Basket

Basket

Anna Bambini torna in maglia Azzurra Orvieto

Anna Bambini torna in maglia Azzurra Orvieto

Azzurra Orvieto, Basket, Focus1, Focus1
Anna Bambini ritorna ad Orvieto dove lo scorso anno ha giocato in A2 sotto la guida di coach Massimo Romano . Ritrova solo Grilli, Coffau e Presta della passata stagione del roster della scorsa stagione . Ha comunque avuto modo di conoscere il coach Alessandro Sogli e tutte le atlete che ha visto vincere contro Forlì . In settimana inizio degli allenamenti ed esordio contro Athena Roma .
Fabio Marcante di nuovo in maglia Orvieto Basket

Fabio Marcante di nuovo in maglia Orvieto Basket

Basket, Orvieto Basket, Top0
Fabio Marcante è di nuovo un giocatore della Vetrya Orvieto Basket: l’infortunio di Valerio Abet, che lo terrà fuori per un tempo ancora da valutare, ha richiesto il ritorno in campo di Fabio, attuale preparatore atletico della squadra, ruolo che continuerà a ricoprire anche ora che scenderà di nuovo in campo, dopo che aveva appeso le scarpette al chiodo al termine della scorsa stagione. Marcante è un giocatore che non ha certo bisogno di presentazioni, specie a Orvieto dove è stato uno dei protagonisti dell’anno in serie B e dove era tornato a giocare a agosto 2017 dopo tre stagioni con la Stella Azzurra Viterbo. Porta in dote tutte le sue qualità tecniche e tattiche e il suo carisma, con cui saprà guidare anche i più giovani. Il suo rientro offre nuove soluzioni a coach Bran
Alessandro Sogli è il nuovo allenatore della Azzurra Orvieto

Alessandro Sogli è il nuovo allenatore della Azzurra Orvieto

Azzurra Orvieto, Basket, Top0
Con le dimissioni di Dragonetto dopo la bruttissima prestazione della Azzurra ad Umbertide la Azzurra Orvieto ha affidato la squadra all’aiuto allenatore Francesca De Fraia ed ha iniziato a sondare la disponibilità di allenatori che si sono anche proposti in discreto numero. "Da dire che tutti hanno espresso la assoluta voglia di cimentarsi con il roster orvietano - spiega una nota della società - (nel quale manca ancora la straniera ), costruito dalla società che ha voluto una squadra molto giovane, e comunque considerata da molti addetti ai lavori intrigante e con la possibilità di ottenere comunque dei risultati . Noi vogliamo far crescere le giovani atlete (alle quali chiediamo entusiasmo, impegno, appartenenza ) ed insegnare il basket che conta, individuale e di squadra . È chiaro
Niente da fare per Orvieto Basket in casa della capolista

Niente da fare per Orvieto Basket in casa della capolista

Basket, Orvieto Basket, TopNews
Non è riuscita l’impresa alla Vetrya Orvieto Basket, che si è dovuta arrendere per 73-41 alla Pallacanestro Urbania. I ragazzi di coach Brandoni hanno pagato le cattive percentuali al tiro e alcuni momenti di poca concentrazione che sono stati prontamente puniti da una squadra ben attrezzata e coperta in tutti i ruoli. In avvio di gara Urbania ha imposto subito i propri ritmi, contro cui Orvieto ha faticato non poco ad adattarsi. I rupestri non sono riusciti a trovare il bandolo della matassa e hanno così lasciato una decina di punti di vantaggio ai padroni di casa alla fine dei primi dieci minuti di gioco. Nel secondo periodo Orvieto ha vissuto il proprio miglior momento della gara, che al termine della frazione l’ha portata entro i due possessi di distacco. I biancorossi sono riusc
Orvieto Basket, impresa a Jesi

Orvieto Basket, impresa a Jesi

Basket, Orvieto Basket, Top0, TopNews
Bella e convincente vittoria esterna per la Vetrya Orvieto Basket, che ha espugnato per 68-71 il campo della Taurus Basket Jesi. I ragazzi di coach Brandoni hanno strappato due punti fondamentali al termine di una partita non adatta ai deboli di cuore, in cui sono riusciti ad avere la meglio su una squadra che ha tenuto per tutti e quaranta i minuti. I padroni di casa hanno iniziato ad alti ritmi la gara e con la loro freschezza atletica hanno provato subito a mettere a segno un parziale per indirizzare la gara a proprio favore. Orvieto ha risposto con Esnaola e Egbunike, che hanno fatto valere la loro fisicità sotto le plance e hanno permesso ai rupestri di rimanere aggrappati alla gara. In questo modo Jesi ha chiuso avanti la prima frazione di gioco, con Orvieto che è riuscita com
Francesca De Fraia guiderà l’Azzurra Ceprini

Francesca De Fraia guiderà l’Azzurra Ceprini

Azzurra Orvieto, Basket, Top0, TopNews
Passa a Francesca De Fraia, dopo le dimissioni di Francesco Dragonetto, l’incarico di seguire le squadre A2 e Under 18 oltre che la sua Under 14 fino a decisioni della società Azzurra Orvieto. "L'ambiente deve rimanere sereno - afferma la coach, storica giocatrice della Azzurra - vogliamo lavorare in tranquillità e dando - come sempre - il massimo". Con queste parole Francesca De Fraia inizia ad analizzare la situazione in casa Azzurra Orvieto, in attesa di nuovi sviluppi. “Che cosa voglio trasmettere? La voglia di divertirsi nel giocare a pallacanestro, attraverso la mia passione e la mia professionalità... non lasciando mai nulla al caso". “Cercherò di mettere a disposizione tutta la mia esperienza - prosegue De Fraia - la caparbietà che mi contraddistingue e il mio amore per la pa
Azzurra, si è dimesso coach Dragonetto : “atto di responsabilità”

Azzurra, si è dimesso coach Dragonetto : “atto di responsabilità”

Azzurra Orvieto, Basket, Top0, TopNews
"La Azzurra Orvieto comunica che Francesco Dragonetto ha presentato dopo la gara giocata da Azzurra Orvieto ad Umbertide le dimissioni da capo allenatore e da allenatore della prima squadra. La Società orvietana ringrazia il tecnico per il grande lavoro svolto e augura con stima ed affetto le migliori fortune in campo professionale ed umano." E' con questo comunicato affidato alla propria pagina social che la Azzurra Orvieto saluta coach Francesco Dragonetto, dimessosi dopo la sconfitta con Umbertide, la quinta consecutiva per il club della rupe. "Potranno esserci pareri contrastanti - spiega Dragonetto dal proprio profilo social - mi verrà detto che dare le dimissioni non si fa perché si potrebbe perdere di credibilità. Ma perdonatemi che siano dimissioni o che sia u
Fermignano si impone al PalaPorano

Fermignano si impone al PalaPorano

Basket, Orvieto Basket, TopNews
PRIMA SCONFITTA CASALINGA PER LA VETRYA ORVIETO BASKET, CHE HA VISTO LA PALLACANESTRO FERMIGNANO ESPUGNARE IL PALAPORANO PER 62-87. I ragazzi di coach Brandoni sono stati costretti a inseguire per tutti i quaranta minuti, con un divario che si è progressivamente ampliato fino a rendersi incolmabile, frutto anche di una prestazione impeccabile da parte degli ospiti. Fin dalla palla a due Fermignano ha provato a imporre il proprio ritmo, con un Perini da subito pericoloso sotto canestro e un Tagnani che ha messo a segno le sue prime tre triple tentate. Orvieto ha faticato ad entrare in gara e ha concesso troppo in difesa, con opportunità ben sfruttate dagli ospiti, che hanno così potuto chiudere i primi dieci minuti di gioco già in doppia cifra di vantaggio. Nel secondo quarto Fermi
Orvieto Basket attende Fermignano

Orvieto Basket attende Fermignano

Basket, Orvieto Basket, Top0, TopNews
SECONDA GARA CONSECUTIVA IN CASA PER LA VETRYA ORVIETO BASKET, CHE DOPO IL CONVINCENTE SUCCESSO CONTRO LA PALLACANESTRO TITANO SAN MARINO VUOLE BISSARE CON LA PALLACANESTRO FERMIGNANO. I ragazzi di coach Brandoni stanno vivendo un ottimo momento di forma, ma dovranno comunque prestare grande attenzione a una squadra ben rodata che può creare più di un grattacapo ai biancorossi. Fermignano arriva al PalaPorano con gli stessi punti di Orvieto, frutto della vittoria casalinga contro Gualdo. Coach Paolucci ha visto confermato praticamente in toto il roster che lo scorso anno aveva raggiunto la promozione dalla serie D, con due aggiunte di primo livello: Giuseppe Altavilla, classe 1997 cresciuto nel settore giovanile della Enel Basket Brindisi con importanti esperienze nella serie C Silve
Orvieto Basket vincente al debutto in casa

Orvieto Basket vincente al debutto in casa

Basket, Orvieto Basket, Top0
PRIMO SUCCESSO STAGIONALE AL DEBUTTO CASALINGO PER LA VETRYA ORVIETO BASKET, CHE HA SUPERATO PER 77-58 LA PALLACANESTRO TITANO SAN MARINO. Dopo un primo quarto combattuto i ragazzi di coach Brandoni hanno premuto sull’acceleratore e hanno scavato un break su cui poi hanno costruito la loro vittoria. Prima della palla a due si è tenuta la presentazione delle squadre giovanili, a cui ha assistito un folto pubblico che ha risposto presente di fronte alla prima chiamata stagionale al PalaPorano. Nella prima frazione di gioco l’equilibrio ha regnato sovrano, con nessuna delle due squadre capace di mettere a segno un parziale importante, con i due attacchi sugli scudi. Orvieto ha provato a sfruttare le iniziative di Casanova, Egbunike e Abet, che sono sembrati molto pimpanti in queste p
Azzurra non ce la fa a Valdarno. Ma davvero per poco

Azzurra non ce la fa a Valdarno. Ma davvero per poco

Azzurra Orvieto, Basket, Top0
San Giovanni Valdarno s'impone nell'ultimo quarto grazie 19 di Lazzaro e alla solida prova di 9+13 di Di Costanzo. Ad Orvieto non basta la doppia doppia di Meroni (12 e 10 rimbalzi). Le biancorosse in partita per 32 minuti. Molti minuti per Orsini (2001) biancorossa e primi punti per Denise Cruccolo ( 2002) . Non è bastata una buonissima prova difensiva alla Azzurra Orvieto per conquistare la prima vittoria stagionale sul campo di San Giovanni Valdarno. Gara combattuta e ricca di tensione quella del PalaGalli con due squadre che andavano alla ricerca del primo successo e sicuramente di quel primo squillo per dare fiducia alla stagione. Alla fine la maggiore esperienza nel finale da parte delle toscane è venuta fuori ed il successo ha premiato la squadra allenata da coach Orlando. Ques
Esordio casalingo per l’Orvieto Basket. A Porano arriva la Titano San Marino

Esordio casalingo per l’Orvieto Basket. A Porano arriva la Titano San Marino

Basket, Orvieto Basket, TopNews
DEBUTTO STAGIONALE IN CASA PER LA VETRYA ORVIETO BASKET, CHE DOMENICA 14 OTTOBRE AFFRONTA AL PALAPORANO LA PALLACANESTRO TITANO SAN MARINO. I ragazzi di coach Brandoni hanno tutta l’intenzione di replicare l’ottima prestazione di Tolentino e sperano così di cogliere il primo successo contro una squadra assolutamente da non sottovalutare. Guidata dall’esperto coach Padovano, San Marino presenta un roster in larga parte confermato rispetto alla scorsa stagione, a cui sono state fatte aggiunte di livello come Cambrini, Zanotti, Buo e Longoni. Orvieto dovrà essere brava a ritrovare i punti forti che le hanno permesso di ben figurare a Tolentino e che potrebbero essere la chiave per mettere anche in difficoltà i sammarinesi. Nell’esordio casalingo sarà molto importante anche l’appor
New entry in casa Orvieto Basket, Ruben Ceccariglia

New entry in casa Orvieto Basket, Ruben Ceccariglia

Basket, Focus1, Focus1, Orvieto Basket
HA GIÀ DEBUTTATO CONTRO TOLENTINO, MA NON È COMUNQUE TROPPO TARDI PER PRESENTARE L’ULTIMO ARRIVATO IN CASA ORVIETO BASKET, RUBEN CECCARIGLIA. Classe 1997, cresciuto nella Soul Basket Milano, Ruben si è trasferito a Orvieto per motivi di studio e dopo un periodo di allenamenti con la squadra, in cui si sono potute apprezzare le sue doti tecniche e umane, si è guadagnato un posto nel roster. Lo scorso anno Ruben ha militato nel Posal Sesto San Giovanni in serie C Silver lombarda e ha visto la sua stagione condizionata da due infortuni che ne hanno limitato le possibilità di impiego. Play-guardia mancino, Ruben è dotato di un buon tiro e di buone letture dal pick and roll, situazione in cui è capace di creare per sé e per i compagni. Consapevole delle potenzialità e dell’atteggiam
Al PalaPorano passa Civitanova, Azzurra battuta

Al PalaPorano passa Civitanova, Azzurra battuta

Azzurra Orvieto, Basket, TopNews
La Feba Civitanova batte Orvieto in trasferta per 51-79 e coglie la seconda vittoria consecutiva in campionato. Altra buona gara per le momo’ che si dimostrano in crescita costante e continuano la loro striscia positiva. Buon avvio della Feba che piazza un break di 0-6 nei primi tre minuti confezionato da Bocola ed Orsili, tuttavia le padrone di casa rientrano in partita e la sfida si mantiene sul binario dell’equilibrio fino a tre minuti dal termine. Infatti le momo’ trovano un altro break importante, 0-10, che distanzia Orvieto ed il canestro allo scadere di Presta fissa il punteggio sul 12-20 del primo quarto. Nella seconda frazione Civitanova parte forte e trova un altro parziale di 1-8 che incrementa ulteriormente il divario con le umbre. Negli ultimi due minuti le biancoblu, sorrette
Cade l’Orvieto Basket all’esordio. Vittoria del Tolentino

Cade l’Orvieto Basket all’esordio. Vittoria del Tolentino

Basket, Orvieto Basket, Top0, TopNews
SCONFITTA ALL’ESORDIO PER UN’OTTIMA VETRYA ORVIETO BASKET, CHE SI È DOVUTA ARRENDERE PER 77-71 A UN BASKET TOLENTINO CHE È RIUSCITO AD IMPORSI SOLO NEL FINALE, DOPO ESSERE STATO SOTTO NEL PUNTEGGIO PER LUNGHI TRATTI DI GARA. Nonostante il risultato a sfavore, i ragazzi di coach Brandoni possono essere orgogliosi della loro prestazione contro una delle squadre più quotate del girone, che ha dovuto faticare non poco per avere la meglio sui giovani biancorossi. L’avvio di gara è stato tutto di marca orvietana: i rupestri hanno messo a segno un parziale iniziale di 10-0 con grande coinvolgimento di tutti i giocatori in campo, con Esnaola sugli scudi. Orvieto è stata brava a tenere alto il ritmo e a colpire in transizione per prendere in controtempo la difesa di casa. I venticinque punti