Rubriche

Congresso UISP Orvieto Medio Tevere Aps: Isabella Tedeschini nuova presidente

Congresso UISP Orvieto Medio Tevere Aps: Isabella Tedeschini nuova presidente

Focus1, Focus1, Sport Istituzioni, Top0
Eletto il consiglio direttivo che si farà carico di guidare l’associazione per i prossimi quattro anni di Mara Monachino – Resp. Comunicazione Uisp Umbria Aps Orvieto, 10 gennaio 2021 - Una nuova presidente e un Consiglio rinnovato per affrontare le sfide che il mondo dello sport sociale ha davanti, anche nel territorio orvietano e della media valle del Tevere, per - come dice lo slogan della campagna congressuale Uisp - “capovolgere il futuro”. Si è svolto sabato 9 gennaio in modalità mista, parte in presenza presso il Centro Agorà di Ciconia e parte on line, su apposita piattaforma e nel rispetto delle normative anti-covid in vigore, il XIX Congresso territoriale del Comitato Uisp Orvieto Medio Tevere Aps. All’unanimità è stata eletta presidente Isabella Tedeschini, che riceve il te
Anno nuovo, vita nuova. La Pallavolo AZ Zambelli dà il via ufficialmente alla ripresa degli allenamenti

Anno nuovo, vita nuova. La Pallavolo AZ Zambelli dà il via ufficialmente alla ripresa degli allenamenti

AZ Young, Focus1, Focus1, Giovanili, Pallavolo AZ Zambelli, Sport e Salute, Sport Istituzioni, Top0, ULTIMORA, Volley
  La notizia, giunta stamattina, non poteva essere più gradita alle atlete tesserate con la Pallavolo AZ Zambelli, che da tempo sognavano il ritorno in palestra. E' il direttore sportivo Pino Iannuzzi a rompere gli indugi, in questa giornata uggiosa di inizio gennaio quando tutta l'Italia si trova in zona rossa, e a dare appuntamento alle giovani pallavoliste per il giorno 11 gennaio 2021 al PalaPapini, munite di autocertificazione e delle scarpe di ricambio. Un barlume di speranza e di certezza, in un momento per tutti così difficile, ma complicato sopratutto per i nostri giovani, costretti a lasciare tutte le proprie attività ormai da mesi, mesi in cui lo sport è stato, al pari di molte altre attività, messo al bando. In questo periodo, è stato un tira e molla continuo s
Stadi chiusi, Panzetta: “Ennesima doccia fredda per le società dilettantistiche”

Stadi chiusi, Panzetta: “Ennesima doccia fredda per le società dilettantistiche”

Calcio, Focus1, Focus1, Orvietana Calcio, Sport Istituzioni, Top0
di Matteo Panzetta “Mi trovo a commentare, di nuovo amareggiato, la decisione della Presidente Tesei di non aprire al pubblico gli eventi sportivi in Umbria. Sono andato a vedere di persona tutte le amichevoli di alcune società sportive locali per i vari precampionati. Mi è stato sempre preso il nome, il numero di telefono, assegnato un posto, obbligato a portare la mascherina e a stare a circa due metri di distanza dalla persona più vicina. Mi chiedo come le strutture all’aperto, ma anche quelle al chiuso seguendo tutte le disposizioni, si possano considerare luoghi in cui il contagio sia di facile diffusione, scegliendo di chiuderle. Lo sport umbro, tolto rarissimi casi, è prevalentemente di tipo dilettantistico. Gli incassi delle partite permettono a molte squadre di p
Utilizzo impianti sportivi comunali. Il basket orvietano alza la voce

Utilizzo impianti sportivi comunali. Il basket orvietano alza la voce

Arrapaho Orvieto, Basket, Focus1, Focus1, Sport Istituzioni, Top0
Indirizzata all'assessore allo Sport del comune di Orvieto, Carlo Moscatelli, e alla sindaca Roberta Tardani, la lettera aperta inviata dalla società cestistica orvietana Arrapaho a firma del proprio presidente David Moscatelli, ha fatto il giro della città. Nella lettera si fa riferimento alla riunione tenutasi venerdì 25 settembre, per la assegnazione degli spazi nella palestre comunali e da parte Arrapaho si precisa: "L’Arrapaho A.s.d. ha a suo tempo fatto richiesta per l’utilizzo degli impianti sportivi orvietani per complessivi 2 giorni ad Orvieto centro storico e 2 giorni a Ciconia, articolato nel modo seguente: Orvieto centro storico, lunedì e giovedì dalle 16,30 alle 21,30 Ciconia, martedì dalle 17,00 alle 20,00 e venerdì dalle 16,30 alle 19,30/20,00. A seguito della riu
“Il calcio locale è un valore aggiunto”. Panzetta chiama a raccolta le istituzioni

“Il calcio locale è un valore aggiunto”. Panzetta chiama a raccolta le istituzioni

Calcio, Focus1, Focus1, Orvietana Calcio, Sport Istituzioni, Top0
di Matteo Panzetta "Mi trovo a scrivere queste parole, molto amareggiato, in seguito alla decisione della FIGC Umbra di far iniziare il campionato di Eccellenza, disputato anche dall’Orvietana Calcio, a 18 squadre con 7 turni infrasettimanali terminandolo per la fine di Maggio. Una formula con cui sarà quasi impossibile portare a termine la stagione sportiva(basterebbe un caso positivo tra giocatori, accompagnatori e/o dirigenti per bloccare una squadra 15 giorni senza tempo per recuperare le partite) gravando ancor di più sulle casse delle società dilettantistiche già vessate dai protocolli per il COVID, mettendo ancora più a rischio la salute di tutti i tesserati. Dopo un confronto con il presidente Roberto Biagioli, che da più di 15 anni investe soldi, tempo e pazienza nel port
Alla città di Orvieto il Premio OrvietoSport “Squadra dell’Anno 2020”

Alla città di Orvieto il Premio OrvietoSport “Squadra dell’Anno 2020”

Focus1, Focus1, Sport Istituzioni, Top0
Annullata a causa della impossibilità di organizzare in periodo di emergenza Covid la cerimonia di premiazione, l'undicesima edizione del Premio “OrvietoSport” non voleva avere un “buco” nel proprio albo d'oro in corrispondenza dell'anno 2020 e così nel pomeriggio di giovedì 25 giugno, al Palazzo Comunale, in forma assolutamente privata, o meglio come si dice in gergo sportivo “a porte chiuse”, la redazione di OrvietoSport, quotidiano sportivo dell'Orvietano che dal 2008 si occupa di raccontare lo sport locale, ha consegnato lo stesso il Premio alla “Squadra dell'Anno 2020”. Quest'anno non è stata però una squadra a vincerlo e metterlo in bacheca, né un singolo atleta, né una disciplina sportiva; il Premio OrvietoSport “Squadra dell'Anno 2020” quest'anno è stato consegnato alla sindaca
Uisp Umbria Aps: lo sport ha valore sociale, occorre tendere la mano ed aiutare le Asd e le Ssd

Uisp Umbria Aps: lo sport ha valore sociale, occorre tendere la mano ed aiutare le Asd e le Ssd

Focus1, Focus1, Sport Istituzioni, Top0
Mentre arriva il via l ibera alla ripresa degli allenamenti individuali e dell’attività motoria dopo due mesi di stop, lo sport sociale registra come sul resto regni ancora totale incertezza su tempi e modalità. “L’associazionismo di promozione sociale, quello di prossimità, vicino alle famiglie, ai territori, ai quartieri delle città, alle aree interne, alle comunità, sta pagando più di tutti l e conseguenze di questa crisi - afferma Stefano Rumori, presidente Uisp Umbria Aps - occorre un sostegno da parte delle istituzioni a tutti i l ivelli, dal Governo centrale alle Regioni e agli Enti locali, non solo nell'emergenza, ma con una proiezione di l ungo respiro, dilazionata nel tempo, per promuovere l a ripartenza di questo mondo”. “Come Uisp ci facciamo portavoce di tutto quell
Ci ha lasciato Gino Mosconi. Un pezzo della storia del calcio orvietano

Ci ha lasciato Gino Mosconi. Un pezzo della storia del calcio orvietano

Focus1, Focus1, Storie di Sport, Top0
Orvieto ha perso un altro pezzo pregiato della propria storia sportiva, e non solo. Nella mattina di martedì 24 marzo è deceduto, per le complicanze dovute a una recente malattia, Gino Mosconi, 75 anni, commerciante, sferracavallese doc, ma soprattutto fondatore della società calcistica orvietana “Federico Mosconi”. Persona gentile, sempre sorridente, grande appassionato di calcio, nel 1974 era stato uno dei fondatori del GS Sferracavallo la prima squadra del quartiere ai piedi della rupe di Orvieto. Nel 1985 la famiglia Mosconi fu colpita dalla perdita del giovanissimo Federico, che una leucemia portò in cielo a solo 12 anni. Fu quindi nel 1987 che Gino insieme ad altri dette vita alla “Federico Mosconi” la gloriosa squadra di Sferracavallo nella quale confluì la Gs. Tre anni fa poi la
Elisabetta e la sua Bianca in corsa alla San Valentino di Terni

Elisabetta e la sua Bianca in corsa alla San Valentino di Terni

Atletica, Focus1, Focus1, Storie di Sport
Tra le circa 3.300 persone che ieri a Terni si sono date appuntamento per la 10a edizione della Maratona internazionale di San Valentino, e tra gli oltre 1200 iscritti al Family Charity Run, percorso ludico motorio di 4/8 km. che si è affiancato alle due lunghezze competitive, c'era anche una orvietana, Elisabetta Primavera. E non era da sola. Elisabetta, 44 anni, personal trainer, insegnante di educazione motoria ma soprattutto grande sportiva, ha corso, per la prima volta in una manifestazione ufficiale con la piccola Bianca, un anno da poco compiuto, sua figlia. Elisabetta ha corso spingendo Bianca, comodamente a suo agio in un passeggino attrezzatissimo: “Si questo passeggino è un modello specializzato per correre o per affrontare percorsi di montagna – spiega Elisabetta – nessun probl
Volley solidale. Orvieto e Castiglione in campo per l’Ospedale

Volley solidale. Orvieto e Castiglione in campo per l’Ospedale

Orvieto Volley Academy, Sport e Solidarietà, Top0, Volley
Si può giocare a pallavolo mascherati? Certo che si può! Si deve, quando il fine è divertirsi, quando siamo in pieno Carnevale, ma soprattutto quando il fine è raccogliere fondi per acquistare apparecchiature per il “Santa Maria della Stella” di Orvieto. E' quanto fatto dalla sezione Amatori della Orvieto Volley Academy, per l'occasione ospite della Castiglione Volley, domenica 9 febbraio scorsa nella palestra comunale di Castiglione in Teverina (Viterbo). Un pomeriggio, quello organizzato da Roberta Mearilli responsabile del gruppo Amatori della Orvieto Volley Academy e da Mirco Sganappa della Castiglione Volley, con il patrocinio del comune di Castiglione in Teverina, che ha messo al centro la pallavolo solidale, ovvero la bellezza e la felicità di giocare uno contro l'altro ma anche
Ufficializzata la nuova squadra Panathlon Orvieto guidata da Lucia Custodi

Ufficializzata la nuova squadra Panathlon Orvieto guidata da Lucia Custodi

Focus1, Focus1, Sport Istituzioni
Ufficializzata la composizione della nuova squadra Panathlon che affiancherà la neo Presidente, Lucia Custodi, per il biennio 2020/2021. A quello già noto della Past President, Rita Custodi, si aggiungono i nomi dei due V.Presidenti, Armando Fratini e Marco Pelucchi. Confermata la segreteria, con Savio Avola e il co/segretario, Giovanni Barbagallo. A comporre l’esecutivo del Club orvietano sono stati chiamati Maria Tilli, Giorgio De Vigili, Mario Gaddi, Franco Picchialepri e Massimo Vittori. C’è poi un secondo incarico per il V.Presidente, Marco Pelucchi, che ricoprirà anche quello di Tesoriere. Il Gen. Massimo Giuliani mantiene il ruolo di Cerimoniere e fanno invece parte del Collegio Amministrativo Contabile, Fabio Capoccia, Gianluca Polegri, Marco Vincenti. Vanno a comporre l’a
Panathlon Orvieto. Lucia Custodi è la nuova presidente

Panathlon Orvieto. Lucia Custodi è la nuova presidente

Focus1, Focus1, Sport Istituzioni
Il rosa del Club Panathlon di Orvieto non stinge e anche nel prossimo futuro sarà una donna a coordinare le attività del sodalizio. Lucia Custodi, oggi scrittrice e docente, prima ancora cestista e poi gestore di una rinomata palestra di Orvieto Scalo, dalla scorsa settimana è la nuova presidente, a sostituire la sorella minore, Rita, che ha lasciato l’incarico dopo sei anni intensi, serviti a conferire uno smalto attuale e sempre più trasparente alle attività dell’Associazione, braccio silente e al tempo stesso di sostanza per lo sport, con una dedizione particolare nel comunicare alle nuove generazioni i sani valori delle varie discipline nel loro insieme. La nuova presidente, già attiva nel Club, nell’indirizzo di saluto rivolto ai soci elettori, ha confermato la volontà di proseguir
Forza Egisto!

Forza Egisto!

Storie di Sport, Top0
Un gesto a prima vista del tutto banale può trasformarsi in un attimo in una tragedia, o comunque in un calvario che nessuno avrebbe mai immaginato. E' quanto capitato a Egisto Seghetta, 51 anni, commerciante orvietano, conosciuto e stimato come allenatore dell'Orvieto Fc di calcio a cinque. Persona da sempre vicina allo sport orvietano, in particolare calcio e calcio a cinque ma non solo, Seghetta si trova ricoverato al “Santa Maria” di Terni, dopo che sabato è rimasto vittima di un bruttissimo infortunio. Un pomeriggio qualunque, di quelli che Seghetta è abituato da sempre a vivere a bordo campo, osservando dalla tribuna le proprie squadre, e quelle avversarie, da profondo conoscitore dell'ambiente. Scende dai gradoni del “Comunale” di Sferracavallo per andare negli spogliatoi, un ges
“La signora della marcia”. Giuliana Salce si racconta a Orvieto

“La signora della marcia”. Giuliana Salce si racconta a Orvieto

Focus1, Focus1, Storie di Sport, Top0
“Uno, nessuno e centomila”. Comincia in stile pirandelliano “Tacco e punta, Giuliana, tacco e punta!” il libro del giornalista Massimiliano Morelli dedicato ad una delle leggende della atletica leggera femminile, Giuliana Salce, campionessa mondiale e detentrice di tanti record nazionali e internazionali della marcia, presentato ieri a Orvieto al Palazzo del Capitano del Popolo. La “signora della marcia”, atleta, mamma, regina della marcia ieri e operatrice ecologica oggi, si è raccontata a tutto tondo in un incontro organizzato dall’Associazione Cantiere Orvieto, ospite della campionessa orvietana di marcia Valeria Pedetti e difronte a tanti ragazzi delle scuole medie e superiori, accanto a un paio di scarpe da donna rosse. 64 anni, originaria di Ostia Antica, atleta inserita nella Hal