giovedì, Luglio 25contatti +39 3534242011
Shadow

San Venanzo, prima vittoria per Scarfone

SAN VENANZO- Prima vittoria vista dalla panchina per Rosario Scarfone: il suo San Venanzo, dopo due battute di arresto, vince per 3 a 0 e riconquista la vetta solitaria della classifica. La vittima di turno, il Massa Martana di Montecchiani. Gara non certo gradevole per gli esteti del calcio: San Venanzo pragmatico, ospiti con tante assenze titolari. Primo sussulto all’8 con Fusco al limite, vede e serve Alessandro Corradi sull’angolo opposto: va di prima il centrocampista, ma Leonardi è attentissimo nell’opporsi al tiro. Spreca malamente Maturi, appena un minuto dopo, quando non approfitta della libertà inaspettata in area. Al quarto d’ora è Angeli, davanti a Mortaro, spara altissimo. Si aspetta il 38’ per segnalare altre azioni: Bicchieraro aggancia il cross di Fusco ma il suo tiro rotola malamente sul fondo con Leonardi spiazzato. Ci si avvicina alla fine di frazione quando Mortaro, da applausi, devia in angolo il diagonale ravvicinato del solito Angeli. Il vantaggio sanvenanzese chiude il primo tempo: azione che parte da lontano, quando Agrò di Terni lascia proseguire una vistosa trattenuta su Castro. Il centrocampista locale fa uscire gli artigli e riesce a servire Alessandro Corradi che subito gira in area per Bicchieraro. L’attaccante senza indugi, al volo, supera Leonardi (1-0). Seconda frazione che si riassume in poche azioni. Da segnalare al 20’ il suggerimento di Fusco per il solito Bicchieraro. Scatta sul fuorigioco e l’attaccante si vede ancora bloccare il tiro ravvicinato da Leonardi, che esce di pugno. Al 36’ il meritato gol di Fusco: il raddoppio sanvenanzese, viziato forse da un fuorigioco, nasce da un sinistro rasoterra della sua “punta di diamante”. Fuorigioco, ad onor di cronaca dell’altro bomber locale: Bicchieraro è piazzato davanti a Leonardi e si fa scorrere il tiro, che poi finisce in rete, sotto le gambe. Chiusura definitiva con la doppietta personale di Bicchieraro: salutata da un insolito arcobaleno che spunta sul “Pambianco” per il 3-0 finale. Ancora Fusco, a servire il compagno di reparto. Interessante il prossimo impegno in calendario: la visita della compagine di Scarfone alla Federico Mosconi. Davvero un “derby del Peglia” di alta classifica.

SAN VENANZO: Mortaro 7, Servoli 6 (31’ st Raspa 6), Giorgioni 6,5, Meniconi 6 (43’st Bastiani sv), Masci 6, Pambianco L. 6, Corradi A. 6,5, Castro 7, Fusco 7, Bicchieraro 7, Corradi L. 6,5. A disp. Taddei, Laura, Valentini, Farnesi L., Pambianco G. All. Scarfone 6,5

MASSA MARTANA: Leonardi 6, Bernacchia 6 (17’st Campi 6), Radicioni 6, Granocchia 6 (33’ st Ombelli 6), Favoriti 6, Liverani 6, Angeli 6, Tavoloni 6, Trequattrini 6, Maturi 6, Menichelli 6 (1’ st Arcangeli 6). A disp. Boccolini, Baglioni, Ramadani, Bordacchini. All. Montecchiani 6.

ARBITRO: Agrò di Terni 6.

RETI: 45’ pt e 38’ st Bicchieraro (SV); 36’ st Fusco (SV).

NOTE: Spettatori circa 150. Ammonizioni: Pambianco L., Fusco, Castro (SV); Liverani, Angeli (MM). Angoli: 7-6 per il Massa Martana. Recupero: pt 1’; st 3’.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com