Autore: Luisa Calistri

Tutto in quindici minuti. Altri tre punti per l’Orvietana

Tutto in quindici minuti. Altri tre punti per l’Orvietana

Calcio, Orvietana Calcio, Top0
Vittoria emozionante in rimonta per l'Orvietana di Silvano Fiorucci che, nel giro di un minuto va a segno dapprima con Chiumarulo e poi con Danieli, ribaltando un match che non si era messo proprio benissimo per i biancorossi e dove il Gualdo Casacastalda aveva provato a fare la voce grossa. Succede tutto nell'ultimo quarto d'ora ed è da qui che partiamo, quando Salvucci, da calcio di punizione da posizione molto defilata, disegna una traiettoria deliziosa che trova impreparato Beccaceci, con la sfera che si insacca nell'angolino alto. Fiorucci reagisce istantaneamente al temporaneo svantaggio, pescando Chiumarulo dalla panchina. Cambio azzecatissimo, perché, sei minuti dopo il suo ingresso in campo, eccolo raccogliere il cross da destra di Paletta, spalle alla porta, per la zuccat
Bum Bum Danieli e l’Orvietana ferma la capolista

Bum Bum Danieli e l’Orvietana ferma la capolista

Calcio, Orvietana Calcio, Top0
Orvietana - Tiferno 2-0 Tre punti importantissimi, quelli realizzati oggi dall'Orvietana, incastonati in una prestazione perfetta, in una gara giocata nell'unico modo in cui era possibile giocare: attesa dell'avversario e ripartenza. E le ripartenze, evidentemente preparate da Fiorucci in modo minuzioso, hanno sempre messo in difficoltà le retroguardie tifernati, che, in più di un'occasione, hanno dovuto ricorrere a falli, sanzionati con copiosi cartellini gialli, per fermare le incursioni di Danieli, Mortaroli e Keita. La Tiferno, dopo la fiammata iniziale, culminata con la conclusione di Bartoccini a fil di palo e una ripartenza sbrogliata dalla difesa locale in corner, subisce le incursioni biancorosse senza colpo ferire, dimostrandosi quasi incapace di reagire, lasciando Be
Triplo Danieli e l’Orvietana va

Triplo Danieli e l’Orvietana va

Calcio, Orvietana Calcio, Top0
Orvietana - Ellera 3-1 Attesi come un acquazzone in periodo di siccità, arrivano per l'Orvietana i secondi tre punti della stagione, che mancavano dal 29 di settembre, corollario di una prestazione che è stata caratterizzata da concretezza e lucidità in fase di realizzazione. Caratteristiche che, al contrario, sono mancate all'Ellera la quale, nonostante gli sforzi, non ha saputo capitalizzare quanto creato. A mettere la firma sulla vittoria è Giuseppe Danieli il quale, reimpossessatosi della sua fama di goleador, mette a segno una tripletta che trascina i biancorossi a un solo punto dalle posizioni che contano. C'è voluta più di mezz'ora e pochi sussulti prima di sbloccare il risultato, contro un avversario che, comunque, ha dimostrato di saper vendere cara la pelle. Il tren
1-1 tra Orvietana e Tiferno Lerchi. Biancorossi fuori dalla Coppa

1-1 tra Orvietana e Tiferno Lerchi. Biancorossi fuori dalla Coppa

Calcio, Orvietana Calcio, Top0
Orvietana - Tiferno Lerchi 1-1 Un pareggio non basta all'Orvietana per accedere alla finale di Coppa Italia di Eccellenza, mentre è ampiamente sufficiente alla Tiferno in virtù del risultato favorevole della gara di andata, terminata 2-1 per il team di Santececca. La partita che ha disputato oggi l'Orvietana è povera di contenuti: se si eccettua il gran goal di Colangelo, i locali non si sono mai fatti vedere dalle parti di Vaccarecci, inoperoso per tutta la partita. Fiorucci sceglie in partenza un 3-5-2, per poi passare al 4-3-3, propiziato dall'ingresso in campo di Mortaroli, ad inizio della ripresa, per tornare poi successivamente di nuovo al 3-5-2, quando Annibaldi va a rilevare un opaco Chiumarulo e Cotigni prende il posto di Dida. Ogni tentativo però va ad impattare su u
Danieli dal dischetto regala all’Orvietana i primi tre punti della stagione

Danieli dal dischetto regala all’Orvietana i primi tre punti della stagione

Calcio, Orvietana Calcio, Top0
Oggi all'Orvietana di Silvano Fiorucci servivano i tre punti. E i tre punti sono arrivati, a danno dell'Angelana che, nonostante la partita equilibrata, non ha mai messo in pericolo il risultato. Per una buona mezz'ora, la partita è abbastanza soporifera, con le due squadre che mostrano - forse - qualche timore nel provare l'una a pungere l'altra, entrambe molto più preoccupate a difendersi anziché cercare il vantaggio. Sono gli ospiti i primi che provano a violare la porta avversaria con Barbacci, che dalla trequarti lascia andare una gran bordata che impegna Beccaceci in due tempi. Risponde sul fronte opposto l'Orvietana con Danieli, che si fa largo tra un nugolo di difensori avversari, riesce con mestiere ad appoggiare a destra a tutto beneficio dell'ottimo Mortaroli, il qu
Piccoli furti al Muzi. Non ci siamo proprio

Piccoli furti al Muzi. Non ci siamo proprio

Opinioni, Top0
Sabato 21 settembre, come ogni fine settimana, gli impianti sportivi del Muzi hanno registrato piena attività e un movimento massiccio di persone, tra gare di campionato e altre manifestazioni sportive. Purtroppo, alcuni utenti ci segnalano un episodio spiacevole che si sarebbe verificato nel pomeriggio di sabato. Dal magazzino, che utilizzano i ragazzi dell'Orvietana per riporre i propri indumenti, sarebbero spariti diverse paia di scarpini da calcio e qualche accappatoio. La porta, come di consueto, era aperta, in quanto, confidando sulla correttezza e sull'onestà degli sportivi che utilizzano gli impianti, non si è mai verificata la necessità di tenere sotto chiave il materiale ivi depositato. Riteniamo che questo tipo di episodi siano sempre da denunciare e pubblicamente da conda
Gli incontri che non ti aspetti. Gianluca Polidori al taccuino di Orvietosport

Gli incontri che non ti aspetti. Gianluca Polidori al taccuino di Orvietosport

Calcio, Opinioni, Orvietana Calcio, Top0
Tra le tante facce note che seguivano l’Orvietana dalla tribuna, nel giorno del suo esordio al Muzi contro il Lama, non si poteva non notare quella di Gianluca Polidori, ex biancorosso, molto amato dal pubblico di casa, protagonista di ben tre campionati all’ombra della Rupe, di cui uno che ha visto il ripescaggio ed il salto della squadra dal campionato di Promozione a quello di Eccellenza. Bomber Polidori ha fatto le valigie durante l’estate appena trascorsa, accasandosi poi al Canale Monterano, in Promozione laziale. L’occasione di scambiare con lui due parole sul passato, presente e futuro era troppo ghiotta per farla scappare. Allora bomber, come mai da queste parti? Nostalgia dell’Umbria? [Ride] Sono fermo per un dolore al polpaccio; niente di grave, sono cose che cap
Pareggio per l’Orvietana all’esordio al Muzi. Fiorucci: “Bicchiere mezzo pieno”

Pareggio per l’Orvietana all’esordio al Muzi. Fiorucci: “Bicchiere mezzo pieno”

Calcio, Orvietana Calcio, Top0
Termina con un goal per parte e con un tempo per parte la sfida casalinga dell’Orvietana contro il Lama. Dopo il vantaggio, concretizzato al 12’ del primo tempo, dall’incornata di Chiumarulo su imbeccata di Mortaroli, la squadra di Fiorucci ha ancora un paio di clamorose occasioni per chiudere la prima frazione con il doppio vantaggio, ma Battistelli, il legno del palo e la poca precisione davanti negano ai locali questa opportunità. In avvio di primo tempo, era stato Dida, su assist di Paletta, che aveva sfiorato l'1-0, ma la sua conclusione si era spenta alla sinistra del portiere. Il secondo tempo Vicarelli cambia tutto e suona la carica ai suoi e la partita racconta un'altra storia. Dopo nemmeno un minuto, Beccaceci è chiamato ad un grande salvataggio su Bartolucci, lancia
Doppio Keita e l’Orvietana è in semifinale di Coppa

Doppio Keita e l’Orvietana è in semifinale di Coppa

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Narnese - Orvietana 0-2 Con tre giorni di ritardo rispetto agli altri, termina anche il girone di Coppa Italia che ha visto sfidarsi Orvietana, Trasimeno, Narnese e Nestor. La prima giornata, infatti, giocata domenica 25 agosto, era stata funestata da un imponente temporale che aveva costretto il direttore di gara ad interrompere il match, al 19' del primo tempo e sul risultato di 1-0 per i biancorossi, in vantaggio al nono minuto grazie alla marcatura del giovane Keita. E, da quel momento, oggi pomeriggio si è ripartiti, con Fiorucci che apporta qualche lieve modifica, rispetto alla formazione dell'altra volta, con Cotigni quest'oggi preferito a Marchi e Danieli in campo fin dal primo minuto (nell'altra gara un lieve acciacco lo aveva tenuto lontano e Giurato aveva preso il s
Orvietana, già si cambia. Via Feriozzi dall’U19. Arriva Fatone

Orvietana, già si cambia. Via Feriozzi dall’U19. Arriva Fatone

Calcio, Giovanili, Orvietana Allievi, Orvietana Calcio, Orvietana Juniores, Top0, TopNews
La notizia ha del clamoroso. A poche ore dall’inizio del campionato Under 19 - che prenderà il via sabato 7 settembre - sembrano esserci novità proprio su quella panchina. Marco Feriozzi, allenatore inizialmente designato a guidare la Juniores, ha già  terminato la sua esperienza in biancorosso e è stato subito sostituito da Riccardo Fatone. Gli Under 19, che è gruppo ormai consolidato e capace di reggere le prime posizioni di classifica, saranno quindi guidati dalla mano sapiente del tecnico, che ritorna a Orvieto per la sua prima esperienza con una squadra giovanile. Da qui si riparte, per un'altra annata che promette scintille e contemporaneamente termina la collaborazione di Fatone con la nostra testata. A lui va il più grande in bocca al lupo da parte di tutta la redazion
Romeo Menti di potenza. Al debutto strapazza la Pievese

Romeo Menti di potenza. Al debutto strapazza la Pievese

Calcio, Romeo Menti, Top0, TopNews
Romeo Menti - Pievese 4-1 E finalmente ritorna il calcio, quello delle partite ufficiali. Settimana, questa, che è il prologo della stagione 2019/2020, con le squadre delle diverse categorie tutte in campo per le rispettive Coppe. Apre le danze la Romeo Menti, matricola del campionato di Promozione Umbra, che nell'anticipo di venerdì 23 agosto, batte la Pievese con un perentorio 4-1. Di fronte a un campo sportivo, tutto dipinto dei colori sociali, di fronte a un pubblico caldissimo, che ha stretto la squadra di casa in un forte abbraccio, con tante facce, in campo e fuori, note allo sport orvietano, l'undici agli ordini di Samuele Baldini parte subito forte, approfittando della spinta propulsiva del giovane Terracina e della potenza di Andrea Cochi, che nei primissimi minuti p
Orvietana 2019/2020. E’ cominciata l’avventura!

Orvietana 2019/2020. E’ cominciata l’avventura!

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Bella atmosfera ieri al Muzi per la prima amichevole stagionale dei biancorossi - ancora una volta a guida Silvano Fiorucci - contro il Fiano Romano, squadra che disputa il campionato laziale di Promozione. Al fianco del tecnico tifernate, l'immancabile Gianfranco Ciccone, che da quest'anno potrà ufficialmente ricoprire il ruolo di secondo - finalmente riconosciuto anche nel campionato di Eccellenza - e Vasco di Domenico, a cui è affidata la cura degli estremi difensori. Manca, al momento, la figura che si occupa della preparazione atletica, individuata, dapprima, in Alessandro Santoro, ma a proposito del quale la società biancorossa ha diramato qualche giorno fa un comunicato stampa, in cui evidenziava la risoluzione consensuale del rapporto di collaborazione. Il tutto, sotto l'
Tutto pronto per la nuova stagione dei giovani dell’Orvietana Calcio. Parola di Massimo Porcari

Tutto pronto per la nuova stagione dei giovani dell’Orvietana Calcio. Parola di Massimo Porcari

Calcio, Giovanili, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Ci incontriamo, come ormai di consuetudine, nella sede dell’Orvietana Calcio, ubicata al lato del manto erboso del Muzi. Il nostro, da alcuni anni a questa parte, è diventato ormai un appuntamento fisso, in cui fare il bilancio della stagione passata e in cui cominciare a fare il punto della stagione futura. Sui giovani, naturalmente, senza i quali non ci sarebbe alcun futuro. Per la verità, quest’anno Massimo Porcari – sempre responsabile unico del settore giovanile e della scuola calcio dell’orvietana - l’ha tirata un po’ alle lunghe; c’erano alcune pedine che hanno tardato ad incastrarsi e un perfezionista come lui non potrebbe mai rilasciare interviste finché ogni cosa non è al suo posto. Tuttavia, appena ci vediamo, alla mia domanda “beh, obiettivi raggiunti?” parte subit