Autore: Monica Riccio

direttore responsabile di OrvietoSport - redazione sport Il Messaggero Umbria
Primo “Gippì del Fossatello”. Tornano su strada carretti e piloti

Primo “Gippì del Fossatello”. Tornano su strada carretti e piloti

Auto e Moto, Top0, TopNews
E' una discesa spericolata su carretti costruiti dagli stessi partecipanti, è il 1° “Gippì del Fossatello” e si corre domenica 28 aprile nella omonima frazione del comune di Orvieto. L'idea di far ritornare in vita i vecchi carretti delle mitiche corse su strada è venuta a Andrea Oreto, orvietano, esperto norcino ma anche appassionato di corse e motori. Stavolta i motori non c'entrano nulla però; il "Gippì del Fossatello" si corre su carretti di legno, recita il regolamento “possibilmente da ardere”, e secondo rigide indicazioni. Il carretto deve avere lunghezza massima 150 cm., larghezza massima 110 e pesare fino a 50 kg, deve poggiarsi su ruote in cuscinetti d'acciaio del diametro massimo 110mm e larghezza massima 250mm, ma cosa ben più importante deve essere dotato di freno meccanico
Orvietana è salvezza! Ultima gara domenica al “Muzi”

Orvietana è salvezza! Ultima gara domenica al “Muzi”

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Il presidente dell'Orvietana, Roberto Biagioli, a inizio stagione ai suoi aveva chiesto una salvezza tranquilla, non è stata proprio tranquilla ma la salvezza è arrivata, con 90 minuti di anticipo. La ventinovesima giornata di Eccellenza Umbria, penultima della stagione, ha portato un preziosissimo punto in casa biancorossa, punto colto nel pareggio a reti inviolate in casa dell'Angelana; un pareggio che all'Orvietana consegna la salvezza matematica e all'Angelana un post-season in play-out in cui andare a conquistarsela. Al “Migaghelli” di Santa Maria degli Angeli, ieri una gara finita zero a zero in cui poche sono state le azioni messe in campo e quelle poche tutte sventate dai due portieri, veri protagonisti del match. Sganappa e Mazzoni, migliori in campo, hanno salvato la situazion
180 minuti per salvarsi. Due gare in tre giorni per l’Orvietana

180 minuti per salvarsi. Due gare in tre giorni per l’Orvietana

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Fine settimana da brividi quello che attende l'Orvietana Calcio con due partite in tre giorni, le ultime due gare della stagione regolare in Eccellenza Umbria. La giornata numero 29 porta gli uomini di Silvano Fiorucci a Santa Maria degli Angeli in trasferta sul campo dell'Angelana, giovedì 25 aprile (ore 15), mentre si chiuderà in casa al “Muzi”, domenica 28 contro l'Assisi-Subasio (ore 15). Due gare molto importanti per la compagine biancorossa, 180 minuti dai quali servirà portare a casa punti, quanti più possibile per centrare la salvezza diretta. Con il Massa Martana e l'Ellera alle costole, i rupestri non possono permettersi errori, servono punti e servono come l'aria perché l'ultima di campionato contro l'Assisi-Subasio non si trasformi in una finalissima da dentro o fuori (l'Ass
Mano pesante del Giudice Sportivo: dodici giornate a Lunardi del Fabro. Le reazioni

Mano pesante del Giudice Sportivo: dodici giornate a Lunardi del Fabro. Le reazioni

Calcio, Sport Istituzioni, Top0, TopNews
Domenica scorsa, 31 marzo, in Collepepe-Fabro, gara valida per la ventitreesima giornata di campionato di Seconda categoria umbra, girone B, quando mancava meno di un minuto alla termine della partita, e il risultato era sul'1-1, il direttore di gara, Niccolò Tedesco della sezione arbitri di Perugia, ha spedito anzitempo negli spogliatoi con rosso diretto Dennis Lunardi, portiere del Fabro perché “a seguito di un fallo rilevato dall'arbitro – si legge del comunicato numero 132 del 4 aprile scorso emesso dal comitato umbro della Figc Lega Nazionale Dilettanti - reagiva con un forte pungo sferrato all'altezza della nuca nei confronti di un giocatore della squadra avversaria.” Questo grave fatto, commesso ai danni di Shadrak Adjero, venticinquenne attaccante di origini nigeriane in forza a
Foligno-Orvietana, Fiorucci non ci sarà ma è ottimista “andiamo a giocarcela”

Foligno-Orvietana, Fiorucci non ci sarà ma è ottimista “andiamo a giocarcela”

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Appuntamento di lusso per l'Orvietana Calcio nella giornata numero ventisei del campionato di Eccellenza umbra. Quando mancano infatti cinque giornate al termine della stagione i biancorossi della rupe sono attesi domani al “Blasone” di Foligno e ad attenderli c'è nientemeno che la capolista. Gara difficilissima per entrambe le formazioni: i falchetti svettano in testa con 57 punti, tallonati dal Lama a 49, l'Orvietana è seduta sul sesto posto a 34 punti e ha ancora bisogno di qualche punto per festeggiare la salvezza. All'andata il confronto aveva registrato il primo scivolone del Foligno che da Orvieto tornò a casa con un 2-1 (Dida, Liurni e Peluso per gli ospiti) che scosse, e non poco, la poltrona più in alto di tutte. Al ritorno entrambe le squadre hanno detto già molto al campiona
Orvietana in apprensione, malore per Silvano Fiorucci. Squadra a Ciccone

Orvietana in apprensione, malore per Silvano Fiorucci. Squadra a Ciccone

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Sono ore di vera apprensione quelle che si stanno vivendo in casa Orvietana Calcio. Alla vigilia di Ellera-Orvietana, gara valida per la ventiquattresima giornata in Eccellenza Umbria, il club della rupe è infatti oltremodo preoccupato per le condizioni di Silvano Fiorucci, allenatore della prima squadra che si trova ricoverato a Perugia presso il "Santa Maria della Misericordia". Secondo quanto si apprende Fiorucci, 62 anni, giovedì scorso sarebbe stato colto da malore e immediatamente trasportato alla volta del nosocomio perugino dove ieri pomeriggio sarebbe stato sottoposto ad un intervento di angioplastica. Le condizioni di Fiorucci al momento sono buone; il tecnico risponde infatti ai messaggi che gli giungono da più parti. Sul fronte calcio giocato l'Orvietana sembra intenzionata
Ciao Patrizia…

Ciao Patrizia…

Storie di Sport, Top0, TopNews
Ho sempre odiato il vento, specie quello forte, impetuoso, freddo. Quella tramontana che se da un lato porta tanto freddo dall'altro porta via le nubi e rende il cielo azzurro come mai durante l'anno. Oggi il cielo è azzurro, ma il vento è più freddo, le folate tagliano il viso come lame di coltello affilate e improvvise. Oggi odio il vento ancora di più. Ti immagino, te sempre sorridente e solare, a volteggiare qua e là nel cielo, spinta dal vento che man mano che sali diventa brezza e poi caldo, pace, tranquillità. Tu che di pace sei vissuta e che pace hai insegnato e inseguito. Ti immagino che mi guardi come facevi spesso con lo sguardo di chi ti vuole bene pur se non sempre siamo state vicine come gli amici a cui si "vuole bene". Tu la mamma di tutti, tu il sorriso in persona
Ancora un pareggio per l’Orvietana. 2-2 con la Ducato

Ancora un pareggio per l’Orvietana. 2-2 con la Ducato

Calcio, Orvietana Calcio, Top0
Continua la “pareggite” per i biancorossi che, per due volte in vantaggio, sono stati costretti al pari sul campo della Ducato. E’ il terzo 2-2 dall’inizio del 2019 e anche all’andata la gara era finita con questo punteggio. A San Giacomo di Spoleto Fiorucci deve fare a meno per squalifica dei due difensori Lispi e Annibaldi. Per Lispi si tratta della prima gara dell’anno alla quale non partecipa. Dida viene spostato al centro della retroguardia, accanto a Bricchetti, con Frellicca e Bianco esterni. In mediana giocano Cotigni, Colace e Bernardini, a formare il trio di attacco ci sono Caciolla, Polidori e Missaglia, al quale la commissione di appello territoriale aveva scontato una giornata di squalifica 48 ore prima. Orvietana che passa a metà primo tempo, da corner di Missaglia, antici
Sentenza finale sul “caso canotta e short” Casalicchio. Un mese di sospensione all’arbitro e multa all’Orvietana

Sentenza finale sul “caso canotta e short” Casalicchio. Un mese di sospensione all’arbitro e multa all’Orvietana

Arbitri, Calcio, Orvietana Calcio, Top0
Tutto è nato da un articolo apparso prima su Eccellenza Calcio e poi su Gazzetta.it. Nei due articoli, redatti a margine della cronaca della amichevole di domenica 20 agosto 2017, amichevole che vedeva al “Muzi” l’Orvietana contro la Pontevecchio e terminata 5-2 per i biancorossi, i due giornalisti, hanno preso spunto dall’abbigliamento dell’arbitro in campo, Virginia Casalicchio, della sezione AIA di Orvieto, per “colorare” fin troppo laddove non c’era nulla da colorare. Gli shorts e la canotta nera dell’arbitro Casalicchio hanno così fatto il giro del web, finendo per procurare una specie di “incidente diplomatico” nell’ambiente. Questo scrivevamo su OrvietoSport il giorno dopo, allegando le scuse del presidente dell'Orvietana Calcio, Roberto Biagioli, all'arbitro Casalicchio.
Pareggia l’Orvietana a Sansepolcro

Pareggia l’Orvietana a Sansepolcro

Calcio, Orvietana Calcio, Top0
Dalla trasferta al “Buitoni” di Sansepolcro, nella ventesima giornata in Eccellenza Umbria, l'Orvietana di Silvano Fiorucci torna con un punto grazie al pareggio per 2-2 conquistato ieri contro i bianconeri di Andrea Bricca. Un pareggio che muove, seppur di poco, la classifica di entrambe e che permette al Sansepolcro di restare agganciata alle prime tre della classe, e all'Orvietana di salire sempre più su sperando di riuscire a restare in acque tranquille. Su un terreno di gioco reso pesante dalla pioggia, priva di Missaglia e Dida, squalificati, l'Orvietana ha cominciato la gara subito ordinata e concentrata e al 11'pt è andata in vantaggio grazie alla rete di Locchi che raccoglie e concretizza una palla insidiosa messa al centro da Colace che manda all'aria la difesa biturgense. Nel pr
Ingiurie all’arbitro Possanzini, Orvietana punita dal Giudice Sportivo

Ingiurie all’arbitro Possanzini, Orvietana punita dal Giudice Sportivo

Calcio, Orvietana Calcio, TopNews
Mano pesante della giustizia sportiva sui fatti avvenuti in Orvietana-Pontevecchio di domenica 27 gennaio scorsa giocata al "Muzi" di Orvieto. Il Giudice Sportivo Territoriale, Avvocato Marco Brusco, assistito dal rappresentante dell’A.I.A. (Associazione Italiana Arbitri), Fabio Fiordi, nella seduta del 30 gennaio scorso, ha esaminato il referto consegnato dalla arbitro Ilaria Possanzini della sezione A.I.A. di Foligno e ha commissionato contro la società Orvietana Calcio una sanzione disciplinare di Euro 150,00 "Perché - si  legge nel comunicato numero 102 del 30 gennaio scorso emanato dalla Lega Nazionale Dilettanti - Comitato Regionale Umbria - al termine della prima frazione di gara ed al termine della stessa venivano intonati cori gravemente ingiuriosi nei confronti dell'arbitro."
Orvietana, tre punti preziosi e quattro reti al Massa Martana

Orvietana, tre punti preziosi e quattro reti al Massa Martana

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
  Tante emozioni - e tante reti, ben sette - domenica 20 gennaio al “Franco Martelli” di Todi per la stra-classica del calcio umbro Massa Martana – Orvietana in programma nella giornata numero diciotto di Eccellenza umbra. A spuntarla con il risultato di 3-4, in una gara ricca di emozioni e di azioni costruite da ambo le parti, l'Orvietana di Silvano Fiorucci che con i tre punti conquistati si muove ancora più in avanti verso le posizioni strategicamente importanti in chiave play-off. Dall'altra parte un Massa Martana che non può far altro che leccarsi le ferite e restare fermo un turno. La girandola delle reti inizia al 10'pt con un cross dalla sinistra di Angeli, testa di Gesuele e 1-0 per i locali. Al 23'pt pareggio dell'Orvietana che vede andare in rete il giovanissimo Bianco (