UISP Scherma Orvieto protagonista a Jesi con 6 podi su 11 partecipanti

Questo articolo è stato letto 1419 volte

Lo scorso fine settimana si è svolta a Jesi la 2^ Gara Interregionale Umbria-Marche per le categorie dei GPG e Prime Lame. La società orvietana alla guida del Maestro Davide Lo Conte si è presentata con 11 atleti.

Il bottino finale è stato di ben 1oro, 2 argenti, 3 bronzi e tutti piazzamenti nei primi 8.

Sabato è ritornato sul podio PORTARENA Elia che si è classificato terzo nella categoria Allievi (nati nel 2000 e 2001). Un risultato eccezionale per il giovane orvietano accompagnato da un ottimo 6^ posto di CHERUBINI Ludovico, compagno di sala e di allenamento. Con ben 26 atleti in gara, i due schermidori orvietani vittoria dopo vittoria si sono classificati per la finale ad 8 dove hanno venduto cara la pelle contro due avversari marchigiani di buon livello. Molto soddisfatto l’istruttore Andrea MALANDRUCCOLO sempre al loro fianco durante tutta la durata della gara.

Il giorno dopo è stata la volta di CHERUBINI Sofia nella categoria giovanissime spada, che nonostante un’ottima scherma che testimonia un progressivo ed evidente miglioramento, si è fermata nell’assalto per entrare nelle prime 4. Un po’ sfortunata ma molto preparata. Peccato per la sua coetanea Diana COTTI non ha potuto partecipare per motivi di salute.

Nei primi 8 è arrivato anche Manuel CAIELLO , con Emanuele TABARRINI che sale sul podio ottenendo un buon terzo posto nella categoria giovanissimi spada. Entrambi si sono dimostrati molto decisi ma ancora necessitano di una crescita tecnica che sicuramente arriverà presto.

Ottimi i più piccolini nella categoria prime lame, Jacopo OLIMPIERI è argento, perdendo per pochissime stoccate la finale per il primo posto, mentre Gianmarco TOGNARINI è quinto.

Finalmente torna a tirare bene Flavio GRAZIANI nella categoria Maschietti spada. Flavio, dopo le prime gare in cui ha avuto molta paura, ha mostrato maggiore fiducia in sè ed ha utilizzato nel miglio modo le proprie capacità tecniche. Solo la sfortuna nella finale per il primo posto, dove finito il tempo regolamentare ha preso la stoccata decisiva a 4 secondi dalla fine del minuto supplementare, non lo ha fatto salire sul gradino più alto del podio.

La giornata si è poi conclusa in bellezza con la vittoria nella categoria bambine spada di Lavinia BERARDELLI, accompagnata dal terzo posto di Eleonora ORTU. Continua la serie positiva di Lavinia che ci ha ormai abituato a queste vittorie. Bene anche Eleonora che, per entrare nella finale a due, si è dovuta arrendere proprio alla sua compagna. Ottima la soddisfazione dell’istruttore Luca ORTU che accompagnava le due giovanissime schermitrici.

Insomma, un fine settimana eccellente che continua a dare morale e voglia di proseguire a tutto il gruppo della scherma orvietana, in primis il suo presidente Domenico LO CONTE.

Nota particolarmente positiva infine per tutti i genitori di questi ragazzi che, con non pochi sacrifici, impiegano molto del loro tempo per permettere ai propri figli di praticare questo splendido sport… sembra proprio che la passione abbia coinvolto anche loro !!!!

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *