Audax

Il Guardege si aggiudica l’incontro con l’Audax, con un netto 2-0

Il Guardege si aggiudica l’incontro con l’Audax, con un netto 2-0

Audax, Brevi, Calcio, Guardege, news
Nel 2° turno del girone di ritorno del campionato di 3a cat. girone C., va in scena il piu' classico dei testa-coda. Si vanno ad affrontare il Guardege, che detiene la testa della classifica in coabitazione con la Virtus Castelgiorgio, e l'Audax, fanalino di coda ma in netta crescita dopo l'avvio choc. Come da copione, la partita prende il via con la squadra di casa che cerca subito ,visto il maggior tasso tecnico , di chiudere gli ospiti nella propria metà campo attraverso un gioco palla a terra fatto da una fitta rete di passaggi, per cercare poi verticalizzazioni improvvise . Tutto ciò produce nei primi 30' almeno 5 palle gol per la capolista, ma, un po' per la bravura del portiere Marconi e un po' per l'imprecisione degli attaccanti del Guardege, il risultato resta bloccato sullo
Bruno Cimicchi, allenatore dell’AUDAX protagonista del girone D di terza categoria

Bruno Cimicchi, allenatore dell’AUDAX protagonista del girone D di terza categoria

3a categoria, Audax, Calcio, Interviste, news
Il campionato di Terza categoria, girone D sta proponendo avvincenti sfide tra tante realtà del nostro comprensorio. La nuova organizzazione dei raggruppamenti di questo campionato ha finalmente permesso a realtà come Alviano, Guardea, Baschi, Giove e Attigliano, tanto per citarne alcune, di potersi incontrare e gareggiare nello stesso girone. Dopo circa due mesi di calcio giocato però è l’Audax a meritarsi la copertina. La compagine di Castel Viscardo infatti vola spedita al secondo posto della classifica dietro la corazzata Macchie che, con una gara in più, la guarda dall’alto di soli 4 punti mentre la terza della classe segue, con le stesse partite giocate, a 7 distanze. A spiegare il momento magico dell’Audax è il suo allenatore Bruno Cimicchi, 53 enne al suo secondo anno alla guida di
Colpo grosso per l’Audax

Colpo grosso per l’Audax

Audax, Calcio, news
Grande partita per gli uomini di mister Cimicchi, superato un ostico Fornole che non ha mollato mai, fino al triplice fischio dell’ottimo Sabatini di Terni. Mister Ciancuto schiera un 4-4-2 a rombo, con capitan Testarella a guidare la difesa, Iannandrea vertice basso, Miliacca a inventare per Ciuchi e Tomassini. Risponde la compagine del patron Pistucchia con un classico 4-4-2, Palombini-Femminelli al centro supportati dall’ottimo mediano Polleggioni, Urbani e Mezzoprete a fare legna, davanti i sempre pericolosi Mari e Ciarpi. [fotogallery all'interno] (altro…)