venerdì, Luglio 19contatti +39 3534242011
Shadow

Orvietana alla prova Sestese

Nei toscani, che hanno perso solo una volta, c’è il capocannoniere Francesconi (17 gol)

Sarà sicuramente un bel banco di prova per l’Orvietana, la gara in programma domenica 11 al Muzi contro la Sestese. Inizia il girone di ritorno e c’è subito da affrontare una delle squadre più snobbate dal pronostico estivo. Malgrado la buona posizione in classifica con cui i fiorentini chiusero la scorsa stagione, nessuno aveva pensato di inserire i rossoblu tra i possibili protagonisti di questo campionato. Chiuso ovviamente il discorso per la testa della classifica dove spadroneggia la Lucchese, la Sestese invece ha sempre occupato le primissime posizioni, girando la boa di metà stagione con una sola sconfitta rimediata: nessuno ha fatto meglio. Ma c’è di più perché a guidare l’attacco dei toscani c’è il capocannoniere del girone,  quel Francesconi che ha già messo a segno ben 17 reti in 19 giornate. L’Orvietana si presenterà con una formazione che dovrebbe presentare solo due novità rispetto all’undici che domenica scorsa aveva battuto il Cecina. Squalificato Ingrosso, sarà probabilmente Ciani ad operare davanti alla difesa, mentre nelle retrovie torna in campo Nuccioni. Da segnalare un altro addio in rosa (se non andiamo errati dall’inizio dell’anno dovremmo essere arrivati a 9 partenze!) quello di Filippo Fondi che forse ha ritenuto ormai troppo ristretti gli spazi a lui concessi dopo l’arrivo dei neo acquisti Mazzei e Nunziata decidendo così di lasciare Orvieto per il Centobuchi.

Da ieri si è cominciato ad allenare con l’Orvietana (e potrebbe essere tesserato nelle prossime ore) Alessio Nofri, ventenne proveniente dalla Cisco Roma.

Questa la probabile formazione (4-3-3):

Mandini; Pugnali, Nuccioni, Schicchi Ciccone; Cersosimo, Ciani, Massini Rosati; Giomarelli, Esposito, Nunziata.

A disp.: Nulli, Calveri, Chirieletti,  Mazzei, Filippi, Cenci, Cochi.

All.: Fratini.

ARBITRO: V. Marini di Roma (L. N. Calcopietro di Ostia Lido e S. Squarcia di Roma).

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com