lunedì, giugno 27contatti +39 3534242011


Auto e Moto

L’Umbria ha risposto presente in Formula 1 al GP di Imola con 4 ufficiali di gara

L’Umbria ha risposto presente in Formula 1 al GP di Imola con 4 ufficiali di gara

Auto e Moto, TopNews
Una foto di gruppo per condividere i momenti da Formula 1 che anche l’Umbria, attraverso diversi ufficiali di gara della regione in servizio, ha potuto vivere in “prima fila” al Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia Romagna, rispondendo presente a Imola il weekend scorso. Erano quattro i commissari tecnici impegnati a Imola. Fra questi il fiduciario della Delegazione ACI Sport Umbria Federico Giulivi, delegato italiano designato per la Porsche Supercup, e tre dei nuovi commissari provenienti da Gubbio, suddivisi fra Formula 2 e Formula 3: Lorenzo Bettelli, Simone Cerbella e Alessandro Fiorucci. “Un’esperienza magnifica - ha detto Giulivi -. L’aspetto più bello è proprio il fatto di essersi ritrovati in tanti provenienti dall’Umbria, una piccola regione che non può certo van
L’Umbria saluta il ritorno dei rally

L’Umbria saluta il ritorno dei rally

Auto e Moto, Focus1, Focus1
Il 9 e 10 aprile con il 1° Rally Città di Foligno torna la spettacolare specialità sui fondi sterrati il, Fiduciario regionale ACI Sport Federico Giulivi ha espresso soddisfazione: “Finalmente si concretizza il lavoro di più anni”-. Perugia, 7 aprile 2022. Tornano i Rally in Umbria dopo molti anni. Il 1° Rally Città di Foligno è accolto con particolare favore soprattutto dal Fiduciario regionale ACI Sport Federico Giulivi, al fianco della gara da quando è stata concepita qualche anno fa, ha sottolineato particolare soddisfazione verso la competizione su terra che ha validità per il Challenge Rally riservato ai fondi sterrati. -“Da troppo tempo mancavano i rally dalla nostra regione - afferma Giulivi - che vanta un passato glorioso fatto di sfide mondiali ed italiane di vertice sulle no
A Orvieto il 3° Raduno di auto Abarth. Domenica 20 febbraio

A Orvieto il 3° Raduno di auto Abarth. Domenica 20 febbraio

Auto e Moto, Focus1, Focus1
Riparte la stagione del turismo motoristico, un settore che aggrega un’ampia platea di appassionati ed è in continua crescita. Il primo appuntamento dell’anno che si terrà ad Orvieto è il 3° Raduno di auto Abarth, in programma domenica 20 Febbraio 2022 promosso dal Club degli Scorpioni dell’Umbria, che è tra i soggetti fondatori dell’Abarth Club Italia. Circa 40 veicoli Abarth e relativi equipaggi con accompagnatori, provenienti da Roma e provincia, da altre città del Lazio e province italiane, arriveranno in Piazza del Popolo domenica mattina dove sosteranno in mostra per alcune ore offrendosi alla curiosità degli estimatori delle auto sportive di piccola cilindrata che solo moltissimi e di ogni età. Per consentire lo svolgimento del raduno domenica 20 febbraio dalle ore 11:00 alle
Faggioli trionfa nello show della 48a Cronoscalata della Castellana

Faggioli trionfa nello show della 48a Cronoscalata della Castellana

Auto e Moto, La Castellana, Top0
Il pluricampione fiorentino all’esordio sulla Nova Proto 4x4 turbo segna il nuovo record della gara Finale nazionale del Trofeo Italiano Velocità Montagna al termine dell’emozionante sfida con l’abruzzese Di Fulvio, secondo con l’Osella Pa30 davanti al trentino Degasperi su Fa30. In un’edizione così prestigiosa con organizzazione al top e il ritorno del pubblico è stato grande spettacolo in ogni categoria e fra le auto storiche, firmate Zardo. Urbani svetta tra gli umbri Simone Faggioli ha vinto con record all’esordio sulla Nova Proto 4x4 turbo la 48^ Cronoscalata della Castellana, che a Orvieto ha ospitato la prima Finale nazionale nella storia del Trofeo Italiano Velocità Montagna e ha vissuto un’edizione di straordinario successo raccogliendo pieni consensi fra sportivi e istituzioni.
Ci ha lasciato Bruno Crosta. Il cordoglio della Castellana

Ci ha lasciato Bruno Crosta. Il cordoglio della Castellana

Auto e Moto, Focus1, Focus1, La Castellana, Top0, TopNews
L' Associazione della Castellana e gli amanti degli sport motoristici piangono Bruno Crosta, che c’ha lasciati nelle ultime ore. Bruno, 75 anni, la cui passione veniva da lontano, era il decano dei Commissari Sportivi di Percorso, quello della postazione numero 7, da quando si era abilitato, ai tempi in cui anche le due ruote sfrecciavano sui tornanti della cronoscalata orvietana. Era stato il meccanico, per eccellenza, capace di risolvere i problemi delle bici e delle moto, nella storica azienda, Tortolini, a Orvieto Scalo. Bastava un cenno per averlo disponibile, sia per le corse, sia per altri eventi nei quali era richiesta la partecipazione dell’Associazione. Fin quando il male non aveva preso il sopravvento, era facile trovarlo, con gli amici, in Piazza della Stazione, dove arrivav
Semaforo verde sulla Castellana edizione 2021

Semaforo verde sulla Castellana edizione 2021

Auto e Moto, Focus1, Focus1, La Castellana, Top0
Terminato il 2020, anno della pandemia, anno del rinvio di molte manifestazioni sportive, in cui ha dovuto chinare il capo anche la Cronoscalata della Castellana, il 2021, nonostante il perdurare della precarietà, si presenta con grosse novità in campo motoristico e la gara orvietana è pronta a accendere i motori. «Come tanti altri, anche il nostro progetto per il 2020 è rimasto soltanto sulla carta - spiega il presidente della associazione La Castellana, Luciano Carboni - adesso ripartiamo, con una titolazione nuova. Aci Sport ha deciso, di fatto, la sostituzione della prova “unica” del Campionato Italiano a Squadre, comunque difficile da realizzare, assegnata a Orvieto l’anno scorso, con la Finale Nazionale del Trofeo Velocità Montagna. Un appuntamento nuovo, a calendario per la prima
La Cronoscalata della Castellana ritorna il 22-24 ottobre 2021

La Cronoscalata della Castellana ritorna il 22-24 ottobre 2021

Auto e Moto, Focus1, Focus1, La Castellana, Top0
Alla 48esima edizione della classica cronoscalata orvietana ACI Sport ha assegnato la prestigiosa validità di Finale nazionale del Trofeo Italiano Velocità Montagna. Organizzatori già al lavoro per rilanciare il legame con istituzioni e territorio dopo il forzato stop di quest'anno La Cronoscalata della Castellana ritorna nel calendario nazionale delle corse in salita il 22-24 ottobre 2021 a Orvieto. La 48esima edizione della lunga e appassionata storia della classica gara automobilistica umbra segnerà un'occasione e un evento del tutto particolari. Alla luce di quanto deliberato da ACI Sport, la “Castellana” 2021 sarà la prima cronoscalata a poter vantare la validità di Finale nazionale del Trofeo Italiano Velocità Montagna (TIVM), che si aggiunge a quella geograficamente “naturale” di T
Passa da Orvieto la XX edizione della Modena Cento Ore

Passa da Orvieto la XX edizione della Modena Cento Ore

Auto e Moto, Focus1, Focus1, Top0
Anche ad Orvieto la Modena Cento Ore 2020 Rally e Regolarità sport per auto storiche XX edizione: nella mattinata di Martedì 13 ottobre le vetture della celebre manifestazione sportiva transiteranno nel centro storico e raggiungeranno Piazza Duomo • Disciplina della circolazione  Martedì 13 ottobre la Città di Orvieto ospiterà la XX edizione dell’evento sportivo “Modena Cento Ore - Rally e Regolarità sport per auto storiche” dedicato alla capitale italiana dell’automobile sportiva; manifestazione per auto storiche nata nel 2000 e affermatasi come una delle più prestigiose a livello internazionale, al pari del Tour de France, del Grand Prix Historique di Monaco o della Carrera Panamericana. L’evento, patrocinato dal Comune di Orvieto, è un’importante occasione di promozione turistica
Michele Fattorini al Campionato Italiano Sport Prototipi

Michele Fattorini al Campionato Italiano Sport Prototipi

Auto e Moto, Top0
La bandierina con i colori di Orvieto è pronta a mostrarsi nel Campionato Italiano Sport Prototipi. Il portabandiera si chiama Michele Fattorini, in gara, dal prossimo 19 Luglio in una delle competizioni più accreditate nel panorama sportivo nazionale motoristico. La macchina, sviluppata dalla Wolf Racing Cars, è la Wolf GB08 Thunder, prodotta a Gardone Val Trompia, sede della factory dove opera la famiglia Bellarosa, titolare del marchio. La vettura è tutta italiana, monta il propulsore Aprilia 1000 RSV4, pesa 378 Kg. che arrivano a 470 con il carico del pilota. Sviluppa poco più di 200 CV, è questo il terzo anno di un contratto in scadenza nel 2022, che vede la Thunder protagonista monomarca del Campionato Italiano. Competizione praticata da giovani talenti animati da tanta voglia
Niente Castellana, ma Carboni precisa “La rinuncia mantiene la titolazione”

Niente Castellana, ma Carboni precisa “La rinuncia mantiene la titolazione”

Auto e Moto, La Castellana, Top0
La Cronoscalata della "Castellana" edizione 2020 non si correrà. Lo ha annunciato mercoledì 27 maggio un comunicato di Aci (Automobile Club d'Italia) Federazione Sport. La gara umbra organizzata dall’associazione sportiva “La Castellana Orvieto” era in calendario dal 23 al 25 ottobre e, per l'edizione 2020, era stata scelta come prova unica del “Master Italiano”, oltre ad avere la tradizionale doppia validità e titolazione per il trofeo Italiano Velocità Montagna Nord e Sud. Lo scenario sportivo praticamente sconvolto, però, ha costretto gli organizzatori orvietani a passare un turno e puntare tutto sul 2021. Nell'edizione 2020 la “Castellana” avrebbe dovuto debuttare come prova unica del Campionato Italiano a Squadre, il Master Italiano, una prova dal prestigio particolare riservata ai mi
Anche la Castellana Orvieto sceglie il 2021

Anche la Castellana Orvieto sceglie il 2021

Auto e Moto, La Castellana, Top0
Decisione difficile ma necessaria per gli organizzatori della gara umbra che dal 23 al 25 ottobre doveva essere la prova unica di Campionato Italiano a squadre La 48^ Cronoscalata “La Castellana Orvieto” da appuntamento al 2021. La gara umbra organizzata dall’Associazione Sportiva “La Castellana Orvieto” era in calendario 2020 dal 23 al 25 ottobre ed era stata scelta come prova unica di Campionato Italiano a Squadre, l’edizione prototipo del “Master Italiano”, oltre ad avere doppia validità per i trofeo Italiano Velocità Montagna Nord e sud. La difficile decisione è stata presa dal comitato organizzatore, che oltre alle oggettive difficoltà legate alle conseguenze dell’emergenza sanitaria, ha tenuto conto delle criticità da parte dei maggiori partner ed enti pubblici in un momento ge
La Castellana 2020. Comincia la nuova avventura

La Castellana 2020. Comincia la nuova avventura

Auto e Moto, La Castellana, Top0
Il risveglio dell’automobilismo sportivo per l’anno in corso è cosa fatta. Sabato scorso, in occasione della premiazione dei campioni, svoltasi all’autodromo di Monza, si è parlato anche di Orvieto. A farlo Serafino La Delfa, che è la massima autorità di ACI Sport per le competizioni in salita. Il Presidente, confermando quanto riportato nel calendario ufficiale, ha anche spiegato come, trattandosi di una prima volta, la gara orvietana manterrà, anche per il 2020, la validità per il TIVM Nord e Sud. E ciò, entrando nei dettagli, è un altro bel colpo per la Castellana, in quanto significa un incremento delle partecipazioni, da parte di quei piloti ancora in lotta per il Trofeo. Non saranno, quindi, soltanto i driver vincitori delle varie classi nel Campionato Italiano, ma anche quelli megli
Castellana 2020. Campionato a squadre prova unica

Castellana 2020. Campionato a squadre prova unica

Auto e Moto, Focus1, Focus1, La Castellana
E’ quanto si legge accanto alle validità assegnata alle cronoscalate per il 2020, nella casella riservata alla Castellana. Quindi, il grande sogno prende forma ufficialmente, con un inedito, sperimentato da ACI Sport per la prima volta. Come tutte le cose nuove dovrà essere affinata, per cui non si conoscono i dettagli, ma, per questo ci sarà tempo, perché essendo una gara di fine stagione, la Castellana tornerà a Ottobre 2020.” La data conta poco – esordisce un Presidente raggiante, Luciano Carboni, – importante farsi trovare pronti, perché è un esperimento nel quale la Federazione crede molto, saremo degli osservati speciali, attenzionati in maniera particolare. Avremo parecchi riflettori puntati su di noi e, fin da ora, rivolgo un appello alla città e alle Istituzioni che la rappresenta