Annunci

Verso Sporting Terni – Perugia, parlano i sindaci

Annunci, Calcio, Serie D
In occasione dell’incontro di Calcio del 9 febbraio, che si disputerà a Terni, tra lo Sporting Terni e il Perugia Calcio, i sindaci di Perugia, Wladimiro Boccali, e di Terni, Leopoldo Di Girolamo, hanno diffuso una dichiarazione congiunta: “Lo sport ha sempre costituito un elemento che ha accomunato le genti senza distinzione di razza, colore della pelle, religione, cultura. Più volte, grazie a queste sue caratteristiche è stato strumento di dialogo e di promozione di pace fra fronti contrapposti, dello storico incontro di tennis tavolo fra le nazionali di Usa e Cina fino ad arrivare al recente accordo tra Israele e Palestina per la preparazione degli atleti palestinesi da parte di tecnici israeliani per le prossime Olimpiadi. Il 9 febbraio si giocherà a Terni, allo stadio Libero Li

Basket, minuto di silenzio su tutti i campi. Ci ha lasciato Brumatti

Annunci, Basket
Pino Brumatti ci ha lasciati. Il presidente della FIP Dino Meneghin, commosso e colpito dalla scomparsa prematura, a titolo personale e a nome del consiglio federale, della Federazione Italiana Pallacanestro, dei suoi impiegati e dei tesserati, esprime il più profondo cordoglio alla famiglia. Il presidente Meneghin ha disposto che si tenga un minuto di silenzio su tutti i campi per ricordarlo ed onorarne la memoria. Pino Brumatti è stato uno dei giocatori simbolo dell’Olimpia Milano negli Settanta. Con l’Olimpia ha vinto uno scudetto (1972), una Coppa Italia (1972) e tre Coppe delle Coppe (1971, 1972, 1976). In serie A ha giocato 489 partite e segnato 6.894 punti tra Milano, Torino, Verona, Reggio Emilia, e Siena dove ha chiuso la carriera agonistica da giocatore. Con la maglia

Il derby della Madonnina al fischietto ternano Tagliavento

Annunci, Arbitri
Sarà Paolo Tagliavento, arbitro ternano, ad arbitrare il derby della Madonnina in programma domenica 14 novembre alle ore 20,45.  Il fischietto della sezione di Terni, che non hai mai arbitrato il derby tra Inter e Milan,  sarà assistito dai guardalinee Calcagno e Rossomando. L'arbitro ternano ha già ritrovato l'Inter, in stagione, domenica 17 ottobre, a Cagliari. Nerazzurri vittoriosi ( 0-1 , gol di Et'o) e gara senza problemi. Milan imbattuto con Tagliavento in campo. Nei 9 precedenti i rossoneri hanno vinto 5 volte e pareggiato 4. In questa stagione Tagliavento non ha mai diretto il Milan. L'ultimo precedente è datato 6 marzo e fu un Roma-MIlan terminato 0-0

Altro esonero in Serie D, girone E: salta Torrisi della Flaminia

Annunci, Calcio, Serie D
Dopo Sestese, Arezzo e Sporting Terni (dove l’esonero di Genovasi è fresco di poche ore) anche a Civita Castellana salta la panchina. E’ quella di Torrisi, molto contestato a fine gara domenica scorsa dai tifosi.  Ancora non è chiaro se si tratta di dimissioni, come riportano alcuni quotidiani, o se sia stato esonerato come si legge sul sito www.civitanews.it . Ad ogni modo la guida tecnica della squadra viterbese è stata affidata al vice allenatore Roberto Rossi, ex della juniores. Per il momento non sembra che a Civita Castellana cerchino altri nomi per la panchina.
I perugini scatenati, gli orvietani zitti zitti

I perugini scatenati, gli orvietani zitti zitti

Annunci, Editoriali
Un Muzi così colorato e festoso non è cosa di tutti i giorni, o meglio di tutte le domeniche. I colori erano quelli giusti, bianco-rossi, ma i tifosi erano perugini e i loro instacabili cori erano tutti per i Grifoni. Dall’altra parte una tifoseria numerosa, tutta orvietana, che si è scomposta un po’ solo per salutare Rovella e compagni andati in modo ottimistico sotto la tribuna per ricevere una ovazione che poco hanno trovato. Da una parte cori, bandiere, tamburi, sciarpe, saltelli da far tremare il Muzi, dall’altra parte le solite facce e qualcuna per l’occasione in più, composte, sedute, senza bandiere, senza cori, tutti in religioso silenzio come se in mezzo ad arbitrare, vestito di nero ci fosse il buon Don Italo. Ora la nostra squadra non è il Perugia, non ci regala queste emoz

Lega Pro. Ternana, esonerato Gobbo, arriva Orsi

Annunci, Calcio
La Ternana ha esonerato oggi l'allenatore Renzo Gobbo. La Ternana è reduce dalla sconfitta subita ieri in casa 2-0 con il Foligno. Oltre a Gobbo sono stati sollevati dai loro incarichi anche il suo vice e il preparatore atletico. Nominato Fernando Orsi. da sporterni.it E' Fernando Orsi, 51 anni compiuti lo scorso settembre, il nuovo allenatore della Ternana. L'ex portiere della Lazio ha vinto la concorrenza di Eziolino Capuano, che pure aveva parlato con Vittorio Cozzella e sembrava farsi preferire visto che aveva già lavorato a Sora con il Direttore Sportivo rossoverde e con Rosettano Navarra. Da allenatore Orsi ha costruito la propria carriera prevalentemente come secondo di Roberto Mancini, dal 2002 al 2004 alla Lazio, poi all'Inter fino al 2007. Prima di avere l'occasione

Due anni di OrvietoSport

Annunci
OrvietoSport compie due anni. Ne è passato di tempo dall'8 settembre 2008 quando iniziarono le nostre prime pubblicazioni. Avevamo intorno molti quotidiani generalisti e quasi nessuno che si dedicasse, giorno dopo giorno, esclusivamente allo sport orvietano. Dopo due anni, quasi 3.000 articoli pubblicati e 600 mila pagine viste, e un riconoscimento dall'assessorato allo Sport del nostro comune, possiamo dire di aver vinto la nostra scommessa. (altro…)

PalaOrvieto: utopia o realtà possibile?

Annunci
Costruire un palazzetto decente non è cosa da poco. Non si sta parlando di una rimessa agricola (e pure qua ci sono regole da rispettare) ma neanche del Duomo. Io credo che con un po' di buona volontà si possa trovare una soluzione. Non rapida, certo, ma fattibile. Da una parte ci sono le esigenze del basket cittadino (seguitissimo) dall'altra la mancanza di fondi del comune. In mezzo ci sono tantissimi tifosi delusi che vorrebbero vedere le gare ad Orvieto. E parliamo anche di ragazzi che potrebbero venire alle gare da soli o in autobus di linea. Intendiamoci, andare a Porano non è un viaggio allucinante, si può fare, pure tutte le domeniche, ma resta il fatto (e mettiamoci anche la "tigna") che un palazzetto ad Orvieto sarebbe la soluzione ottimale, sia per le squadre locali, sia per le

Moviola addio, ora c’è la “Cassazione”

Annunci
La Rai abbandona la moviola. E lancia la "Cassazione". Il direttore di Rai Sport, Eugenio De Paoli, conferma per la prossima stagione la svolta nelle trasmissioni sportive. Obiettivo: spiegare il calcio attraverso la tecnica e la tattica, cercando di non alimentare le feroci polemiche che caratterizzano spesso i dopo-partita. TRE CASI CONTROVERSI - «Noi non ignoreremo i fatti - spiega De Paoli all'Ansa. - Tanto che è in arrivo un accordo in esclusiva con l'associazione italiana arbitri per istituire la Cassazione, un organismo che analizzerà e spiegherà, regolamento alla mano, tre casi controversi per turno di campionato individuati da noi della Rai». TELECRONISTI - Sempre a proposito di novità per le prossime stagioni di calcio in tv, De Paoli non ha voluto ufficializzare l'avvicend

Il campo sportivo di Sugano intitolato a Maria Giovanna ed Evasio Tinelli

Annunci, Calcio
Il Consiglio Comunale, accogliendo la volontà dei soci del Circolo Arci / Sport di Sugano, ha approvato (14 favorevoli, 1 astenuto: Stopponi) la duplice intitolazione del campo sportivo della frazione di Sugano alla memoria di Maria Giovanna e di Evasio Tinelli. Come ha ricordato l'Assessore allo Sport Roberta Tardani "il campetto di calcio a cinque di Sugano venne realizzato agli inizi degli anni Novanta e successivamente intitolato alla giovane Maria Giovanna Tinelli scomparsa prematuramente nel 1995, da sempre distintasi per l'impegno nella vita sociale del borgo. Di recente poi, è scomparso anche Evasio Tinelli, personaggio caro alla comunità suganese e da sempre impegnato nella promozione dello sport in veste di dirigente della società sportiva ASD Sugano. Di qui il desiderio degli

Campionato Italiano Serie A2 Basket Femminile, definite le squadre partecipanti

Annunci, Azzurra Orvieto, Basket
Campionato Italiano Serie A2 Femminile Le squadre aventi diritto alla partecipazione : Libertas Basket Bologna Cus Cagliari Cus Chieti Basket Femminile Biassono Basket Club Bolzano Virus Cagliari Basket Alcamo Ancona Basket BK Club Valtarese 2000 Basket Cervia Giants Basket Marghera Sporting Club Udine A.S. San Martino di Lupari Nuova Pall. Rende Cestistica Azzurra Orvieto Vis Fortitudo Pomezia Basket Team Crema Pol. Virus Eirene Ragusa Costone Siena Mercede Basket Alghero BHBall Livorno BK La Spezia Faleria 2000 Basket Porto San Giorgio Gymnasium Napoli Minibasket Battipaglia Virtus Viterbo Pall. Sanga Milano Pall. Vigarano 2008

Taricone non ce l’ha fatta, deceduto nella notte

Annunci, Paracadutismo
TERNI, 29 giugno 2010 - Pietro Taricone non ce l'ha fatta. L'attore e protagonista del primo "Grande Fratello" è morto nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Terni, dopo un'operazione durata più di nove ore. Il decesso è stato provocato da improvvise complicazioni. Pietro Taricone, attore, ex "gieffino" era rimasto gravemente ferito in seguito a un incidente avvenuto ieri mattina durante un lancio con il paracadute all'Aviosuperficie di Terni. Taricone, 35 anni, noto soprattutto per aver partecipato alla prima edizione del "Grande Fratello", era ricoverato all'ospedale della città umbra dove ha subito un delicato e purtroppo inutile intervento chirurgico. OPERAZIONI — Le condizioni di Pietro Taricone erano state giudicate "disperate". L'attore, dopo l'incidente, è stato immediatam