Calcio

Calcio

Ancora un pareggio per l’Orvietana. 2-2 con la Ducato

Ancora un pareggio per l’Orvietana. 2-2 con la Ducato

Calcio, Orvietana Calcio, Top0
Continua la “pareggite” per i biancorossi che, per due volte in vantaggio, sono stati costretti al pari sul campo della Ducato. E’ il terzo 2-2 dall’inizio del 2019 e anche all’andata la gara era finita con questo punteggio. A San Giacomo di Spoleto Fiorucci deve fare a meno per squalifica dei due difensori Lispi e Annibaldi. Per Lispi si tratta della prima gara dell’anno alla quale non partecipa. Dida viene spostato al centro della retroguardia, accanto a Bricchetti, con Frellicca e Bianco esterni. In mediana giocano Cotigni, Colace e Bernardini, a formare il trio di attacco ci sono Caciolla, Polidori e Missaglia, al quale la commissione di appello territoriale aveva scontato una giornata di squalifica 48 ore prima. Orvietana che passa a metà primo tempo, da corner di Missaglia, antici
Liurni e Fanini. Per l’Orvietana solo un pareggio contro il Pontevalleceppi

Liurni e Fanini. Per l’Orvietana solo un pareggio contro il Pontevalleceppi

Calcio, Orvietana Calcio, Top0
Orvietana - Pontevalleceppi 1-1 Non va, nemmeno stavolta, oltre il pareggio l'Orvietana Calcio che, tra le mura amiche, deve accontentarsi di un 1-1 contro la Pontevalleceppi, la quale conferma, ancora per una volta, l'imbattibilità di Fabrizio Ciucarelli da quando siede su quella panchina. Fiorucci deve fare a meno di Polidori e Frellicca, squalificati, oltre che di Missaglia, alla sua seconda giornata out, rispetto alle tre che il giudice sportivo gli ha comminato. Sganappa viene tenuto ancora a riposo, insieme a Perquoti, mentre Caciolla esordisce in campo fin dal primo minuto. In difesa, l'allenatore biancorosso continua a dare fiducia a Bianco, dopo una prima parte del campionato in cui invece venne privilegiato Mosconi. Anche Ciucarelli deve fare i conti con gli squalificati
Sentenza finale sul “caso canotta e short” Casalicchio. Un mese di sospensione all’arbitro e multa all’Orvietana

Sentenza finale sul “caso canotta e short” Casalicchio. Un mese di sospensione all’arbitro e multa all’Orvietana

Arbitri, Calcio, Orvietana Calcio, Top0
Tutto è nato da un articolo apparso prima su Eccellenza Calcio e poi su Gazzetta.it. Nei due articoli, redatti a margine della cronaca della amichevole di domenica 20 agosto 2017, amichevole che vedeva al “Muzi” l’Orvietana contro la Pontevecchio e terminata 5-2 per i biancorossi, i due giornalisti, hanno preso spunto dall’abbigliamento dell’arbitro in campo, Virginia Casalicchio, della sezione AIA di Orvieto, per “colorare” fin troppo laddove non c’era nulla da colorare. Gli shorts e la canotta nera dell’arbitro Casalicchio hanno così fatto il giro del web, finendo per procurare una specie di “incidente diplomatico” nell’ambiente. Questo scrivevamo su OrvietoSport il giorno dopo, allegando le scuse del presidente dell'Orvietana Calcio, Roberto Biagioli, all'arbitro Casalicchio.
Pareggia l’Orvietana a Sansepolcro

Pareggia l’Orvietana a Sansepolcro

Calcio, Orvietana Calcio, Top0
Dalla trasferta al “Buitoni” di Sansepolcro, nella ventesima giornata in Eccellenza Umbria, l'Orvietana di Silvano Fiorucci torna con un punto grazie al pareggio per 2-2 conquistato ieri contro i bianconeri di Andrea Bricca. Un pareggio che muove, seppur di poco, la classifica di entrambe e che permette al Sansepolcro di restare agganciata alle prime tre della classe, e all'Orvietana di salire sempre più su sperando di riuscire a restare in acque tranquille. Su un terreno di gioco reso pesante dalla pioggia, priva di Missaglia e Dida, squalificati, l'Orvietana ha cominciato la gara subito ordinata e concentrata e al 11'pt è andata in vantaggio grazie alla rete di Locchi che raccoglie e concretizza una palla insidiosa messa al centro da Colace che manda all'aria la difesa biturgense. Nel pr
Ingiurie all’arbitro Possanzini, Orvietana punita dal Giudice Sportivo

Ingiurie all’arbitro Possanzini, Orvietana punita dal Giudice Sportivo

Calcio, Orvietana Calcio, TopNews
Mano pesante della giustizia sportiva sui fatti avvenuti in Orvietana-Pontevecchio di domenica 27 gennaio scorsa giocata al "Muzi" di Orvieto. Il Giudice Sportivo Territoriale, Avvocato Marco Brusco, assistito dal rappresentante dell’A.I.A. (Associazione Italiana Arbitri), Fabio Fiordi, nella seduta del 30 gennaio scorso, ha esaminato il referto consegnato dalla arbitro Ilaria Possanzini della sezione A.I.A. di Foligno e ha commissionato contro la società Orvietana Calcio una sanzione disciplinare di Euro 150,00 "Perché - si  legge nel comunicato numero 102 del 30 gennaio scorso emanato dalla Lega Nazionale Dilettanti - Comitato Regionale Umbria - al termine della prima frazione di gara ed al termine della stessa venivano intonati cori gravemente ingiuriosi nei confronti dell'arbitro."
David Dettori, il buon momento Orvieto Fc calcio a 11 e l’impegno con le giovanili

David Dettori, il buon momento Orvieto Fc calcio a 11 e l’impegno con le giovanili

Calcio, Focus1, Focus1, TopNews
Il week end non positivo del settore calcio a 5 dell’Orvieto Fc, che ha subito sconfitte sia nel femminile (4-6 dal Collesanto) che nel maschile (battuti 2-1 dal Clt) è stato cancellato, in parte, dalla splendida vittoria della prima squadra di calcio a 11, che a Castiglione in Teverina ha steso per 4-0 il Penna, andando a conquistare la seconda vittoria consecutiva in campionato nel 2019, la quinta consecutiva se si considera anche il 2018. Ad aprire le marcature con una sua punizione, così come era stato domenica scorsa, è stato ancora una volta il capitano, David Dettori, che si conferma cecchino infallibile… “E’ il secondo gol su punizione – commenta David – che ci ha messo  subito sui binari giusti, dando la nostra impronta alla gara, poi il gran gol di Yuri Zappitello, che ha fatt
Gira a vuoto l’Orvietana, la Pontevecchio piglia tutto

Gira a vuoto l’Orvietana, la Pontevecchio piglia tutto

Calcio, Orvietana Calcio, Top0
Orvietana - Pontevecchio 0-2 Sfortunati, sciuponi, irresponsabili, qualche decisione arbitrale da rivedere. Tutto ciò ha portato alla sconfitta dell'Orvietana oggi, tra le mura amiche, contro la Pontevecchio. Un risultato perentorio di 2-0, che Fiorucci, a fine partita, non commenta nemmeno, liquidando tutto con un lapidario: "Onore a alla Pontevecchio. Noi facciamo i mea culpa." Il match entra nel vivo fin dalle primissime battute, quando Polidori avanza in area, palla al piede, ma viene fermato da Regni che, per le conseguenze di quel contatto, sarà anche costretto ad abbandonare di lì a poco il terreno di gioco. L'arbitro non ravvisa irregolarità. Risponde la Pontevecchio, Bianco toglie letteralmente la palla dalla testa di De Luca, ma del disimpegno ne approfitta Silvestri
Nuovo turno agonistico per le squadre Orvieto FC

Nuovo turno agonistico per le squadre Orvieto FC

Calcio, Calcio a 5, Orvieto FC, Top0
Dopo la settimana, non positiva in termini di risultati, per l'Orvieto Fc, si apre venerdì sera un nuovo turno agonistico, in cui le squadre della società del presidente Roberto Lorenzotti dovranno dare il massimo per fare bottino pieno. Lunedì sono infatti arrivate due sconfitte, quella dell'Under 19 del calcio a 5, che ha fallito la semifinale di ritorno di Coppa Italia, e quella del calcio a 5 femminile, battuta dal Cannara nel big match. Mercoledì sera, invece, è arrivata la sconfitta della prima squadra di calcio a 11 nella semifinale di andata di Coppa Primavera. Calcio a 5 maschile - Una gara assolutamente da non sbagliare per il team del futsal maschile che sabato pomeriggio, ore 15.30, sarà impegnato nella insidiosa trasferta di Terni, dove affronterà il CLT. Dopo l'ottimo pa
Orvietana, tre punti preziosi e quattro reti al Massa Martana

Orvietana, tre punti preziosi e quattro reti al Massa Martana

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
  Tante emozioni - e tante reti, ben sette - domenica 20 gennaio al “Franco Martelli” di Todi per la stra-classica del calcio umbro Massa Martana – Orvietana in programma nella giornata numero diciotto di Eccellenza umbra. A spuntarla con il risultato di 3-4, in una gara ricca di emozioni e di azioni costruite da ambo le parti, l'Orvietana di Silvano Fiorucci che con i tre punti conquistati si muove ancora più in avanti verso le posizioni strategicamente importanti in chiave play-off. Dall'altra parte un Massa Martana che non può far altro che leccarsi le ferite e restare fermo un turno. La girandola delle reti inizia al 10'pt con un cross dalla sinistra di Angeli, testa di Gesuele e 1-0 per i locali. Al 23'pt pareggio dell'Orvietana che vede andare in rete il giovanissimo Bianco (
Orvietana, bicchiere mezzo vuoto. Rocambolesco pareggio contro lo Spoleto

Orvietana, bicchiere mezzo vuoto. Rocambolesco pareggio contro lo Spoleto

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Orvietana - Spoleto 2-2 Il bicchiere è mezzo vuoto nella prima gara del 2019 per l'Orvietana di Silvano Fiorucci. In una partita, dapprima sonnacchiosa e poi rocambolesca e concitatissima, va in vantaggio per 2-0 per poi subire la rimonta del team di Alessandro Cavalli. Fiorucci, durante lo stop delle festività natalizie, deve aver provato nuovi moduli, perché i biancorossi scendono in campo con un inedito 3-5-2. Cavalli, invece, si affida al suo consolidato 4-3-1-2. I panettoni non sono completamente smaltiti, perché la gara comincia su ritmi molto blandi e, per vedere il primo tiro in porta, bisogna attendere il 15'. Fallo di Boninsegni - che rimedia anche il giallo - su Polidori e calcio di punizione da posizione interessante. Lo stesso Polidori si incarica del tiro, ma la pall
Crisi risolta per il Ciconia Calcio: Giacomo Nevi in panchina

Crisi risolta per il Ciconia Calcio: Giacomo Nevi in panchina

2a categoria, Calcio, Ciconia Calcio, Top0, TopNews
Sono state giornate frenetiche per la dirigenza del Ciconia, fatte di riunioni, contatti, domande. E infine la decisione: sarà Giacomo Nevi a guidare d'ora in poi il team del Presidente Mammanco. Orvietano, classe 1986, alla sua prima esperienza come allenatore, ha appena appeso gli scarpini al chiodo. Fino alla scorsa stagione, infatti, ha ricoperto il ruolo di attaccante in diverse società; ultime, in ordine temporale, nello scorso campionato dapprima l'Orvieto FC, per poi concludere il campionato proprio in maglia biancoceleste. Le ossa come tecnico, tuttavia, Nevi se le è già fatte, collaborando per due anni consecutivi con l'Orvietana Calcio al fianco degli allenatori Enrico Broccatelli e Davide Melone, rispettivamente alla guida degli Allievi Regionali nelle stagioni 2015/2
Crisi tecnica al Ciconia. Calderini presenta le dimissioni

Crisi tecnica al Ciconia. Calderini presenta le dimissioni

2a categoria, Calcio, Ciconia Calcio, Top0, TopNews
Il 2019 sembra non iniziare nel migliore dei modi per il sodalizio che fa capo al Presidente Alberto Mammanco. Secondo quanto risulta alla nostra testata, infatti, il tecnico del Ciconia Calcio, Andrea Calderini, alla sua seconda stagione sulla panchina biancoceleste, avrebbe rassegnato le proprie dimissioni, in quanto si sarebbero venute a creare condizioni che impedirebbero la prosecuzione del suo lavoro come allenatore. La palla passa ora al Presidente e a tutta la dirigenza che dovranno cimentarsi nel complicato compito di trovare un sostituto a Calderini. Il Ciconia, che disputa, nel girone D, il campionato di Seconda Categoria, occupa la terza piazza della classifica, con 28 punti all'attivo, ed è distante soli 6 punti dall'Ortana, al primo posto della graduatoria, con metà
Al “Muzi” il Memorial “Massimiliano Zappitello”

Al “Muzi” il Memorial “Massimiliano Zappitello”

Calcio, Sport e Solidarietà, TopNews
Saranno Orvietana, Ciconia e Orvieto Fc (in rappresentanza dell'ex Federico Mosconi) le squadre protagoniste, questo pomeriggio, sabato 29 dicembre, a partire dalle 15 allo Stadio “Muzi” di Orvieto, del Memorial “Massimiliano Zappitello”. “Il tuo sorriso sempre nei nostri cuori” è il motivo scelto dagli organizzatori del memorial intitolato a Massimiliano Zappitello, giovane orvietano strappato alla vita giusto un anno fa, a soli 33 anni. Ragazzo esemplare sui campi di calcio e nella vita quotidiana, Massimiliano, “Massi” per tutti, aveva fatto del pallone la sua prima passione assieme al fratello Yuri e a tutta la famiglia, sempre presente agli appuntamenti della domenica. Orvietana, Ciconia e Orvieto FC, le tre società calcistiche della rupe di cui Massimiliano aveva indossato la maglia,
Frena l’Orvietana a Assisi nell’ultima giornata di andata

Frena l’Orvietana a Assisi nell’ultima giornata di andata

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Frena bruscamente allo Stadio degli Ulivi di Assisi la corsa dell'Orvietana Calcio che dopo cinque vittorie consecutive impatta incredibilmente contro l'ultima della classe. Il colpaccio dell'Assisi Subasio permette ai perugini di respirare un po' e aggiungere tre punti preziosi che, per chi naviga in bassa classifica, sono sempre ossigeno puro. Sta ferma un giro invece l'Orvietana che resta sempre in zona tranquilla ma spezza la striscia positiva che fin qui l'aveva spinta, giornata dopo giornata, sempre più in alto. Il 2-1 per l'Assisi-Subasio è frutto di una gara con molte occasioni da ambo le parti ma che i locali hanno forse interpretato al meglio; dall'altra parte una Orvietana forse migliore nel primo tempo che non nel secondo dove è sembrata accusare il colpo senza riuscire, com