Autore: Nicola Magrini

Il Sugano batte la Libertas Tacito Terni

Il Sugano batte la Libertas Tacito Terni

Calcio a 5, news1, Sugano
Il Sugano centra la seconda vittoria consecutiva e la prima del nuovo anno, cosi sala in classifica scavalcando il Castelgiorgio. Partono forte gli ospiti grazie a Preci, dopo 4 minuti è proprio il laterale ternano ad avere la prima occasione della partita, ma Ricci non si lascia sorprendere e devia in calcio d’angolo. Dopo un primo momento statico, il Sugano esce dal gusto, Gaddi ruba palla al centrale difensivo e davanti al portiere segna il gol del vantaggio per i padroni di casa. Dopo due minuti è di nuovo Gaddi che si rende pericoloso, con un colpo di tacco serve Bellini che spara forte ma il tiro esce di un soffio. Al 18° minuto la squadra ternana si rende pericolosa con un tiro da fuori di Agostini che centra la traversa piena, brivido per Ricci e compagni. Nel finale sugli svilupp
Grande Sugano nel derby con il Castel Giorgio

Grande Sugano nel derby con il Castel Giorgio

Calcio a 5, news1, Sugano
Nella prima di ritorno, il derby contro il Castelgiorgio, regala di nuovo un sorriso al Sugano, dopo quello ottenuto quasi due mesi fa contro l'Osma Marsciano, da quel giorno in poi, troppa sfortuna aveva penalizzato la squadra di mister Barbaglia che si trova ultima in campionato con 8 punti. Tante le assenze per questo derby da una parte e dall’altra in particolare Teodori per il Castelgiorgio e Serafinelli, Pagnotta, Caprasecca per il Sugano. Partenza con il turbo per entrambi le squadre, gli arancio-neri, passano in vantaggio dopo appena 30 secondi con Massino servito alla grande da Morosini, dopo venti secondi arriva il pari di Nakao, Passa appena un minuto e torniamo di nuovo in vantaggio con Massino, ma dopo appena 40 secondi è Chiucchiurlotto a fare il pari. Dopo una partenza spri
Sconfitta che brucia per il Sugano

Sconfitta che brucia per il Sugano

Calcio a 5, news1, Sugano
Sconfitta che lascia l’amaro in bocca per i ragazzi di mister Barbaglia che dopo aver riacciuffato il Laurentina, cedono per errori propri nel finale di gara. LA SINTESI: Partono subito forte i padroni di casa del Laurentina, un bellissimo scambio di prima porta al tiro Vitali, che trova sulle sue Serafinelli, abile a deviare in angolo. Passa un minuto ed è Bredi che di tacco sigla la rete del 1 a 0. Il Sugano tenta di reagire, dopo due buone occasioni per Massino (entrambe al lato), un contropiede al 12° minuto riporta in parità la squadra arancio-nera. Il pari dura appena due minuti, palla persa dal Sugano in contropiede e Zanoni L., di punta centra l’angolino e sigla il 2 a 1 per i padroni di casa. Al 24° minuto ottima azione del Sugano, Gaddi serve di sponda Concarella ma il suo
Vittoria sofferta per il Sugano

Vittoria sofferta per il Sugano

Calcio a 5, news1, Sugano
Vittoria doveva essere e vittoria è stata, finalmente torna il segno 1 sulla ruota di Sugano, i ragazzi di mister Barbaglia pur soffrendo nel finale hanno vinto per 2 a 1 contro i temibili rivali del Marsciano. LA SINTESI: Dopo la sconfitta su misura a Terni, serviva il riscatto tra le mura amiche, nel Sugano tornano Concarella e Pagnotta al posto di Puppola e Di Marco. La prima occasione è proprio per i padroni di casa, Portarena serve Felicetti ma la palla esce di poco, passano appena 20 secondi, azione fotocopia ma questa volta viene servito Pagnotta in profondità che calcia al lato. Dopo lo sprint iniziale, la gara (complice anche il caldo inatteso), perde di tono fino al 12° minuto quando un calcio d’angolo del Marsciano mette paura al Sugano ma Serafinelli compie il primo miraco
Il Sugano non sfata il tabù Terni

Il Sugano non sfata il tabù Terni

Calcio, news1, Sugano
Finisce senza punti per il Sugano la prima trasferta in campionato, pur con una bella prestazione (soprattutto nel secondo tempo), è mancato il gol del pari che i ragazzi di mister Barbaglia si sarebbero meritati di fare LA SINTESI: Il Sugano dopo il bel pareggio casalingo contro il Castel Giorgio, viene sconfitto a Terni dalla Libertas Tacito per 2 a 1 e resta fermo ad un punto. Continuano le assenze per mister Barbaglia, manca Lucchi per infortunio al ginocchio, Concarella e Pagnotta. Partono forte i padroni di casa in un minuto trovano tre occasioni da gol, la più ghiotta con Romani che però trova Serafinelli sulla sua strada. Al 5° minuto è di nuovo Romani a trovarsi solo in contropiede, ma il portiere del Sugano è bravo a chiudere in uscita. Al 9° minuto arriva il primo tiro
Finisce tra il divertimento il Torneo della “Festa dei Giardini” di Orvieto Scalo

Finisce tra il divertimento il Torneo della “Festa dei Giardini” di Orvieto Scalo

Focus, news1
In una cornice piena di gioia, divertimento e soprattutto di bambini, si è concluso domenica 2 Ottobre, il terzo torneo di Orvieto Scalo, organizzato dal gruppo famiglie di Orvieto Scalo insieme al circolo ANCESCAO. Nella giornata di domenica infatti si è svolta la finale del torneo che ha visto trionfare il DREAM TEAM che è stato premiato dal parroco di Orvieto Scalo Don Stefano Puri. Dream team che è riuscito anche a spazzare via le nuvole che si erano fatte minacciose sul campo. CLASSIFICA FINALE: 6° TEAM ROYAL premiati da Corrado Barbini presidente del Circolo Sociale Ancescao di Orvieto Scalo 5° I PORTICI premiati da Riccardo Marcucci ( Libertas Orvieto) 4° LE SCINTILLE premiati da Mario Moresu ( Unitalsi) 3° ATLETICO DEL PIANO premiati da una rappresentanza dell’associ
Parità tra Sugano e Castel Giorgio

Parità tra Sugano e Castel Giorgio

Calcio a 5, news1, Sugano
Il derby tra Sugano e Castel Giorgio valevole per la prima partita del campionato di C2 girone C, finisce 3 pari. Il Sugano dopo aver sognato per lungo tempo la vittoria nel finale viene acciuffato e scavalcato ma poco prima del fischio finale Gaddi porta il risultato in pari. Nei nero-arancio pesa l’assenza di Concarella e Lucchi (infortunato), mentre si rivede in campo Pagnotta e Serafinelli, alcune assenze anche tra il Castel Giorgio tra cui Manucci e Foscoli. Partono a razzo gli ospiti, al 5° minuto Chiucchiurlotto calcia ma tira fuori, dopo 2 minuti è sempre Carlo Chiucchiurlotto a calciare di punta ma salva Serafinelli. Passano appena 40 secondi, tiro-cross sul secondo palo dove Pagnotta si fa trovare pronto e segna un facile tapin. La gara stenda a decollare nella metà del primo
Sugano KO a San Lorenzo, comincia in salita la stagione per Barbaglia

Sugano KO a San Lorenzo, comincia in salita la stagione per Barbaglia

Calcio a 5, news1, Sugano
Parte male l’avventura del Sugano in Coppa Italia, nel match contro il Futsal Laurentina, i ragazzi di mister Barbaglia vengono battuti per 7 a 1 dai padroni di casa. Gara a senso unico fin dalle prime battute, al 3° minuto arriva il vantaggio di Zanoni su assist di Bredi, passa appena un minuto ed è lo stesso Bredi ad approfittare di un batti e ribatti tra Bianchini e Lucchi portando il risultato sul 2 a 0. Il momento “no” del Sugano non è ancora finito, al 8° minuto arriva la rete del 3 a 0 siglata da Vitali su contropiede fulminante. Dopo una partenza da brividi, il Sugano piano piano inizia a giocare, prima ci prova con Concarella ma Tascini compie il primo miracolo di giornata, poco dopo è Massino a liberarsi bene del difensore, ma il suo tiro va fuori di poco. Nel finale di primo
Riparte la stagione dell’ASD Sugano

Riparte la stagione dell’ASD Sugano

news1, Sugaroni C5
Dopo il buon campionato dello scorso anno, l'ASD Sugano che milita nel campionato C5 regionale di C2, torna ai blocchi di partenza e lo fa con alcune novità. Tutti confermati i giocatori della scorsa stagione, ma con l’aggiunta di qualche nuovo elemento che sicuramente darà il suo contributo al gioco nel campionato. Intanto altre novità ci sono anche sul fronte preparatore tecnico con l’arrivo di Valentina Puppola e quello di Michele Spallaccia al fianco di mister Fabio Barbaglia. Si parte il 16 Settembre con la Coppa Italia e lo si fa con un girone a tre squadre che sono: Sugano, Castelgiorgio, Futsal Laurentina San Lorenzo, la prima partita sarà proprio Futsal Laurentina contro Sugano, mentre mercoledì sera al comunale di Sugano si affronteranno i padroni di casa contro il Castelgiorgio.
Angelica Savrayuk, dalla ginnastica ritmica alla libreria

Angelica Savrayuk, dalla ginnastica ritmica alla libreria

Focus - NON USARE
Angelica Sabrayuk, la ginnasta di origini ucraine che ha vissuto ad Orvieto, dopo aver lasciato la nazionale italiana di ginnastica ritmica ha deciso di entrare in un’altra pedana, quella della libreria e di scrivere il suo primo libro intitolato “LA FARFALLA DELL’EST”. CHI E’ ANGELICA SAVRAYUK E COME MAI HA SCRITTO QUESTO LIBRO? E’ una ginnasta italiana che vive a Seregno e lavora presso l’Aereonautica Militare come aviere capo, è stata altresì nominata Cavaliere della Repubblica Italiana. Angelica è arrivata nello stivale all’età di 13 anni e piano piano si è fatta spazio fino ad arrivare alla nazionale di ginnastica ritmica. Insieme ad una squadra vincente ha totalizzato tre ori mondiali (Mie 2009, Mosca 2010, Montpellier 2011) e un bronzo olimpico quello delle Olimpiadi del 2012 a
E’ Valentina Puppola il nuovo preparatore del Sugano

E’ Valentina Puppola il nuovo preparatore del Sugano

Calcio a 5, In evidenza - NON USARE
A qualche giorno dalla fine del campionato, il Sugano ufficializza il primo colpo, l’arrivo del preparatore Valentina Puppola, sarà lei a gestire la preparazione dei ragazzi per la stagione 2016-2017. Valentina Puppola è una ragazza orvietana nata il 10 Dicembre del 1988, sorella di Filippo Puppola che ha già giocato con l’A.S.D. Sugano, attualmente in procinto di laurearsi in Scienze Motorie presso l’università di Perugia, lavora in palestra da 7 anni come istruttrice di fitness musicale, Zumba e allenamento funzionale alla Gymtonic. Valentina inoltre, ha preso il primo livello di allenatore di volley. Sarà quindi lei a preparare al meglio i ragazzi di mister Barbaglia in C2. Per Valentina è la prima esperienza nel mondo del calcio a 5, per lei quindi una vera e propria sfida che speriamo
Il Sugano chiude in bellezza e celebra l’addio al calcio di capitan Cecchetti

Il Sugano chiude in bellezza e celebra l’addio al calcio di capitan Cecchetti

Calcio a 5, news, Sugano
Si è chiusa così come è iniziata, ovvero con una vittoria, l’avventura del Sugano nella serie C2 di calcio a 5, e si è chiusa anche l’avventura di Simone Cecchetti, giocatore, capitano e presidente dell’ADS Sugano. Quella di sabato è stata una bella partita, rovinata solo da qualche goccia di poggia a metà primo tempo. Inizia subito forte il Sugano con capitan Cecchetti che serve uno splendido pallone per Concarella ma l’estremo difensore ospite in spaccata salva il risultato. Un minuto dopo è il Saxum che si rende pericoloso in contropiede ma Bianchini è attento e salva il tapin sul secondo palo. Al 8° minuto altra bellissima palla di Cecchetti per Portarena che questa volta non ha la freddezza giusta per metterla dentro e colpisce in pieno la traversa. Il vantaggio del Sugano arriva a
Un sugano rimaneggiato esce sconfitto da Narni

Un sugano rimaneggiato esce sconfitto da Narni

Calcio a 5, news
Un Sugano rimaneggiato con le assenze di Lucchi, Serafinelli, Caprasecca, Gaddi, Pagnotta e Orefice esce sconfitto da Narni per 4-2 in una gara dove la squadra di mister Barbaglia ha lottato fino alla fine ma non è riuscita a tenere testa ad un bellissimo Narni. Partono subito forte i padroni di casa che vanno vicino al vantaggio per ben due volte nei primi 5 minuti, ma Bianchini alla prima da titolare dopo 3 mesi di assenza se la cava egregiamente. Al 8° minuto però, nulla può sul tapin vincente da due passi di Mazzoli, il Sugano non riesce a reagire e poco dopo è il palo che salva Bianchini. Al 17° minuto al primo attacco arancio-nero, Concarella sposta la palla e trova la rete del pari. La gioia del gol dura appena 40 secondi, su punizione è Cabiati ha trovare la rete del 2-1. Nel secon
Il Massa Martana ferma il Sugano

Il Massa Martana ferma il Sugano

Calcio a 5, news, Sugano
Serviva una vittoria al Massa Martana per proseguire i sogni play off, ma purtroppo 3 minuti di black out hanno costretto il Sugano ad una rincorsa finale che è scaturita solo in un pari. Il Sugano parte subito forte, dopo appena 5 minuti, trova la rete del 1 a 0, grazie a Gaddi che ruba palla al difensore, la scarica per Massino che si inventa una rasoiata sul secondo palo e segna. Il Massa Martana inizia a prendere le distanze e al 7° minuto crea una bellissima azione in contropiede con Ranieri che tira dalla distanza ma Serafinelli è attento e salva in spaccata. Il pressing del Massa Martana si fa sempre più forte, al 11° minuto Federico Gubbiotti trova la rete da lontano, portando così il risultato sul 1 a 1. Gli arancio-neri accusano il colpo e in 2 minuti subiscono la rete del 2 a 1
Il Sugano torna alla vittoria

Il Sugano torna alla vittoria

News1 - NON USARE, Sugano
Doveva essere il match della rinascita e così è stato, il Sugano torna alla vittoria e lo fa in match pesante che porta di nuovo gli uomini di mister Barbaglia a -2 dalla lotta play-off. Gara dalla doppia faccia quella degli arancio-neri, nel primo tempo, i padroni di casa partono subito forte, si rendono per due volte pericolosi con Zanoni, ma Serafinelli chiude in spaccata e devia in angolo. Il forcing del Futsal Laurentina è ostinato, e i padroni di casa vanno per due volte vicino alla rete del vantaggio ma prima il palo e poi la mira gli tolgono la gioia del gol. L'azione più importante per il Sugano, si ha al minuto 22° quando Delli Poggi solo avanti a Tascini calcia a botta sicura ma colpisce il palo interno e la palla esce. Nei minuti di recupero è però di nuovo la Laurentina a