Ciconia Calcio, news
La doppietta di Selimi apre le danze; proseguono le marcature Gabriele Croccolino e Santo e il Ciconia mette in cassaforte tre punti preziosi.   Ciconia - Strettura 87 4-0 Incontro di bassa classifica. Il Ciconia ha un disperato bisogno di punti; altrettanto lo Strettura, fanalino di coda, che deve cercare di evitare la retrocessione diretta, provando a puntare almeno ai play out. La partita non appare caratterizzata da altissima intensità, con gli ospiti che, a dispetto della posizione in classifica e nonostante si presentino con una squadra alquanto sfilacciata, provano subito ad attaccare, e con i locali che, dal canto loro, chiudono bene gli spazi e spezzano sul nascere ogni velleità avversaria. Il cronometro segna l’undicesimo minuto, quando Croccolino G., solo in mezzo all’a
Niente da fare per l’A.C.D. Allerona; la Coppa Umbria di terza categoria è del San Luca

Niente da fare per l’A.C.D. Allerona; la Coppa Umbria di terza categoria è del San Luca

3a categoria, Allerona, Calcio, news
FRATTA TODINA – Di fronte ad un nutritissimo pubblico, accorso al Comunale di Fratta Todina addirittura con un pullman a due piani, è il San Luca che, in questa domenica di campionati fermi e di finali di coppa, si aggiudica la vittoria, contro un Allerona mai domo e che prova fino all’ultimo a riaprire i giochi. Le tifoserie sono quelle delle grandi occasioni, con tamburi, fumogeni, striscioni, cori, che sortiscono l’effetto di caricare le squadre in campo, che, a loro volta, regalano novanta minuti gagliardi e divertenti. La squadra di Bevagna sigla il gol partita al dodicesimo del primo tempo, ma rischia di rimanere, non appena riprende il gioco, invischiata nelle trame intessute dai ragazzi di Prosperi, che, nell’azione successiva al vantaggio, si mangiano l’occasione più cla
Coppa Umbria di Terza Categoria: l’ACD Allerona in finale!

Coppa Umbria di Terza Categoria: l’ACD Allerona in finale!

3a categoria, Allerona, Calcio, news
  “Tra le prime due della regione”. Cristiano Prosperi, allenatore e condottiero dell'Acd Allerona, non prova neanche a nascondere la grande soddisfazione. “Allerona è un paesino di poche centinaia di abitanti e la consapevolezza che siamo la prima o la seconda squadra dell'Umbria riempie tutti di grande orgoglio.” L'Acd Allerona si è qualificata per la finale di coppa dopo un percorso durato cinque turni, che, affiancato agli impegni di campionato, ha veramente fatto arrivare fin qui la compagine nostrana con il fiato corto e anche con qualche acciacco. Sette vittorie, un pareggio e due sconfitte: così il team di Prosperi è riuscito ad eliminare le dirette concorrenti e ad aggiudicarsi la finale, che si giocherà domenica primo marzo, presso il campo sportivo di Prepo, contro
Storie di casa nostra: Filippo Marricchi alla Juve?

Storie di casa nostra: Filippo Marricchi alla Juve?

Calcio, news, Orvietana Calcio
E' piccolo Filippo, ha appena otto anni, quando incontra per la prima volta il pallone, ma lui quella sfera non prova neanche una volta a calciarla; a lui piace afferrarla con le mani. Si piazza tra i pali e lì resta. E' quella che, comunemente, si chiama passione. Solo che stavolta c'è di più: oltre all'amore per il calcio, qui c'è stoffa, c'è talento, insieme - che non guasta mai -  al coraggio e alla tenacia con cui affronta il sacrificio e l'abnegazione richiesti. E Carlo Duranti, nome noto e dai gloriosi trascorsi nel calcio nostrano con la maglia dell’Orvietana, è bravo a leggere in lui tutto questo e nutrire giorno dopo giorno quella passione con i suoi insegnamenti. E’ per merito suo se Filippo matura la decisione di diventare un portiere. Carlo porta quel bambino con sé ovu
Super Vigor schianta la capolista

Super Vigor schianta la capolista

Calcio, news, Vigor Acquapendente
ACQUAPENDENTE - Gara alla nitroglicerina, quella che è andata in scena oggi al Dante Vitali di Acquapendente. Si affrontano, infatti, il Città di Fiumicino, che mira a difendere la vetta della classifica, e la Vigor Acquapendente, che su quella vetta, ormai è chiaro, vuole posare gli artigli. Fatone deve fare i conti con le numerose assenze; oltre al lungodegente Nuccioni, mancano all’appello Guidotti e Danieli, quest’ultimo poi schierato nella ripresa. Pronti via, neanche il tempo di un sospiro che il Fiumicino si fa pericoloso, con Di Fiandra che va in gol, ma viene fermato dalla bandierina del guardalinee. Risponde al quarto minuto la Vigor, quando tutti protestano per un atterramento in area, ma l’arbitro fa proseguire. Poco dopo, Barbabella sbaglia un rinvio, con la palla che arri
Ciconia beffato nel finale dal Trevi

Ciconia beffato nel finale dal Trevi

1a categoria, Calcio, Ciconia Calcio, news
Che a volte nel calcio premia più la fortuna che il gioco, purtroppo, lo si sa. Quando, però, a farne le spese è la squadra che non demerita dispiace un po’ di più.   Ciconia: Dominici, Bonino (43’ st Croccolino G.), Frizzi, Massini Rosati, Franciaglia, Dini, Leonardi, Santo (20’ st Selimi), Dami, Giani, Ranchino Trevi: Busciantella, Bevilacqua, Settimi, Pergolari (Pieri), Dari, Fastellini, Metushi, Cappelletti, Brunelli, Partenzi, Murad (Almir) Reti: 45’ st Pieri Ammoniti: Frizzi (C), Selimi (C), Dini (C); Pergolari (T), Fastellini (T) Note: espulsi Massini Rosati (C) e Partenzi (T) per doppia ammonizione; recupero 1’ pt; 3’ st; corner 2 – 1 per il Ciconia Arbitro: Sig. Mattia Dottori di Terni Ciconia – Trevi, praticamente la partita d’esordio in casa per i bi