sabato, ottobre 1contatti +39 3534242011


Tag: orvietana calcio

Nuovo allenatore, obiettivi e settore giovanile: Vito Piscopiello già al lavoro per la nuova Orvietana

Nuovo allenatore, obiettivi e settore giovanile: Vito Piscopiello già al lavoro per la nuova Orvietana

Calcio, news, Orvietana Calcio
Lunga chiacchierata con il neo direttore sportivo dell’Orvietana, che si occuperà non solo della prima squadra, ma anche del settore giovanile. Piste umbre e laziali per la panchina, Monesi e Bagnato già confermati, qualche rivoluzione nel settore giovanile. Vitantonio Piscopiello, già all’Orvietana dal 2007 al 2009 quando ricopriva l’incarico di responsabile del settore giovanile, è tornato nello staff biancorosso da qualche settimana. Presentato come “super manager” per voce del presidente Roberto Biagioli, Piscopiello tende a chiarire: “Il mio compito è di direttore sportivo, ma non mi occuperò solo di prima squadra. C’è un settore giovanile da riportare in alto, abbiamo perso la massima categoria regionale, mentre ricordo che anni fa, quando ero di nuovo in questa società, vincemmo d
Promozione: l’AMC98 non si ferma, torna a respirare aria buona l’Orvietana, crolla il Campitello

Promozione: l’AMC98 non si ferma, torna a respirare aria buona l’Orvietana, crolla il Campitello

Calcio, news, Orvietana Calcio
3 vittorie in casa (per Petrignano, Orvietana e Ducato), 3 in trasferta (blitz di AMC98, Bevagna e Amerina) e due pareggi. In pratica vincono tutte le prime tranne il Clitunno, che invece fu grande protagonista domenica scorsa. Prosegue intanto la marcia della capolista AMC98 che passa anche ad Assisi grazie ad un contestatissimo rigore al 95’, l’arbitro aveva assegnato punizione dal limite, poi dopo lungo conciliabolo ha optato per il tiro dagli undici metri. L’Amerina si aggiudica il derby a Macchie di misura, vincono largamente Petrignano e Orvietana. Torna a fare un punto anche il San Venanzo, stavolta in trasferta, anche se una volta trovato il pareggio non ha saputo sfruttare la doppia superiorità numerica. In coda sembra aver trovato la marcia giusta la Ducato che esce dalle ultime
Finale playoff: a Deruta l’Orvietana incontra il Campitello

Finale playoff: a Deruta l’Orvietana incontra il Campitello

Calcio, news, Orvietana Calcio
Alle 15.30 la sfida che manderà allo spareggio finale contro la vincente dell’altro girone di Promozione. Entrambe reduci da due partite vinte al supplementare, Campitello e Orvietana tornano a sfidarsi per la quarta volta in stagione, dopo il 3-3 di coppa a Orvieto ad inizio annata, e le vittorie casalinghe, una per parte, in campionato, ecco la sfida playoff. Si gioca in campo neutro domenica 18 maggio a Deruta con inizio alle 15.30. Montenero (nella foto) sembra optato a cambiare modulo e uomini in campo rispetto a quanto visto contro l’AMC98. Poche le speranze di vedere Vallefuoco tra i titolari, l’infortunio subito dal difensore centrale dopo soli 20 minuti domenica scorsa, lo ha tenuto lontano dagli allenamenti fino a venerdì. Invece sembra quasi certo il ritorno in campo di Cochi.
3-3 ai supplementari: Orvietana avanti nei playoff, ora il Campitello in campo neutro

3-3 ai supplementari: Orvietana avanti nei playoff, ora il Campitello in campo neutro

Calcio, news, Orvietana Calcio
Girandola di emozioni al Muzi con l'Orvietana che va subito avanti con Vergari, gli ospiti pareggiano dagli sviluppi di una punizione, ma un autogol riporta subito in vantaggio i biancorossi. A un quarto d'ora dalla fine un altro autogol regala il pareggio all'AMC, si va ai supplementari, diverse occasioni da una parte e dall'altra e a metà del secondo tempo extra arriva il vantaggio ospite, sembra finita ma un minuto dopo ancora Roberto Vergari (nella foto) trova il pareggio che qualifica l'Orvietana. Supplementari e pareggio, ma senza reti, anche in Campitello - Arrone che finisce 0-0, la finale del girone B è quindi Campitello - Orvietana che si disputerà domenica prossima in campo neutro, con l'Orvietana obbligata a vincere per qualificarsi allo spareggio finale. Nel girone A la final
Al via i playoff per l’Orvietana

Al via i playoff per l’Orvietana

Calcio, news, Orvietana Calcio
Domenica torna al Muzi l’AMC98, un’assenza pesante per parte. Iniziano i playoff di Promozione che metteranno in palio il primo posto utile per il ripescaggio in Eccellenza, posto che si libererà in caso venisse accolta la domanda di ripescaggio della perdente playout di Serie D tra Bastia e Deruta, o in caso di successo nei playoff interregionali di Eccellenza per la squadra umbra che vi parteciperà o in ogni altro caso di defezioni. Anche la finalista dei playoff di Promozione avrà qualche residua possibilità di salire, visto che non tutte le perdenti playout di Eccellenza si troveranno nella possibilità di chiedere il ripescaggio avendone già usufruito la scorsa stagione. Ma è ovviamente presto per capire come andrà a finire anche perché la gara che si giocherà domenica alle 15 al Muz
Orvietana – Strettura, domenica servono ancora 3 punti: tutte le combinazioni

Orvietana – Strettura, domenica servono ancora 3 punti: tutte le combinazioni

Calcio, Orvietana Calcio
Sembra scontata la vittoria con il fanalino di coda capace di collezionare appena 7 punti, ma attenzione perché uno lo strappò al Campitello e anche la gara d’andata vinta dai biancorossi 2-1 non fu poi così tranquilla. L’Orvietana deve difendere il terzo posto, non può più raggiungere il Campitello alla piazza d’onore dietro al Massa Martana, ma ha il jolly del match interno contro l’ultima della classifica. Una vittoria porterebbe i biancorossi ai playoff con la certezza di giocare in casa contro la 4°. Posizione che al momento è occupata a pari merito da AMC98 ed Arrone, che hanno anche gli scontri diretti pari oltre che la classifica, la differenza reti generale al momento premierebbe l’Arrone. Attenzione però ai trabocchetti: se l’Orvietana dovesse pareggiare, una vittoria delle due
Cochi e Mangialetto firmano il pari che rafforza il terzo posto

Cochi e Mangialetto firmano il pari che rafforza il terzo posto

Calcio, news, Orvietana Calcio
Tutti i gol nel primo tempo, poi i risultati dagli altri campi fanno accettare il pareggio ad entrambe. Rigore fallito dai padroni di casa. La vittoria già chiara del Campitello a fine primo tempo e il ko interno dell’AMC98 consentono all’Orvietana di accontentarsi del punto sul campo dell’Assisium. Quarto e quinto posto orano distano due punti, ma l’ultima giornata in casa col fanalino di coda Strettura dovrebbe consentire di blindare il terzo posto. Cochi porta avanti i biancorossi alla mezz’ora, ma nel giro di dieci minuti i padroni di casa ribaltano il risultato prima con la rete di Dogana, quindi con Angelantoni. Ma passano appena 100 secondi e Mangialetto riporta tutti in parità prima che scada la prima frazione di gioco. Nella ripresa entrambe hanno occasioni per tornare in vantag
L’Orvietana sciupa e si deve accontentare del punticino, davanti vincono tutte

L’Orvietana sciupa e si deve accontentare del punticino, davanti vincono tutte

Calcio, news, Orvietana Calcio
Montenero si rammarica: “Abbiamo giocato solo noi”. Il pareggio contro il Torchiagina riporta i biancorossi a meno 4 dal secondo posto del Campitello, prossimo avversario al Muzi, che ha ribaltato il risultato in casa contro la Nuova Gualdo Bastardo, per due volte passata in vantaggio. Il Massa continua a vincere, dietro perde invece l’AMC98. Orvietana in campo con il 4-2-3-1 Mangialetto e Chiasso finalmente possono operare insieme, davanti a loro ci sono Catalano e sugli esterni Dotto e Cochi, con La Vecchia unica punta. Diverse le occasioni avute dai biancorossi che ci provano con Dotto e Catalano nel primo tempo, Pimponi, subentrato, nella ripresa. Nel finale protestano gli orvietani per un atterramento in area di La Vecchia, ma l’arbitro lascia correre. Nell’unico tiro verso la porta
Orvietana, parla il presidente Paci: “La società “scade” il 30 giugno, garantiamo l’iscrizione al campionato, poi però serve una mano”

Orvietana, parla il presidente Paci: “La società “scade” il 30 giugno, garantiamo l’iscrizione al campionato, poi però serve una mano”

Calcio, news, Orvietana Calcio
Il 30 giugno l’ultimo consiglio che a detta del presidente Paci si presenterà tutto dimissionario. La società uscente garantirà i fondi per l’iscrizione della prima squadra in Serie D e della Juniores al campionato nazionale. Stagione dunque salva. Ma si cercano nuovi soci che entrino nella squadra dirigenziale. (altro…)
Orvietana: Moneti pronto a lasciare? “A Orvieto non ci sono le condizioni per progetti ambiziosi”

Orvietana: Moneti pronto a lasciare? “A Orvieto non ci sono le condizioni per progetti ambiziosi”

Calcio, news, Orvietana Calcio
Lo sponsor, ora attratto anche da realtà professionistiche, aveva Orvieto come prima scelta, ma non ha trovato patner. Si sarebbe riproposto quindi lo stesso budget della stagione appena conclusa. “Non voglio un altro anno di sofferenza” - dice Moneti – o si trovano altri imprenditori pronti a triplicare il budget per provare a fare un campionato di vertice o la cosa non mi interessa”. Ma senza Moneti ora è a rischio la permanenza in Serie D. Gli sviluppi tutti ancora aperti. Il presidente Paci prova a trattare. (altro…)