42° Campionato italiano di Tiro con l’Arco specialità Tiro di Campagna

Questo articolo è stato letto 3814 volte

Circa 400 atleti iscritti, 20 società in lizza per il titolo a squadre, 100 in totale quelle rappresentate nelle gare per i titoli individuali, un movimento di oltre 1000 persone.

Sono le cifre più rappresentative del 42° Campionato italiano di Tiro con l’Arco specialità Tiro di Campagna che si svolgerà nei giorni 30-31 luglio e 1° agosto in località I Prati di Stroncone. La rassegna tricolore, alla quale prenderanno parte gli azzurri che hanno vinto in totale 11 medaglie (1 d’oro, 4 d’argento e 6 di bronzo) ai recenti Mondiali di Visegrad (Ungheria), da Eleonora Strobbe a Giuseppe Seimandi e Jessica Tomasi, è stata presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa tenutasi nella Sala del Consiglio della Provincia di Terni. Ad aprire la conferenza il saluto dell’Assessore allo Sport della Provincia Filippo Beco che ha sottolineato l’importanza per tutto il comprensorio del turismo sportivo relativo a manifestazioni di questa portata e su cui puntare con maggiore frequenza per il futuro. Poi il Presidente Nazionale della FITARCO Mario Scarzella ha sottolineato il grande lavoro portato avanti dalla società organizzatrice, l’ASD Arcieri Città di Terni del presidente Stefano Tombesi. “Questo campionato è nobilitato dalla presenza degli atleti della nazionale italiana che hanno arricchito il nostro medagliere ai Mondiali ungheresi – ha dichiarato il presidente della FITARCO – ci saranno tutti ad eccezione di Michele Frangilli impegnato in Coppa del Mondo, mentre non ha voluto mancare a questo appuntamento tricolore Jessica Tomasi che appena terminata la gara volerà con il sottoscritto verso Odgen, negli Stati Uniti, per la terza prova della World Cup. Ma questa edizione dei Campionati Italiani si annuncia tra le più belle della storia dell’Hunter Field perché ad organizzarla è stata chiamata una società come l’Arcieri Città di Terni in grande crescita, sotto ogni profilo.

La location è molto suggestiva e saranno tre giorni intensi che sapranno catturare l’attenzione dei media nazionali, oltre a quelli locali, degli appassionati di questa disciplina sportiva, ma non solo. Si tratta di un evento che senza il grande lavoro di tanti volontari non potrebbe andare in scena. A loro va il mio più grande ringraziamento, insieme a quello per le istituzioni locali e gli sponsor”. Il campionato prenderà il via con la cerimonia d’apertura in programma venerdì 30 luglio, a partire dalle 18 e 30, in piazza della Libertà a Stroncone: è prevista la rievocazione storica con i tamburini dell’Ente Agosto Stronconese, la sfilata degli Arcieri Storici di Spello, l’esibizione degli Sbandieratori di San Gemini; a seguire una cena itinerante negli scorci più suggestivi del paese di Stroncone”. Le gare prenderanno il via sabato mattina ai Prati con le eliminatorie, domenica 1° agosto sono in programma le finali e le premiazioni.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *