lunedì, giugno 27contatti +39 3534242011


Top News 2 – NON USARE

Una Zambelli Orvieto da urlo espugna San Giustino e continua a correre

Una Zambelli Orvieto da urlo espugna San Giustino e continua a correre

News1 - NON USARE, Pallavolo AZ Zambelli, Top News 1 - NON USARE, Top News 2 - NON USARE
SAN GIUSTINO – Il big match della nona giornata di serie B1 femminile sorride alla Zambelli Orvieto che riesce a incassare la quarta affermazione consecutiva e continua a correre. Un derby umbro assai spettacolare, che ha regalato emozioni a non finire e che ha visto prevalere le gialloverdi sulla più accreditata Top Quality San Giustino in quattro set. Un confronto nel quale c’era in palio molto per la classifica, oltre ad una buona dose di fiducia che la vincitrice avrebbe incassato sconfiggendo una delle avversarie candidate per il vertice. Tutto questo premia il lavoro delle rupestri che per la prima volta nella loro storia riescono a sbancare il palasport altotiberino e riducono anche la distanza dalla zona play-off. Al fischio d’inizio paiono contratte le padrone di casa
Per l’Orvietana continua il mal di trasferta, brutto Ko ad Arrone (4-2)

Per l’Orvietana continua il mal di trasferta, brutto Ko ad Arrone (4-2)

Calcio, News1 - NON USARE, Orvietana Calcio, Top News 1 - NON USARE, Top News 2 - NON USARE
Terzo ko di fila lontano dal Muzi, 1 solo punto nelle ultime 4 trasferte di campionato, ma per fortuna in vetta non vince nessuno. Dopo Assisi e Campello sul Clitunno, arriva il terzo ko di fila esterno per l’Orvietana stavolta sul campo della pericolante Arrone. I biancorossi scelgono il modo peggiore per chiudere il girone d’andata incamerando il più pesante risultato stagionale, con ben 4 reti in passivo. Subito in campo i neo acquisti Curri e Carpinelli, con Guida che esordirà ad inizio ripresa. Ancora in panchina Bagnato che entrerà dopo 40 minuti. Ma la gara inizia subito in salita perché dopo appena due minuti Rizzi mette al centro una palla ben raccolta da Terzino che sblocca subito il risultato. L’Orvietana trova il pareggio al quarto d’ora su rigore procuratosi da Carpinelli e s
Festa grande in casa Libertas Orvieto. 50 candeline, ricordi e progetti per il futuro

Festa grande in casa Libertas Orvieto. 50 candeline, ricordi e progetti per il futuro

Atletica, Focus - NON USARE, Top News 1 - NON USARE, Top News 2 - NON USARE
E' tutto pronto a Orvieto per festeggiare degnamente un compleanno d'oro. Saranno infatti 50 le candeline che sabato 5 dicembre saranno spente dalla Libertas Atletica Orvieto al gran completo. A partire dalle ore 18 presso la Sala dei Quattrocento del Palazzo del Capitano del Popolo, ci saranno tutti ma proprio tutti gli atleti che oggi fanno parte del sodalizio sportivo che fa capo al presidente Sergio Viola, piccolo e grandi, di ogni specialità. E con loro, a festeggiare le nozze d'oro del movimento Libertas con la città di Orvieto, ci saranno anche le autorità, i presidenti di tutte le società sportive orvietane, tutti gli atleti, amici accompagnatori, genitori, e alcuni dei vecchi atleti detentori di primati. Insomma sabato a Orvieto sarà festa grande poiché la storia della Libertas
Poker Orvietana, tornato De Francesco che sigla una tripletta

Poker Orvietana, tornato De Francesco che sigla una tripletta

Calcio, Orvietana Calcio, Top News 1 - NON USARE, Top News 2 - NON USARE
Cancellata subito la sconfitta di Assisi con un 4-1 rifilato alla Nestor, vincono anche Orte e Campitello. L’Orvietana sfodera una delle migliori prestazioni, chiude la gara già nel primo tempo, finito 3-0, torna al successo e resta sempre ad un punto dalle due capoliste Orte e Campitello. Tornano in campo i grandi assenti di Assisi, ovvero Gimelli, Monesi e De Francesco (nella foto), ma la formazione titolare presenta comunque delle novità: esordio da titolare in campionato al centro della difesa per Di Girolamo e turno di riposo, anche complice un infortunio, per Pallottino. Si rivede fin dal primo minuto anche Vergari, per cui tre quarti della linea arretrata è differente rispetto alla domenica precedente. Monesi e Tonelli si posizionano subito davanti alla difesa, Cochi gioca di punta
Azzurra Ceprini. Le biancorosse ancora in trasferta. La Gesam Lucca che ti puoi aspettare

Azzurra Ceprini. Le biancorosse ancora in trasferta. La Gesam Lucca che ti puoi aspettare

Azzurra Orvieto, Basket, Top News 1 - NON USARE, Top News 2 - NON USARE
Dopo la pesante sconfitta subita a Parma, totalmente maturata nella seconda parte di gara, l’Azzurra Ceprini Costruzioni Orvieto affronta la seconda trasferta consecutiva prevista dal calendario recandosi a Lucca. Non poteva capitare avversario peggiore, considerando che la Gesam Lucca condivide con Schio imbattibilità e primato in classifica. Ma potrà essere un importante banco di prova per verificare la reazione della squadra contro le atlete di coach Diamanti, che insieme alla Società ha costruito un roster di tutto rispetto che   molto probabilmente lotterà fino in fondo per le migliori posizioni di classifica. Infatti, dopo la vittoria nell’opening day contro Umbertide per 75-37, Lucca ha vinto in casa contro Parma 93-81, poi fuori a Vigarano 85-59, quindi in casa con Battipaglia 80-5
Giacomo “Jack” Sintini a Orvieto per uno stage insieme al Volley Team

Giacomo “Jack” Sintini a Orvieto per uno stage insieme al Volley Team

Eventi - NON USARE, Focus - NON USARE, In evidenza - NON USARE, Top News 2 - NON USARE, Volley, Volley Team Orvieto
“Forza e Coraggio”. E' questo il titolo del libro che Giacomo “Jack” Sintini ha scritto nel 2014, raccontando i terribili momenti di una fase della propria vita in cui ha temuto di non farcela. E invece lui, pallavolista palleggiatore della Callipo Sport (A2), esordiente a 18 anni in serie A1, ex Rpa Perugia, campione nazionale con il Trentino Volley, ex azzurro, campione europeo nel 2005, bronzo in Giappone 2005, ce l'ha fatta, con forza, e appunto coraggio. E ora lo vuole raccontare a tutti. “Jack” Sintini è nato a Lugo di Romagna il 16 gennaio 1979. E' stellare la sua carriera pallavolistica che in pochi anni di agonismo lo porta ad indossare la maglia azzurra della nazionale italiana senior di volley maschile. Al termine della stagione agonistica 2010-2011, dopo alcuni malori e dolo
Santo suona la carica per il Ciconia. Grande vittoria sul Terni Est

Santo suona la carica per il Ciconia. Grande vittoria sul Terni Est

1a categoria, Calcio, Ciconia Calcio, News1 - NON USARE, Top News 2 - NON USARE, Varie
Ciconia – Terni Est 1-0 E’ stato un buon Ciconia, quello che si è visto in campo oggi contro il Terni Est; un buon Ciconia, disposto al sacrificio, tanta corsa e tanto cuore, desideroso di ottenere punti per dimenticare quelle tre sconfitte consecutive, che pesavano come macigni sul bilancio totale. La squadra di Mammanco, tuttavia, non riesce a smentire del tutto la propria indole e mette a dura prova i propri tifosi un po’ più deboli di cuore. Durante la prima parte della gara, i biancocelesti schiacciano gli ospiti nella loro metà campo e, dopo aver sciupato almeno due o tre nitide occasioni, trovano il gol del vantaggio al 21’ con Santo. Il Terni Est si fa vedere solo a fine prime tempo, quando i ragazzi di Baldini tirano un po’ il fiato e concedono un po’ più del necessario. Nell
Prima gioia per l’Orvietana Rugby. Piegato l’Amatori Perugia

Prima gioia per l’Orvietana Rugby. Piegato l’Amatori Perugia

News1 - NON USARE, News2 - NON USARE, Rugby, Top News 1 - NON USARE, Top News 2 - NON USARE
La prima di campionato è stata archiviata. Vittoria sofferta per la compagine di Coach Mammoli sul campo di un Amatori Perugia ostico e fisico come sempre. L’orvietana quest’aFotonno si presenta ai blocchi di partenza con un ricarico di forze fresche importante, molti i giovani che si sono cimentati in questa esperienza per la felicità di tutti. La squadra è sempre stata condotta con attenzione e gli sforzi estivi di pubblicizzare l’attività hanno dato i loro frutti non solo a livello di prima squadra ma anche a livello giovanile. L’orvietana parte bene iniziando subito a far vedere il proprio gioco che sembra mettere in difficoltà gli avversari perugini, cercando di muovere la palla sul sempre positivo Basili, ormai giocatore inamovibile e sfruttando le ripartenze ben organizzate nell
Zambelli Orvieto pronta per le ultime due verifiche sul campo

Zambelli Orvieto pronta per le ultime due verifiche sul campo

Pallavolo AZ Zambelli, Top News 2 - NON USARE, Volley Team Orvieto
È cominciata la penultima settimana di riscontri sul campo per la Zambelli Orvieto che avrà modo di apportare le ultime modifiche meccanismi di gioco prima del debutto nella serie B1 femminile. I due test-match conclusivi del periodo di preparazione atletica saranno con San Giustino, una pari categoria che sarà affrontata prima in casa mercoledì 7 ottobre (fischio d’inizio previsto per le ore 19,30) e poi in trasferta mercoledì 14 ottobre. Saranno queste le tappe di avvicinamento alla prima gara della stagione, la seconda consecutiva delle gialloverdi nella terza categoria nazionale, che avverrà lontano da casa il prossimo 17 ottobre. Tra le mura amiche del Pala-Papini gli amanti delle schiacciate avranno dunque l’ultima occasione di vedere all’opera le famigerate tigri orvietane
Orvieto fc ok: goleada al Fustal Laurentina

Orvieto fc ok: goleada al Fustal Laurentina

Calcio a 5, Top News 2 - NON USARE
Orvieto FC che conquista la prima vittoria esterna contro il Futsal Laurentina, reduce da 2 vittorie consecutive. La formazione orvietana seppur decimata dalle assenze importanti di Delli Poggi e Pirati parte forte e crea molte palle gol, neutralizzate dal numero 1 dello schieramento casalingo Serafinelli. Partita molto tirata , infatti la prima rete del match arriva dopo un errore grossolano di Simoncini che regala palla a Del Segato che non sbaglia, 1-0. Prende coraggio il Futsal Laurentina che più di una volta arriva sotto porta , ma Grillo all’esordio assoluto in questa stagione, non si fa ipnotizzare. Seghetta suona la carica, e nel giro di pochi minuti prima Coppola poi uno scatenato Frosinini, auotore di due gol, fissano il risultato sul 1-3, si va a riposo. Seconda f
L’Ultra-trail. Corsa estrema a contatto con la natura. Alla Eco trail di Attigliano c’era Francesco Fredro

L’Ultra-trail. Corsa estrema a contatto con la natura. Alla Eco trail di Attigliano c’era Francesco Fredro

Interviste, Top News 1 - NON USARE, Top News 2 - NON USARE, Ultra trail
Non è una disciplina molto nota, ma non si può certo affermare che non sia affascinante. E’ l’Ultra-trail: una corsa simile alla maratona, con la differenza che è assai più lunga dei tradizionali 42 km e 195 metri, una corsa che si svolge lungo percorsi impervi e con pendenze che farebbero sbuffare di fatica pure qualche ciclista professionista. L'Ultra-trail (in italiano traducibile letteralmente come: "ultra-sentiero") è una specialità della corsa a piedi svolta normalmente in ambiente naturale, per lo più in montagna, con dislivelli positivi e negativi importanti, un chilometraggio elevato e limitati posti di ristoro. Nonostante i numerosi tentativi, non esiste una definizione universalmente riconosciuta di ultra-trail, né in termini di distanza né in termini di dislivello. Si può co
Ceprini Orvieto – Geas vista dai coach Massimo Romano e Cinzia Zanotti

Ceprini Orvieto – Geas vista dai coach Massimo Romano e Cinzia Zanotti

Azzurra Orvieto, Basket, Top News 2 - NON USARE
Finalmente si parte. Mancano poche ore all’Opening Day di Napoli, che aprirà ufficialmente il massimo campionato 2015-16; la partita inaugurale, come risaputo, è Azzurra Ceprini- Geas Sesto San Giovanni (si giocherà Sabato alle ore 14. Match importante tra due roster che, indubbiamente, vorranno recitare una parte importante in questa stagione e che diranno sicuramente la loro, dando il massimo in ogni partita. Abbiamo dato spazio ai coach delle due squadre, , che ci hanno proposto le loro impressioni per questa partita non facile ma, indubbiamente, probante e affascinante. CINZIA ZANOTTI: “Orvieto è un’ottima squadra, solida e concreta. Siamo due squadre simili per caratteristiche e cercheremo di esprimere entrambe il miglior basket per cercare di fare un buon campionato per
All’Olmo il Torneo dei Quartieri di Calcio a 5

All’Olmo il Torneo dei Quartieri di Calcio a 5

Calcio a 5, Fotogallery, Top News 1 - NON USARE, Top News 2 - NON USARE
È terminata nella giornata di Martedì 30 Giugno l’avvincente terza edizione del Torneo dei Quartieri di Calcio a 5. Nella scorsa settimana tutte e quattro le compagini si sono scontrate per ottenere le prime due posizioni della classifica valide per l’accesso alla finalissima. Classifica che alla fine ha visto classificarsi al 4° posto, con 3 punti, il Corsica, la favorita dopo la prima giornata (dove hanno vinto con l’Olmo) ; al 3°, tra le polemiche generali, lo Stella, con 4 punti: se non fosse per gli ultimi 5 minuti dell’ultima partita del girone (persa 4-2 con i biancoverdi), i gialloblu sarebbero stati in finale. Al 2° posto il Serancia, anch’esso con 4 punti (Classificatosi avanti, sebbene lo scontro diretto è stato alla pari contro lo Stella, poiché ha benificiato di una migli
Alla Ceprini torna la play Elena Capolicchio

Alla Ceprini torna la play Elena Capolicchio

Azzurra Orvieto, Basket, Mercato Estivo, Top News 2 - NON USARE
Valorizzare le giovani, che uniscono qualità tecniche ed umane. E' questa una delle mission della Azzurra Ceprini che in quest'ottica ha "riportato" a casa uno dei suoi prodotti più giovani e validi, Elena Capolicchio. La cestista, in forza alla Ceprini nel campionato 2010-11 e nei due anni successivi, classe 1992, 169 cm., proviene dal Querciambiente Muggia (A2) dove ha giocato le ultime due stagioni dopo una esperienza a Brindisi (A3). "Il rientro alla base - dicono da Azzurra - sarà un grande banco di prova per la giovane playmaker che, nella stagione entrante, sarà la vice di Baldelli in un ruolo chiave." Capolicchio in maglia Ceprini - foto di repertorio  
Ceprini. Conferma per la prossima stagione anche per Azzurra Gaglio

Ceprini. Conferma per la prossima stagione anche per Azzurra Gaglio

Azzurra Orvieto, Basket, news, Top News 2 - NON USARE
Azzurra Gaglio, classe 1989, ala – pivot   veste dal 2013 la maglia della società orvietana. Attraverso le sue doti (tecnica, agonismo, temperamento ), l’atleta si è guadagnata la fiducia e la stima di tutto l’ambiente, tanto da meritarsi la riconferma anche per la stagione 2015-16.  La Ceprini, anche per il prossimo campionato, potrà quindi contare su un altro tassello di indubbio valore.