martedì, Luglio 16contatti +39 3534242011
Shadow

Al Muzi arriva un Gavorrano voglioso di riscatto

Fratini alle prese con la conta degli attaccanti: Gamma ancora fuori, Rispoli e Tommasoni non al meglio. Gli ospiti, dopo gli ultimi deludenti risultati non possono permettersi passi falsi, altrimenti anche la posizione dell’ex Magrini si farebbe traballante.

Il calendario continua a regalare match interni di alto coefficiente di difficoltà per l’Orvietana. Dopo Deruta e Group Castello, arriva il Gavorrano, ed ecco che così tutto il vertice della classifica sarà passato per il Muzi nel giro di nemmeno un mese. Non è un caso infatti se a fronte delle ultime tre vittorie consecutive in trasferta, tra le mura amiche l’Orvietana ha un rendimento misero.

Scontata la squalifica, tornerà in campo Valerio Ingrosso piazzato come al solito davanti alla difesa, resta fuori invece Gabrio Gamma ancora appiedato dal Giudice Sportivo. Ma in attacco i problemi non riguardano solo quest’assenza. Sia Federico Rispoli che Marco Tommasoni non sono al meglio, probabile che il primo parta comunque titolare, mentre Tommasoni potrebbe essere impiegato a gara in corso. Tra le seconde linee forfait pure per Angelo Vita e Luca Carbone. Abbondanza di scelte invece in difesa dove Mirko Bronchi e Luca Pugnali si contenderanno la maglia di titolare con Christian Chirieletti e Gianfranco Ciccone. 

Di fronte appunto il Gavorrano, indicata alla vigilia da tutti come la favorita a fare il salto tra i professionisti sebbene lo stesso tecnico dell’Orvietana Fratini abbia più volte ricordato come secondo lui “il Gavorrano era più forte lo scorso anno”. Un Gavorrano comunque secondo in classifica ma che viene da una pesante sconfitta interna per 2-0 contro il Guidonia (prossimo avversario dei biancorossi, domenica prossima ancora al Muzi). Una sconfitta che ha causato qualche dissapore e anche qualcosa di più di un semplice scricchiolio per la panchina dove siede Lamberto Magrini, ex tecnico dell’Orvietana. In casa grossetana c’è dunque voglia di riscatto e anche la consapevolezza che un ulteriore passo falso ad Orvieto, ma forse anche un mezzo passo falso, potrebbe rappresentare la classica goccia che fa traboccare il vaso per una società che lo scorso anno si è vista chiudere la strada dall’imprendibile Lucchese e che in questa stagione non vuole farsi mancare la promozione in Seconda Divisione.

Questa la probabile formazione, si gioca allo Stadio Luigi Muzi di Ciconia domenica alle ore 14.30:

ORVIETANA (4-3-3): S. Nulli; Pugnali, Schicchi, Bastia, Bronchi; Cersosimo, Ingrosso, Gentili; Mariotti, Rispoli, Cardarelli. A disp.: Pasquini, F. Nulli, Ciccone, Chirieletti, Arcioni, Costagrande, Tommasoni. All.: Fratini

ARBITRO: Diego Bruno di Torino

ASSISTENTI: Andrea Garcea di Catanzaro e Maurizio Lauria di Potenza

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com