lunedì, giugno 27contatti +39 3534242011


Top0

L’Orvietana dura 20 minuti, poi stacca la spina, poker della Nestor

L’Orvietana dura 20 minuti, poi stacca la spina, poker della Nestor

Calcio, Orvietana Calcio, Top0
L’assillo della classifica non c’era per nessuna delle due squadre, la Nestor doveva però riscattarsi dal brutto risultato di Narni di una settimana prima, l’Orvietana, dopo aver ottenuto il record di vittorie, provava a puntare anche a quello di punti. Si inizia con il bel gesto di tutti i giocatori e dello staff tecnico di casa che accolgono l’ingresso in campo dell’Orvietana con applausi per complimentarsi della vittoria del campionato. Rispetto e complimenti fuori dal campo, ma nei 90 minuti, come è giusto che sia, nessuno sconto. Ci sono assenze da entrambe le parti: Polpetta squalificato, Ciurnelli e Regnicoli infortunati, tra i padroni di casa e nell’Orvietana manca il capitano Bracaletti, appiedato dal giudice sportivo, oltre l’infortunato di lungo corso Vicaroni. Ciccone sce
Memorial Coscioni, vittorie kenyote con Loitanyang e Kabergei

Memorial Coscioni, vittorie kenyote con Loitanyang e Kabergei

Atletica, Podismo, Top0, TopNews
Parla kenyano la 12sima edizione del Memorial "Luca Coscioni" a Orvieto. Sui 5 chilometri, omologati Fidal, del percorso Samuel Kibet Loitanyang (Up Policiano) ha conquistato il successo con il crono di 14.22 precedendo il connazionale Leonce Kubura e sul recente vincitore della Corsa di Miguel, Amaniel Freedom. Nel femminile vittoria della portacolori dell'Iloverun Athletic Terni, Brigid Jelimo Kabergei, con il crono di 16.28: alle sue spalle la connazionale Lenah Jerotich e Silvia Tamburi (Avis Perugia) che ha conquistato il titolo regionale sulla distanza con il crono di 17.24. Maglia di campione regionale che al maschile è stata conquistata da Fabio Conti (Winner Foligno), quarto al traguardo con il nuovo primato regionale portato a 14.58. RISULTATI  
A Orvieto la 44a edizione Campionati mondiali di tiro a volo specialità Sporting

A Orvieto la 44a edizione Campionati mondiali di tiro a volo specialità Sporting

Focus1, Focus1, Tiro a volo, Top0
Sarano presenti atleti da tutto il Mondo. Dal 9 al 12 luglio prove libere. 11 luglio al Palazzo del Popolo e Assemblea generale Fitasc. 13 luglio cerimonia inaugurale in piazza Duomo In occasione della tappa della Coppa del Mondo di tiro a volo, ieri a Lonato del Garda è stata presentata la 44esima edizione dei Campionati mondiali di tiro a volo specialità Sporting che si terrà a Orvieto dal 14 al 17 luglio presso gli impianti dell’Orvieto Shooting Range in località Il Botto. Presenti il Presidente del CONI, Giovanni Malagò, il Presidente della Fitav, Luciano Rossi, il Sindaco di Orvieto, Roberta Tardani, l’Assessore allo Sport del Comune di Orvieto, Carlo Moscatelli, e il Sindaco di Lonato del Garda, Roberto Tardani. La quattro giorni di gare vedrà la presenza di atle
Presentato il XII “Memorial Luca Coscioni”

Presentato il XII “Memorial Luca Coscioni”

Atletica, Podismo, Top0, TopNews
Si terrà domenica 1° maggio ad Orvieto il 12° Memorial Internazionale “Luca Coscioni”. Evento sportivo intitolato alla memoria del ricercatore e atleta orvietano malato di Sla scomparso nel 2006 a soli 38 anni, organizzato da: Libertas Orvieto, Comune, Associazione “Luca Coscioni” e dalla famiglia Coscioni con la collaborazione della Fidal e del Comitato regionale umbro del Coni.Come lo scorso anno anche l’edizione 2022 del Memorial “Luca Coscioni” ripropone la formula della Gara Podistica 5 km Nazionale Omologata e Campionato Regionale Assoluti e Master anziché di Meeting Internazionale di atletica leggera (M/F). L’evento è stato presentato questa mattina presso la Sala Consiliare del Comune di Orvieto dal Sindaco, Roberta Tardani, da Marco Gentili Co-Presidente dell’Asso
Orvieto Volley Academy, arriva il primo titolo della stagione con le U16 nel Csi

Orvieto Volley Academy, arriva il primo titolo della stagione con le U16 nel Csi

Focus1, Focus1, Orvieto Volley Academy, Top0, TopNews, Volley
Primo titolo della stagione per la Orvieto Volley Academy. Va infatti alle ragazze della Under 16 di Davide Carotta la finale regionale del campionato Csi, con la vittoria per 3-2 sulle avversarie della Pallavolo Media Umbria. La gara che si è giocata in campo neutro al palazzetto di San Mariano ha visto prevalere le orvietane che hanno letteralmente ribaltato il risultato partendo in svantaggio sotto di sue set per poi strappare alle avversarie il terzo e il quarto set e andare a vincere di polso al tie-break. Si è trattato di una partita tosta, durissima, in cui le ragazze di Carotta hanno tirato fuori cuore e grinta, non senza emozione. «C'è chi l'ha seguita da casa, chi in prima linea a fare il tifo, chi di nascosto mentre lavorava – le parole della presidente Rosa Iuliano - tutti a
Il Nuoto orvietano allo Sportinfiore 2022: “Swimming games Aics open” e “Open Paralimpico”

Il Nuoto orvietano allo Sportinfiore 2022: “Swimming games Aics open” e “Open Paralimpico”

Focus1, Focus1, Nuoto, Top0, TopNews
È giunta al termine la grande kermesse di Riccione che da sabato 23 a lunedì 25 aprile ha visto protagonista lo Stadio del Nuoto di Riccione, uno tra i “palcoscenici” d’Italia più ambiti dai nuotatori, e che ha ospitato i Campionati nazionali Aics con 30 società di 11 differenti regioni. Sono state disputate circa 600 gare. In particolare, si è svolta la Rassegna Nazionale Giovanile (9-13 anni) riservata ai tesserati Aics ed a cui era abbinato il “Trofeo delle Regioni”, una speciale classifica che raggruppa gli atleti per provenienza geografica; e gli Swimming Games Open per le categorie Ragazzi, Juniores ed Assoluti (dai 14 anni in su), aperti agli atleti Aics (“Trofeo Azzurro”) e anche a tutti i tesserati della Federazione Italiana Nuoto. Il programma ha visto succedersi gare
25 ragazzi in stage a Modena. Prosegue il lavoro di Iaccarino e Broccatelli

25 ragazzi in stage a Modena. Prosegue il lavoro di Iaccarino e Broccatelli

Calcio, Focus, news, news0, Top0, TopNews
Sono 25 i giovani, provenienti da tutta Italia, che in questi giorni - dal 19 aprile al 2 maggio - si stanno avvicendando sui campi del Modena FC, per uno stage finalizzato al loro eventuale inserimento nelle fila del settore giovanile della società emiliana. I ragazzi, selezionati nei mesi scorsi dal duo Iaccarino - Broccatelli, rispettivamente responsabile scouting e vice della struttura Affiliate Italia-Estero del Modena, sono supervisionati sul campo dallo stesso Iaccarino, nonché dal responsabile del settore giovanile del Modena, Mauro Melotti, e dal suo vice, Filippo Bruni, e proveranno in questo modo a fare il salto di qualità nel professionismo. Il Modena, che sta lottando nel campionato di Lega Pro per la promozione in Serie B, cerca, così facendo, di rinforzare anche le
L’Orvietana in Serie D. Cronaca di una stagione vissuta da capolista

L’Orvietana in Serie D. Cronaca di una stagione vissuta da capolista

Calcio, Focus, Focus1, Focus1, news, news0, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Sabato scorso il campo e la matematica hanno sancito quello che, nell'ambiente, si sussurrava da tempo ma che la scaramanzia imponeva di non dire ad alta voce: l'Orvietana Calcio, a dispetto di tutti i pronostici della prima ora, è tornata di nuovo in un campionato nazionale. Una cavalcata vincente, durata "solo" 31 giornate e portata a casa dal team di Gianfranco Ciccone con ben tre turni di anticipo, in un campionato in cui la primazia biancorossa non è mai stata messa in discussione. Fuori da ogni possibile cabala, il tecnico biancorosso me lo aveva anticipato qualche settimana fa che la consacrazione sarebbe arrivata proprio in questa giornata pre pasquale e non in quella prima al Muzi: "Il Lama a Branca vince; perde a Ellera la partita dopo." E così è stato. Mi è sembrato
Allenatore ternano aggredito da un genitore, Panzetta dell’Orvietana Calcio: «Massimo deve essere il rispetto dei ruoli»

Allenatore ternano aggredito da un genitore, Panzetta dell’Orvietana Calcio: «Massimo deve essere il rispetto dei ruoli»

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Anche a Orvieto c'è rabbia e preoccupazione per quanto accaduto a Francesco Latini, allenatore trentaduenne di Narni, tecnico di una squadra giovanile della Nuova Accademia di Terni, aggredito nel giorno di Pasqua, da un genitore, durante un torneo che si stava svolgendo a Gabicce, in Romagna. «E' un fatto gravissimo – commenta Matteo Panzetta, dirigente del settore giovanile dell'Orvietana Calcio – un episodio di una gravità inaudita che non può far parte dello sport, a maggior ragione nel settore giovanile. In Orvietana, nelle tante squadre che abbiamo a partire dai 6 anni, non è mai successo un episodio del genere ma in generale la società lavora molto su questo fronte. Il rapporto con i genitori – spiega Panzetta – fa inevitabilmente parte del lavoro della Scuola Calcio poiché speci
Orvieto Fc, Alberto Schettini: «Immagino una unica realtà calcistica a Orvieto»

Orvieto Fc, Alberto Schettini: «Immagino una unica realtà calcistica a Orvieto»

Calcio, Focus1, Focus1, Orvieto FC C11, Top0
Il week end pasquale appena trascorso ha solo rallentato, seppur brevemente, il lavoro dell’Orvieto FC del presidente Roberto Lorenzotti. Un lavoro capillare, fatto da una società che non lascia mai qualcosa, al caso, anche grazie ai suoi componenti. Componenti, dirigenti, preziosi, come Alberto Schettini, 54enne, responsabile organizzativo della società, all’Orvieto Fc dal 2018/19, quando grazie al suo patentino da Tecnico Uefa B iniziò il lavoro con l’allora squadra dei Pulcini 2009. «In questa stagione – racconta Schettini – credo che la nostra società abbia stupito tutti, e con tutti i gruppi. Per noi è un motivo d’orgoglio poiché siamo l’unica società sul territorio che copre tutte le annualità. Il nostro lavoro, le nostre capacità, la nostra filosofia di educazione allo sport ci h
Festa grande in casa Orvieto FC per la vittoria della femminile di calcio a 11, parla il presidente Lorenzotti

Festa grande in casa Orvieto FC per la vittoria della femminile di calcio a 11, parla il presidente Lorenzotti

Calcio, Orvieto FC C11, Top0, TopNews
E’ stato il fine settimana perfetto per l’Orvieto FC, nel giorno della consacrazione del calcio a 11 femminile, la cui vittoria per 6-1 (Antonini (4), Nenna, Antonelli) contro il Santa Sabina ha dato il via alla festa per la vittoria del campionato di Eccellenza e per la conseguente promozione in serie C, anche il calcio a 11 maschile ha gonfiato il petto, battendo 2-1 (Trippanera, Ardizio) il Castello e uscendo così dall’ultima posizione in classifica. D'altronde, che sarebbe stato un week end propizio si era capito da venerdì sera, quando il futsal ha regolato per 5-4 (Mari, Yamamoto, Menichelli, Yamanishi, Mattioli) l’Umbra Sabina. Entusiasmo, quindi, a gogo per la società capitanata dal presidente Roberto Lorenzotti, felicissimo al termine della gara con il Santa Sabina al Federico Mos
NETTA VITTORIA CONTRO IL SANSEPOLCRO, MA IL SUCCESSO DEL LAMA RIMANDA LA FESTA

NETTA VITTORIA CONTRO IL SANSEPOLCRO, MA IL SUCCESSO DEL LAMA RIMANDA LA FESTA

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Nicodemo e Greco a segno contro i biturgensi, sabato ad Assisi il match point promozione L’Orvietana trova la 22° vittoria (su 30 partite), ma ancora non basta per festeggiare la vittoria del campionato, che a questo punto potrebbe arrivare sabato prossimo, quando ad Assisi, sul campo dell’ultima in classifica, basterà vincere senza guardare a nessun altro risultato. Contro il Sansepolcro sono arrivati tre punti meritati, a termine di una gara ben giocata e con pochissimi rischi. Tra gli ospiti erano assenti gli squalificati Carbonaro e Boriosi, out anche Passeri. Per Ciccone, che deve rinunciare dopo il grave infortunio a Vicaroni, solita formazione delle ultime uscite. Primo tempo tutto di marca Orvietana. Già al 2° minuto Guazzaroni ruba palla a centrocampo e va via da so
Domenica di festa per l’Orvieto FC

Domenica di festa per l’Orvieto FC

Calcio, Orvieto FC C11, Top0, TopNews
Sarà una domenica in cui festeggiare, una domenica per celebrare degnamente il risultato raggiunto la settimana scorsa. Questo week end l’Orvieto Fc del presidente Roberto Lorenzotti festeggerà, infatti, il campionato di Eccellenza femminile di calcio a 11 vinto, con tre gare ancora da disputare, la settimana scorsa dalle ragazze della società. Ma non solo, sarà un turno, attraverso i tre campionati disputati, in cui tutte e tre le prime squadre giocheranno in casa. Calcio a 5 - Dopo la brutta sconfitta del turno scorso, con il match giocato in casa del GubbioBurano, la squadra dei mister Spallaccia-Pagnotta-Hayashi tornerà di scena sul terreno del PalaPapini, con l’obiettivo di lasciarsi alle spalle la sconfitta scorsa. Venerdì, infatti, alle 21.30 a sfidare i rossoblù arriverà l’ostic
BATTUTA ANCHE L’OLYMPIA, LA FESTA È VICINA

BATTUTA ANCHE L’OLYMPIA, LA FESTA È VICINA

Calcio, Orvietana Calcio, Top0
Già domenica prossima, sempre in casa, potrebbe arrivare la matematica vittoria del campionato. Al terzo tentativo l’Orvietana ce la fa a battere l’Olympia, sfatando il tabu che la voleva sempre sconfitta da quando i ternani sono in Eccellenza. Una partita con emozioni centellinate e tre punti che portano la squadra di Ciccone in dirittura d’arrivo: già domenica prossima ancora in casa contro il Sansepolcro potrebbe scattare la matematica certezza della Serie D. Formazione inedita per Ciccone che tiene Greco in panchina e sposta Vicaroni a centrocampo. Sugoni invece presenta Kola e Giubilei come centrali difensivi e si affida ovviamente a Tramontano davanti. Ma le idee dell’allenatore orvietano non riescono a vedersi in opera più di tanto a causa dell’infortunio capitato allo
Le ragazze dell’Orvieto FC Campionesse regionali nel campionato di Eccellenza umbro

Le ragazze dell’Orvieto FC Campionesse regionali nel campionato di Eccellenza umbro

Calcio, Focus1, Focus1, Orvieto FC C11, Top0
E' servito il successo di ieri, 5-1 sulla Nestor (Angelica Antonini, e doppiette di Carmen Nenna e Erica Quattrone), e la contemporanea sconfitta della Virtus Gualdo per 2-1 in casa del Torgiano per consegnare alle ragazze dell'Orvieto FC il titolo di Campionesse regionali nel campionato di Eccellenza umbro, e la conseguente promozione in serie C. Una vittoria matematica, quella del torneo, che arriva quando mancano ancora tre turni al termine dello stesso, ma con le due dirette rivali, Nestor, appunto, e Gualdo, che matematicamente non possono più raggiungere le ragazze di Riccardo Pettinelli, la classifica infatti recita momentaneamente Orvieto 21, Nestor 10, Women Gualdo 8, seppur queste ultime con una gara in meno e con nove punti ancora rimanenti la matematica promuove appieno le raga