domenica, Luglio 21contatti +39 3534242011
Shadow

Orvieto Basket vince a Città di Castello l’ultima gara del girone ad orologio e vola alle semifinali

Orvieto, pur avendo già da tempo consolidato il secondo posto, onora l’ultima giornata della fase ad orologio vincendo in trasferta, dopo una gara molto combattuta, contro il Città di Castello. La gara pur non avendo interesse al fine della classifica generale è stata affrontata da ambedue le squadre con grande spirito sportivo e correttezza . Iniziano forte i tifernati con un 5-0 ,dopo due minuti di gioco, grazie alla tripla (l’unica di tutta la gara) di capitan Cristini subito imitato dal proprio compagno Cecci. Sei punti consecutivi di capitan Cupello ristabiliscono l’equilibrio al 5° (7-6). Un equilibrio che si mantiene fino al termine del primo quarto con Orvieto in vantaggio di una lunghezza grazie a 5 punti consecutivi del giovane Caiello imitato dalla lunetta dall’ottimo Gulino (17-18). Inizia bene la squadra della rupe il secondo quarto con la tripla del solito Gulino (17-21) al 12°. Ma un black-out orvietano di cinque minuti permette alla squadra di coach Cristini di recuperare e portarsi in vantaggio di otto lunghezze al suono della seconda sirena (37-29). Nel terzo quarto Castello sembra riuscire a mantenere l’inerzia mentre Orvieto annaspa in attacco con conclusioni che mancano di precisione, così al 27° sono ancora 7 le lunghezze di differenza fra le due compagini (47-40). Saranno i canestri di Pimpolari e la tripla di Quercia a riavvicinare la squadra ospite al termine della terza frazione (49-45). L’ultimo quarto vede ancora Castello mettersi in evidenza con Martinelli e Giunti ed al 33° sono sempre sette i punti da recuperare per i rupestri (55-48). A questo punto Orvieto ha una scossa e con un parziale di 9-0 marcato Frosinini-Savoia si porta, al 36°, di nuovo in vantaggio (55-57). Due liberi realizzati da Cecci consentono ai locali di raggiungere la parità a 2’ dal termine (57-57) ed al termine dei minuti regolari ai due liberi di Gavarini risponde Cupello conquistando ancora la parità (62-62). Nel supplementare dopo tre minuti aridi il risultato è ancora in parità (62-62) quando , a 2’ dal termine, la tripla di capitan Cupello (top scorer con 22pt) scuote il tabellone segnapunti (62-65) . A nulla valgono i due punti realizzati da Agea in quanto saranno Savoia, Trinchitelli e Frosinini dalla lunetta a sancire la vittoria con il risultato finale di 64-69.

Ora Orvieto dovrà attendere i risultati di questa domenica per conoscere la squadra che dovrà affrontare domenica prossima a Porano nel primo incontro di semifinale.

CITTA’ DI CASTELLO – ORVIETO 64 – 69 d.t.s.

PARZIALI: 17-18 20-11 12-16 13-17 2-7

CITTA DI CASTELLO: Scarabottoli , Baldelli , Martinelli 7, Cristini 15, Gavarini 7, Cecci 9, Agea 12, Giunti 7, Pazzagli 5, Nardi 2. All. Cristini.

ORVIETO: Trinchitelli 4, Caiello 10, Quercia 3, Lipparoni, Radicchi , Pimpolari 3, Cupello 22, Savoia 3, Frosinini13, Gulino 6, Battistelli 5. All. Olivieri.

ARBITRI : Servillo e Peruzzi.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com